​Come accelerare il metabolismo in 5 mosse

Tutti i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire velocemente ma in modo sano

Più Popolare

È la domanda che ci assilla quando dobbiamo perdere peso: come accelerare il metabolismo per dimagrire più in fretta?  Se sei tra le fortunate ad averne uno veloce, allora ti basterà poco per rimetterti in forma, ma se il tuo metabolismo è lento, dovrai armarti di una buona dose di forza di volontà e impegno. Ecco i cinque trucchi da tenere bene a mente per risvegliare il metabolismo che è in te. Sono cose semplici, che puoi (anzi, devi!) fare ogni giorno, facendole diventare buone abitudini quasi automatiche: i risultati li vedrai in poche settimane, garantito!

Advertisement - Continue Reading Below

1. Mai saltare la colazione!

Essendo a digiuno dalla sera precedente, è fondamentale non saltare mai la colazione. Lasciando il corpo senza "carburante" per troppo tempo, infatti, il metabolismo rallenta come meccanismo di autodifesa. 

2. Dividere i pasti

Meglio fare più pasti, a orari ravvicinati, piuttosto che rimanere per tanto tempo a digiuno. L'ideale è farne 5 al giorno: la già citata colazione, il pranzo e la cena più due spuntini, uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio (per esempio consumando frutta, che non mangerai però alla fine del pasto). Molto importante è anche consumare più proteine (preferendo carni bianche e pesce), senza dimenticare di mangiare una piccola quantità di carboidrati (meglio se integrali) e di grassi vegetali.

Più Popolare

3. Bere (tanta) acqua

Questo in generale, come regola per il benessere di tutto l'organismo. L'ideale è berne almeno due litri al giorno e, in alternativa all'acqua da sola, potete consumare il tè verde, che stimola la produzione di energia e aiuta a bruciare i grassi, e pare che abbia anche un leggero effetto anti fame.

4. Dormire tanto e bene

Dormire poco e male ci rende più lenti, mentre un sonno di 7-8 ore aiuta a recuperare le energie e ad essere più reattive. Paradossalmente per accelerare il metabolismo bisogna rallentare i ritmi: cerca di concederti qualche pausa dedicata al relax e, perché no, ai pisolini durante la giornata.

5. Attività fisica 

Muoviti, sempre, tutti i giorni. Non è necessario correre le maratone, basta adottare qualche piccola accortezza come salire le scale anziché prendere l'ascensore e utilizzare la bicicletta anziché l'auto: sembra banale, ma se lo fai sempre funziona davvero. E poi, fai un po' di esercizio fisico, meglio se all'aria aperta. Non ami la corsa o la palestra? Punta tutto sulla piscina o su lunghe passeggiate.

More from Gioia!:
Acqua da bere
Salute
CONDIVIDI
Una volta per tutte: quanta acqua bisognerebbe bere al giorno per sentirsi veramente bene?
La risposta c'è, ma non è quella che pensi
Salute
CONDIVIDI
Esiste un antirughe 100% naturale che dà risultati incredibili e, udite-udite, è gratis
Sguardo stanco, borse sotto gli occhi, zampe di gallina? Li puoi eliminare con questi semplici esercizi di eye yoga
Salute
CONDIVIDI
1 vaccino 1000 dubbi
Per fortuna il Ministero della Salute ha fatto chiarezza su chi deve vaccinarsi e chi no
Salute
CONDIVIDI
*Matcha Muchacha!*
Tè, caffè, cappuccino, smoothie e anche gelato, purché sia matcha. Chiaro?
Salute
CONDIVIDI
Tanto stress e poco tempo per un bel massaggio? La soluzione è l'autoshiatsu
Pochi minuti al giorno in un ambiente rilassato ti possono aiutare a stare meglio allentando la tensione
Gravidanza in autunno, la miglior stagione per essere incinta scopri le cose da sapere
Salute
CONDIVIDI
L'autunno potrebbe essere la miglior stagione per essere incinta (e ti spieghiamo perché)
Incinta in autunno? 10 cose da sapere
Salute
CONDIVIDI
Perché mi trema l'occhio?
La miochimia palpebrale di solito è un fenomeno passeggero dovuto a fattori transitori, facili da gestire e curare
Salute
CONDIVIDI
Se ti senti sempre sotto stress, la colpa è anche di quello che mangi
Quello che ti serve sono gli alimenti in grado di abbassare il cortisolo, l'ormone dello stress
Salute
CONDIVIDI
Cosa aspettarsi dal rientro al lavoro dopo aver lottato contro un tumore
Sono molti i lavoratori (e le lavoratrici) che dopo essere stati colpiti da un tumore hanno perso il loro posto di lavoro
Salute
CONDIVIDI
Come si cura la malattia di Lyme?
La borreliosi è un disturbo trasmesso dal morso di una zecca: è insidiosa, ma se si interviene subito la si può sconfiggere