Potassio, i 5 migliori alimenti che lo contengono

Nella stagione calda è molto importante assumere le giuste quantità di potassio scegliendo i cibi giusti, ecco come fare!

Più Popolare

Se ti senti stanca, di cattivo umore (e magari soffri anche di insonnia) sappi che è tutta colpa del caldo, esploso all'improvviso. Ma se il cervello ti sembra come inceppato, e magari di tanto in tanto ti viene un crampo, allora c'è un solo rimedio: il potassio

Questo sale minerale può diventare il tuo migliore amico, in attesa delle tante agognate vacanze estive. E allora, come fare per farne una buona scorta? Metti nel piatto i cibi giusti!

Advertisement - Continue Reading Below

Forse non sai che il nostro corpo lo elimina facilmente, per cui, se vuoi assicurarti di assumerne la quantità necessaria (secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità gli adulti ne dovrebbero assimilare ogni giorno almeno 3,5 grammi) bisogna partire fin dal mattino con la giusta dose. 

Potassio a colazione

Si può assumere il potassio già a partire dalla colazione. Prova ad abbandonare il classico caffè e cornetto e preparati uno smoothie con latte, 100 grammi di banane e una manciata di mandorle o noci.

Più Popolare

Per merenda? Scegli una banana

Che la banana sia una fonte preziosa di potassio ce l'hanno insegnato fin da piccoli, ma non è l'alimento che ne contiene di più:100 grammi di banana contengono 358 milligrammi di potassio. Ma non dimenticarti di abbinarci un po' di frutta secca. Non solo quella a guscio, come pinoli, pistacchi o mandorle, ma anche prugne e albicocche secche: pensa che 100 grammi di albicocche secche contengono ben 979 milligrammi di potassio. Uno snack da portare sempre con sé!

Spinaci e bietole per un pranzo sprint

Una dieta ricca di ortaggi è d'obbligo per essere sicuri di assumere abbastanza potassio. A pranzo e cena allora è meglio scegliere come contorno gli spinaci (quelli crudi ne contengono 530mg/100g). Ottime anche le bietole: 100 grammi di verdura hanno un contenuto di 379 milligrammi di potassio.

Potassio a go go con fagioli bianchi e avocado

Tutti i legumi contengono molto potassio, ma i fagioli bianchi sono quelli che ne forniscono di più: in soli 100 grammi infatti ne ritroviamo 561 milligrammi, e basta solo lessarli in acqua. Che dire poi dell'avocado: questo prezioso frutto tropicale è una vera e propria miniera di potassio: ne contiene infatti 485 milligrammi ogni 100 grammi e può essere consumato in forma di frullato o salse.

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
Perché il mare è la migliore delle medicine?
La scienza ha scoperto che il mare curerebbe almeno 16 malattie: dalle allergie respiratorie alla depressione
Salute
CONDIVIDI
Ma come sono fatti gli assorbenti interni?
Tra bufale e verità, abbiamo sentito sempre tante cose sui tamponi: cerchiamo di fare un po' di chiarezza
Salute
CONDIVIDI
5 piante e fiori che ti aiutano a dormire meglio
Sono belle da vedere e in più purificano, distendono, rilassano che è un piacere
Salute
CONDIVIDI
Perché dovresti avere in casa la stevia dolcificante
Tutto quello che c'è da sapere sulla stevia, tra i dolcificanti naturali che si possono usare al posto dello zucchero
Salute
CONDIVIDI
Gambe pesanti? 7 rimedi fai da te per combatterle
Dall'abbigliamento giusto alle tisane, tutto ciò che dovresti fare per sentirti subito più leggera
Salute
CONDIVIDI
8 cibi che ti danno una mano a proteggerti dal sole
Dalle carote all'anguria, proteggiti dai raggi del sole con questi alimenti che contengono sostanze utili per la salute della pelle
Salute
CONDIVIDI
La frutta di giugno (e i benefici che puoi trarne)
La prima regola di ogni dieta è di mangiare frutta di stagione: ecco cosa mettere nel carrello a giugno per stare bene e in forma
Salute
CONDIVIDI
La birra è meglio di un analgesico?
Se hai mal di testa, forse una bella bionda può fare qualcosa
Salute
CONDIVIDI
Stai seduta troppo tempo? Attenta all'amnesia del gluteo
Una sindrome che colpisce chi rimane seduto per lungo tempo: ecco come evitarla e come curarsi con esercizi fisici mirati
Salute
CONDIVIDI
6 motivi per cui il tea tree oil è indispensabile
Arriva dall'Australia: gli aborigeni lo usano da millenni perché è ricco di proprietà (e può cambiarti la vita)