Giornata mondiale Parkinson 2016, che cos'è e come si cura

Giornata mondiale Parkinson 2016​: iniziative, corse benefiche e un romanzo per scoprire una malattia che colpisce anche i giovani sotto i 40 anni, come è successo a Michael J. Fox

In tutta la Ue sono 1,2 milioni gli ammalati di Parkinson: eppure moltissimi non sanno neanche cosa sia. L'11 aprile, per aumentare la consapevolezza attorno a questa grave malattia neurologica, si celebra la Giornata mondiale per la lotta al Parkinson, che in Italia colpisce oltre 250.000 persone, in genere tra i 50 e i 60 anni; ma un paziente su quattro ha meno di 50 anni, e uno su dieci meno di 40, come l'attore Michael J. Fox (nella foto), che si è ammalato a 30, e ha creato una fondazione per aiutare i parkinsoniani e le loro famiglie: l'insorgenza precoce della malattia, purtroppo, è sempre più diffusa. 

Advertisement - Continue Reading Below

 «Quella che ha colpito mia mamma era una forma chiamata "plus": evoluzione rapida e scarsissima risposta ai farmaci». Roberta Gentile, scrittrice al debutto, nel suo romanzo Gli effetti indesiderati (Frassinelli) parla di Parkinson con cognizione di causa, anche se si tratta di fiction: il suo protagonista è un architetto 30enne che si ammala del morbo. La vita sua, di amici e familiari è stravolta. 

Più Popolare

«Quando si manifestano i primi sintomi, tremori e rigidità, c'è già stata una degenerazione importante delle aree del cervello che il Parkinson attacca», spiega Alfredo Berardelli, ordinario di Neurologia alla Sapienza e presidente dell'Accademia italiana per lo studio del Parkinson. «La malattia può esordire anche in età giovanile e una diagnosi precoce non è ancora possibile. Le terapie per alcuni anni garantiscono una buona qualità di vita». La ricerca non si ferma se l'attenzione non cala: anche per questo è nata Run for Parkinson, ora alla settima edizione. Più di 30 gli appuntamenti tra il 9 e 17 aprile, con 8 giorni di corse a beneficio dei parkinsoniani e delle loro famiglie.

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
Come mangiare meglio può cambiarti la vita
Se soffri di una malattia autoimmune scegliere i cibi giusti può aiutarti a vivere meglio, come è successo a me
prevenzione-melanoma
Salute
CONDIVIDI
Se tieni a qualcuno, controlla i suoi nei
Un video tenerissimo in cui sono protagonisti un cane dalmata e un gattino nero insegna a controllare i nei per prevenire il melanoma
Salute
CONDIVIDI
Perché dovremmo dire tutti sì ai vaccini
Mentre si discute sul renderli obbligatori, una campagna social e virale invita tutti a dire perché è importante vaccinarsi
lena-dunham-met-gala
Salute
CONDIVIDI
Lena Dunham: «Donne, siamo forti e lo dimostriamo»
Costretta a lasciare il Met Gala per un malore, l'attrice di Girls - che compie 31 anni il 13 maggio - ha detto qualcosa di importante
Salute
CONDIVIDI
Sai riconoscere la depressione post partum?
Può colpire qualunque neo mamma (ne ha sofferto anche Chrissy Teigen) ed è una delle malattie più subdole
Salute
CONDIVIDI
Sconfiggi le occhiaie con 6 mosse vincenti
Combatterle si può: scopri i consigli che funzionano davvero per uno sguardo senza ombre né gonfiori
sorriso imperfetto vip
Salute
CONDIVIDI
10 regole per avere denti bianchi e sani
Le celeb dimostrano che un difetto ben portato è sexy, ma non trascurare la cura dei denti: il bianco è sempre di moda!
Il vaccino contro il morbillo è obbligatorio?
Salute
CONDIVIDI
Perché è importante il vaccino contro il morbillo
I casi di morbillo in Italia sono in aumento: si tratta di una malattia pericolosa contro la quale c'è un'unica arma, vaccinarsi
gravidanza pancione
Salute
CONDIVIDI
Test di gravidanza: quando farlo per non sbagliare
Quando i segnali ci sono tutti scopri il momento migliore per fare il test e toglierti ogni dubbio
Giovane donna felice
Salute
CONDIVIDI
22 aprile, Giornata della salute della donna
Ecco quello che è importante sapere su un evento nazionale all'insegna della prevenzione al femminile: e Gioia! c'è