Cosa c'entrano i limoni con il tumore al seno?

Dopo i cuoricini su Facebook, è virale la foto dei limoni per la prevenzione del cancro al seno: un messaggio che può essere utile ma al tempo stesso fuorviante e rischioso

Più Popolare

Dopo i cuori su Facebook per la "prevenzione del tumore al seno", una campagna nata non si sa bene come ma diventata virale in tutto il mondo, l'immagine di una cassetta di limoni associata al riconoscimento del cancro al seno ha iniziato a circolare in Rete al grido di "basta cuori, sono solo carini! È così che si fa vera prevenzione".

Advertisement - Continue Reading Below

Come una cassetta contenente 12 limoni possa aiutarci a riconoscere il tumore al seno è presto detto: ciascun frutto mostra un "difetto", una deformità o una colorazione che rappresenterebbero i campanelli d'allarme a cui tutte dobbiamo prestare attenzione.

L'immagine fa parte della campagna Conosci i tuoi limoni (Know your lemons) dell'organizzazione no profit Worldwide Breast Cancer e, per quanto lodevole nelle intenzioni, rischia di generare parecchia confusione. Come ha spiegato all'Huffington Post l'oncologa e ricercatrice dell'Airc Alessandra Gennari, i limoni nella maggior parte dei casi mostrano i sintomi del tumore al seno quando è a uno stato tanto avanzato da non essere più curabile.

Più Popolare

Dunque, ammonisce l'oncologa, l'immagine è più un monito di come NON deve arrivare a essere il nostro seno, perché l'obiettivo della prevenzione è la diagnosi precoce, ovvero individuare il tumore ben prima che abbia manifestazioni evidenti.

E visto che siamo in tema di agrumi, e che l'alimentazione corretta con cinque porzioni di frutta e verdura al giorno è fondamentale nella prevenzione di tutti i tumori, segna il agenda l'appuntamento del 28 gennaio 2017 con le Arance della Salute di Airc nelle piazze di tutta Italia: Con un contributo di 9 euro riceverai 2,5 chili di arance rosse e un numero speciale di Fondamentale con i consigli e le ricette per una sana e gustosa alimentazione.

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
Se hai carenza di potassio puoi aiutarti con questi 10 alimenti
Il potassio è una sostanza importantissima per il nostro organismo: attenzione alla carenza, ma anche all'eccesso
Semi di zucca, calorie
Salute
CONDIVIDI
Perché i semi di zucca non dovrebbero mai mancare sulla tua tavola
Scopri quali sono le proprietà dei semi di zucca per il benessere del tuo organismo
Aceto di mele, proprietà
Salute
CONDIVIDI
Perché l'aceto di mele fa bene
Scopri come usarlo anche nella tua beauty routine, per il benessere di pelle e capelli
Salute
CONDIVIDI
Cos'è la fibromialgia, la malattia di Lady Gaga
La popstar ha parlato spesso di questo disturbo, ancora poco conosciuto e difficile da diagnosticare
Donna che dorme
Salute
CONDIVIDI
Quanto devi dormire per stare bene? Lo dice la tua età
Quante sono le ore di sonno necessarie per età? Una tabella aiuta a capire quante ore dormire ogni notte per stare bene
Salute
CONDIVIDI
Mangiare cioccolato fa bene al cervello
Oh, questa sì che è una buona notizia (e la ricerca è made in Italy)
Attività rilassanti
Salute
CONDIVIDI
8 attività da provare contro lo stress
Se lo yoga e la meditazione proprio non fanno per te puoi provare una di queste attività, per allontanare lo stress anche in modo creativo
Salute
CONDIVIDI
Placenta accreta: cos'è il disturbo che ha colpito (anche) Kim Kardashian
Scopri cos'è la placenta accreta, quali sono i sintomi e cosa si può fare quando viene diagnosticata
Salute
CONDIVIDI
C'è un'età ben precisa in cui si inizia a odiare il proprio lavoro (e ben 3 motivi per cui succede)
Hai già raggiunto il giro di boa?
Salute
CONDIVIDI
Che cos'è l'iperemesi gravidica?
La duchessa di Cambridge, nuovamente in dolce attesa, deve di nuovo fare i conti con un fastidioso disturbo: di cosa si tratta?