Giornata mondiale Parkinson 2016, che cos'è e come si cura

Giornata mondiale Parkinson 2016​: iniziative, corse benefiche e un romanzo per scoprire una malattia che colpisce anche i giovani sotto i 40 anni, come è successo a Michael J. Fox

In tutta la Ue sono 1,2 milioni gli ammalati di Parkinson: eppure moltissimi non sanno neanche cosa sia. L'11 aprile, per aumentare la consapevolezza attorno a questa grave malattia neurologica, si celebra la Giornata mondiale per la lotta al Parkinson, che in Italia colpisce oltre 250.000 persone, in genere tra i 50 e i 60 anni; ma un paziente su quattro ha meno di 50 anni, e uno su dieci meno di 40, come l'attore Michael J. Fox (nella foto), che si è ammalato a 30, e ha creato una fondazione per aiutare i parkinsoniani e le loro famiglie: l'insorgenza precoce della malattia, purtroppo, è sempre più diffusa. 

Advertisement - Continue Reading Below

 «Quella che ha colpito mia mamma era una forma chiamata "plus": evoluzione rapida e scarsissima risposta ai farmaci». Roberta Gentile, scrittrice al debutto, nel suo romanzo Gli effetti indesiderati (Frassinelli) parla di Parkinson con cognizione di causa, anche se si tratta di fiction: il suo protagonista è un architetto 30enne che si ammala del morbo. La vita sua, di amici e familiari è stravolta. 

Più Popolare

«Quando si manifestano i primi sintomi, tremori e rigidità, c'è già stata una degenerazione importante delle aree del cervello che il Parkinson attacca», spiega Alfredo Berardelli, ordinario di Neurologia alla Sapienza e presidente dell'Accademia italiana per lo studio del Parkinson. «La malattia può esordire anche in età giovanile e una diagnosi precoce non è ancora possibile. Le terapie per alcuni anni garantiscono una buona qualità di vita». La ricerca non si ferma se l'attenzione non cala: anche per questo è nata Run for Parkinson, ora alla settima edizione. Più di 30 gli appuntamenti tra il 9 e 17 aprile, con 8 giorni di corse a beneficio dei parkinsoniani e delle loro famiglie.

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
Cosa mangiano a colazione le persone più produttive?
3 nutrizionisti ci spiegano cosa mangiare al mattino per avere energia durante la giornata: non avrai più scuse per stare sul divano!
Salute
CONDIVIDI
Ma di che cosa è fatto, veramente, il seitan?
Un alimento usato soprattutto nella dieta vegana e vegetariana che, tuttavia, si presta a tante (e gustose) ricette
Salute
CONDIVIDI
Sai come calcolare il tuo periodo fertile?
Tutto quello che devi sapere sul tuo ciclo mestruale per individuare il periodo fertile e il momento dell'ovulazione
Salute
CONDIVIDI
Quanta acqua dovresti bere ogni giorno?
La quantità ideale varia da persona a persona e dipende da una serie di fattori, come lo stile di vita e il peso corporeo
Salute
CONDIVIDI
8 dritte per ritrovare il sonno se non riesci a chiudere occhio
Se addormentarsi è diventato più un ostacolo che un piacere, gli esperti hanno i consigli giusti: spegni il telefono, prima di tutto
Salute
CONDIVIDI
Perché il mare è la migliore delle medicine?
La scienza ha scoperto che il mare curerebbe almeno 16 malattie: dalle allergie respiratorie alla depressione
Salute
CONDIVIDI
Ma come sono fatti gli assorbenti interni?
Tra bufale e verità, abbiamo sentito sempre tante cose sui tamponi: cerchiamo di fare un po' di chiarezza
Salute
CONDIVIDI
5 piante e fiori che ti aiutano a dormire meglio
Sono belle da vedere e in più purificano, distendono, rilassano che è un piacere
Salute
CONDIVIDI
Perché dovresti avere in casa la stevia dolcificante
Tutto quello che c'è da sapere sulla stevia, tra i dolcificanti naturali che si possono usare al posto dello zucchero
Salute
CONDIVIDI
Gambe pesanti? 7 rimedi fai da te per combatterle
Dall'abbigliamento giusto alle tisane, tutto ciò che dovresti fare per sentirti subito più leggera