Tutti sani nel futuro? Lo scopriremo a Milano

Saremo tutti sani, nel nostro futuro? La risposta è al centro della prima delle Lezioni sul progresso​ ​che arrivano a Milano dopo il fortunato esordio nei teatri di Roma 

Più Popolare

Saremo tutti sani, nel futuro? Per scoprirlo, potremmo affidarci a Lucio Battisti citandone uno dei versi più noti: «Lo scopriremo solo vivendo». Con più intelligenza, potremo trovare una risposta in un incontro in programma lunedì 14 marzo a Milano, al teatro San Babila alle 21. Sul palco, tre persone: Natasha Stefanenko, in veste di moderatrice; Luca Pani, medico psichiatra e direttore dell'Agenzia Italiana del Farmaco; Carlo Verdone, attore e regista con una viscerale passione per la medicina.

Advertisement - Continue Reading Below

Tutti sani nel futuro è il titolo dell'incontro, il primo delle Lezioni sul progresso che Fondazione Telecom Italia porta adesso a Milano dopo la fortunata esperienza appena terminata al teatro Palladium di Roma. Da ottobre a febbraio, in sei serate, il futuro è stato preso, sfaccettato e passato al microscopio per capirlo e capire un po' di più che cosa ci attende sul versante della scienza.

Un punto centrale negli intenti degli organizzatori era farsi comprendere da tutti. In altre parole, divulgare. Così è stato scelto di affiancare allo scienziato sul palco un personaggio dello spettacolo. Al Palladium sono quindi passati nomi - per farne solo alcuni - quali Claudia Gerini, Elio o Antonio Albanese accanto a luminari della genetica, dell'alimentazione, della fisica o delle neuroscienze.

Più Popolare

La formula ha funzionato. «Ho visto code per entrare in teatro - dice Giuseppe Recchi, presidente di Tim e della Fondazione - e questo significa che, se c'è un offerta di cultura e di scienza, c'è una domanda che risponde. In un Paese come il nostro, in cui la cultura scientifica non ha il rilievo che le spetta, questo successo è un fatto soltanto positivo».

«Noi vogliamo lavorare su un deficit cronico di scienza nelle scuole, ed è il motivo per il quale gli incontro sono diretti sì a un pubblico ampio, ma in particolare ai ragazzi delle superiori», aggiunge Alberto Mingardi, vicepresidente di Fondazione Telecom Italia. «Quanto alla presenza di un personaggio dello spettacolo, è essenziale per mediare il messaggio scientifico al pubblico. Ma posso dire che a fine lezione ho visto molti farsi un selfie con lo scienziato, più che con l'attore o il musicista. E questo vorrà dir qualcosa».

A Milano le Lezioni sul progresso saranno quattro, una al mese. La prima, come anticipato, parla di medicina. Di altre due si conoscono le date e i temi: il 4 aprile si parlerà di basi biologiche del senso morale, il 9 maggio di mobilità del futuro. La chiusura sarà affidata a giugno a un gigante della ricerca italiana e mondiale. Si tratta di Elena Cattaneo, biologa, farmacologa e senatrice a vita, sul tema cui si dedica da sempre: le cellule staminali.

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
Come prendersi cura di sé con una tazza di tè
Il modo più facile (e veloce) per iniziare la remise en forme? Un infuso fumante: dal tè nero al tè verde, tutti i benefici
Salute
CONDIVIDI
Hai sempre sonno? La scala di Epworth fa per te
Il test della sonnolenza diurna può essere un punto di partenza per capire se avete problemi legati al sonno
Salute
CONDIVIDI
Come mangiare meglio può cambiarti la vita
Se soffri di una malattia autoimmune scegliere i cibi giusti può aiutarti a vivere meglio, come è successo a me
prevenzione-melanoma
Salute
CONDIVIDI
Se tieni a qualcuno, controlla i suoi nei
Un video tenerissimo in cui sono protagonisti un cane dalmata e un gattino nero insegna a controllare i nei per prevenire il melanoma
Salute
CONDIVIDI
Perché dovremmo dire tutti sì ai vaccini
Mentre si discute sul renderli obbligatori, una campagna social e virale invita tutti a dire perché è importante vaccinarsi
lena-dunham-met-gala
Salute
CONDIVIDI
Lena Dunham: «Donne, siamo forti e lo dimostriamo»
Costretta a lasciare il Met Gala per un malore, l'attrice di Girls - che compie 31 anni il 13 maggio - ha detto qualcosa di importante
Salute
CONDIVIDI
Sai riconoscere la depressione post partum?
Può colpire qualunque neo mamma (ne ha sofferto anche Chrissy Teigen) ed è una delle malattie più subdole
Salute
CONDIVIDI
Sconfiggi le occhiaie con 6 mosse vincenti
Combatterle si può: scopri i consigli che funzionano davvero per uno sguardo senza ombre né gonfiori
sorriso imperfetto vip
Salute
CONDIVIDI
10 regole per avere denti bianchi e sani
Le celeb dimostrano che un difetto ben portato è sexy, ma non trascurare la cura dei denti: il bianco è sempre di moda!
Il vaccino contro il morbillo è obbligatorio?
Salute
CONDIVIDI
Perché è importante il vaccino contro il morbillo
I casi di morbillo in Italia sono in aumento: si tratta di una malattia pericolosa contro la quale c'è un'unica arma, vaccinarsi