Se il dottore costa troppo per 12 milioni di italiani a dare una mano c'è Emergency

Il 7 aprile è la Giornata mondiale della salute e 12 milioni di italiani non hanno soldi per curarsi: anche per questo il Progetto politruck Italia offre in diverse città italiane cure di base gratuite e farmaci a chi ne ha bisogno

Più Popolare

Il camion rosso splende sotto il sole della primavera milanese. Sopra, la scritta Emergency in bianco e una frase della Dichiarazione universale dei diritti umani che dice:

«Ogni individuo ha diritto alle cure mediche e ai servizi sociali necessari».

Advertisement - Continue Reading Below

Non vederlo è praticamente impossibile, non chiedersi che cosa ci faccia un ambulatorio di Emergency a due passi dal centro di Milano, invece che in mezzo a qualche guerra, pure. La risposta è nella scritta sulla fiancata e nella distanza che separa la bellezza dei propositi dalla capacità di applicarli. Emergency è qui perché, anche in una grande città italiana che sta per celebrare la Giornata mondiale della salute (il 7 aprile), potersi curare non è scontato.

Più Popolare

Oggi, in un'ora e mezza sono arrivate qui già 14 persone. «Di solito visitiamo 30-35 pazienti al giorno. Ma dipende dal giorno e dalla zona in cui ci fermiamo», mi spiega Alice Piazza, mediatrice culturale e referente del Progetto politruck Italia che offre in diverse città italiane cure di base gratuite e farmaci a chi è in stato di necessità.

«In media, qui a Milano, visitiamo 450 persone ogni mese: migranti di passaggio alla Stazione centrale, ma anche stranieri con regolare permesso di soggiorno che avrebbero diritto ad accedere al Servizio sanitario nazionale e rinunciano perché non parlano la nostra lingua, perché si perdono nella burocrazia o perché a casa loro questa possibilità non ce l'hanno e non immaginano che qui invece ci sia. E poi ci sono gli italiani». Spesso, spiega, persone partite bene e finite in strada, stritolate dalle difficoltà economiche.

«Senza residenza, per esempio, non si può accedere al medico di base: noi forniamo le prime cure e aiutiamo queste persone a iscriversi nel registro dei senza fissa dimora che permette anche di accedere ai servizi sociali, tra cui quelli sanitari. Qui a Milano ci limitiamo alle cure di base. Al poliambulatorio di Marghera vicino a Venezia, invece, offriamo anche visite specialistiche pediatriche e ginecologiche, cure odontoiatriche e oculistiche, e infermieri per iniezioni e terapie specifiche. Lì gli italiani in sala sono tanti». Gli stessi fotografati dal rapporto 2016 sulla povertà sanitaria (cresciuta dell'8,3 per cento in un solo anno): 12 milioni di persone che hanno dovuto limitare gli esami e le visite perché non hanno abbastanza soldi per curarsi.

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
Discalculia, quando il cervello non conta: cos'è e come si cura questo disturbo
Se memorizzare le tabelline è molto difficile, se si confondono i segni e si fa fatica ad incolonnare i numeri, può esserci discalculia, un...
Salute
CONDIVIDI
Se hai carenza di potassio puoi aiutarti con questi 10 alimenti
Il potassio è una sostanza importantissima per il nostro organismo: attenzione alla carenza, ma anche all'eccesso
Semi di zucca, calorie
Salute
CONDIVIDI
Perché i semi di zucca non dovrebbero mai mancare sulla tua tavola
Scopri quali sono le proprietà dei semi di zucca per il benessere del tuo organismo
Aceto di mele, proprietà
Salute
CONDIVIDI
Perché l'aceto di mele fa bene
Scopri come usarlo anche nella tua beauty routine, per il benessere di pelle e capelli
Salute
CONDIVIDI
Cos'è la fibromialgia, la malattia di Lady Gaga
La popstar ha parlato spesso di questo disturbo, ancora poco conosciuto e difficile da diagnosticare
Donna che dorme
Salute
CONDIVIDI
Quanto devi dormire per stare bene? Lo dice la tua età
Quante sono le ore di sonno necessarie per età? Una tabella aiuta a capire quante ore dormire ogni notte per stare bene
Salute
CONDIVIDI
Mangiare cioccolato fa bene al cervello
Oh, questa sì che è una buona notizia (e la ricerca è made in Italy)
Attività rilassanti
Salute
CONDIVIDI
8 attività da provare contro lo stress
Se lo yoga e la meditazione proprio non fanno per te puoi provare una di queste attività, per allontanare lo stress anche in modo creativo
Salute
CONDIVIDI
Placenta accreta: cos'è il disturbo che ha colpito (anche) Kim Kardashian
Scopri cos'è la placenta accreta, quali sono i sintomi e cosa si può fare quando viene diagnosticata
Salute
CONDIVIDI
C'è un'età ben precisa in cui si inizia a odiare il proprio lavoro (e ben 3 motivi per cui succede)
Hai già raggiunto il giro di boa?