Tutti sani nel futuro? Lo scopriremo a Milano

Saremo tutti sani, nel nostro futuro? La risposta è al centro della prima delle Lezioni sul progresso​ ​che arrivano a Milano dopo il fortunato esordio nei teatri di Roma 

Più Popolare

Saremo tutti sani, nel futuro? Per scoprirlo, potremmo affidarci a Lucio Battisti citandone uno dei versi più noti: «Lo scopriremo solo vivendo». Con più intelligenza, potremo trovare una risposta in un incontro in programma lunedì 14 marzo a Milano, al teatro San Babila alle 21. Sul palco, tre persone: Natasha Stefanenko, in veste di moderatrice; Luca Pani, medico psichiatra e direttore dell'Agenzia Italiana del Farmaco; Carlo Verdone, attore e regista con una viscerale passione per la medicina.

Advertisement - Continue Reading Below

Tutti sani nel futuro è il titolo dell'incontro, il primo delle Lezioni sul progresso che Fondazione Telecom Italia porta adesso a Milano dopo la fortunata esperienza appena terminata al teatro Palladium di Roma. Da ottobre a febbraio, in sei serate, il futuro è stato preso, sfaccettato e passato al microscopio per capirlo e capire un po' di più che cosa ci attende sul versante della scienza.

Un punto centrale negli intenti degli organizzatori era farsi comprendere da tutti. In altre parole, divulgare. Così è stato scelto di affiancare allo scienziato sul palco un personaggio dello spettacolo. Al Palladium sono quindi passati nomi - per farne solo alcuni - quali Claudia Gerini, Elio o Antonio Albanese accanto a luminari della genetica, dell'alimentazione, della fisica o delle neuroscienze.

Più Popolare

La formula ha funzionato. «Ho visto code per entrare in teatro - dice Giuseppe Recchi, presidente di Tim e della Fondazione - e questo significa che, se c'è un offerta di cultura e di scienza, c'è una domanda che risponde. In un Paese come il nostro, in cui la cultura scientifica non ha il rilievo che le spetta, questo successo è un fatto soltanto positivo».

«Noi vogliamo lavorare su un deficit cronico di scienza nelle scuole, ed è il motivo per il quale gli incontro sono diretti sì a un pubblico ampio, ma in particolare ai ragazzi delle superiori», aggiunge Alberto Mingardi, vicepresidente di Fondazione Telecom Italia. «Quanto alla presenza di un personaggio dello spettacolo, è essenziale per mediare il messaggio scientifico al pubblico. Ma posso dire che a fine lezione ho visto molti farsi un selfie con lo scienziato, più che con l'attore o il musicista. E questo vorrà dir qualcosa».

A Milano le Lezioni sul progresso saranno quattro, una al mese. La prima, come anticipato, parla di medicina. Di altre due si conoscono le date e i temi: il 4 aprile si parlerà di basi biologiche del senso morale, il 9 maggio di mobilità del futuro. La chiusura sarà affidata a giugno a un gigante della ricerca italiana e mondiale. Si tratta di Elena Cattaneo, biologa, farmacologa e senatrice a vita, sul tema cui si dedica da sempre: le cellule staminali.

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
Il free bleeding ovvero il più forte atto femminista del nostro tempo spiegato dalla giornalista Elise Thiébaut
Il ciclo mestruale torna a essere un evento naturale e il sangue non si nasconde più, come racconta un libro francese provocatorio
Salute
CONDIVIDI
Bambini malati di tumore e il sogno di guarire che oggi diventa sempre più realtà
Ogni anno in Italia 2.000 bambini si ammalano di cancro e leucemia, ma oggi quasi il 90% di loro si salva, grazie a nuovi farmaci e terapie
Salute
CONDIVIDI
Stress esci da questo corpo e placa la gastrite nervosa: sintomi, cause e rimedi
Scopri come sconfiggere questo disturbo, tra rimedi naturali e stile di vita
Salute
CONDIVIDI
I semi di girasole solo la salvezza: proprietà, benefici e valori nutrizionali
I semi di girasole possono essere dei preziosi alleati per il tuo benessere e non solo, ecco perché
Salute
CONDIVIDI
Il pane di segale è una manna da cielo! Tutto su: calorie, proprietà e valori nutrizionali
Scopri tutti i segreti del buonissimo pane di segale e come prepararlo in casa in poche mosse
Salute
CONDIVIDI
Più vitamina D per tutti: 7 alimenti che ne contengono naturalmente parecchia
Tutti i cibi che non devono mai mancare sulla tavola per il benessere delle tue ossa
Un bambino mangia una mela
Salute
CONDIVIDI
Come comportarsi se il bambino soffoca
È consigliabile essere preparati ad agire in questa situazione, che genera grande ansia. Con queste linee guida puoi fronteggiarla
Donna incinta
Salute
CONDIVIDI
Parto in situazioni "speciali"
Esiste un certo numero di circostanze mediche che possono condizionare il modo in cui il bambino nascerà. Scopri quali sono le più comuni
Salute
CONDIVIDI
Spero che qualcuno mi risponda: occhi rossi che lacrimano, rimedi naturali?
Se soffri di occhi rossi che lacrimano ecco come risolvere il problema (e come prevenirlo)
Salute
CONDIVIDI
Io e la mia ossessione: la tricotillomania un disturbo ossessivo-compulsivo più diffuso del previsto
La tricotillomania è un disturbo ossessivo-compulsivo, ecco come fare per riconoscerlo e curarlo