Magnesio, le proprietà e gli alimenti che lo contengono

Semi di zucca, spinaci, germogli di soia: se vuoi fare il pieno di energia e dire addio alla stanchezza ecco cosa non deve mai mancare sulla tua tavola​.

Insieme al potassio d'estate non scordarti di fare una buona scorta di magnesio, un altro sale minerale che ha numerosi benefici e proprietà. Devi sapere che il suo contributo al nostro benessere è fondamentale: dalla costruzione delle ossa agli ormoni, alla pressione arteriosa, il magnesio è di grande aiuto anche per il metabolismo dei grassi e delle proteine. Inoltre, cosa più importante, il magnesio è molto utile per lasciarsi alle spalle definitivamente la stanchezza! Non ricorrere agli integratori però: per essere sicura di assumerlo nella giusta quantità, ecco quali sono i migliori alimenti che lo contengono.

Advertisement - Continue Reading Below

Magnesio, cosa mangiare: fichi

Non c'è niente di più estivo dei fichi, e in queste settimane possiamo farne una vera e propria scorpacciata. Vuoi mettere poi farci una cheesecake? Crea la base con 300g di biscotti Digestive tritati finemente e 180g di burro sciolto, e a parte prepara la crema allo yogurt, con 500g di yogurt bianco zuccherato, 300ml di panna e 30g di gelatina in fogli (da mettere in acqua e da aggiungere al composto una volta che si sarà smollata). Una volta che la base si sarà solidificata in frigo, aggiungi la crema, fai riposare per 12 ore in frigo e ricoprila con tante fettine di fichi.

Magnesio, cosa mangiare: frutta secca

La frutta secca non deve mai mancare in casa: è infatti un ottimo spuntino, sia a metà mattina che a metà pomeriggio, e puoi mangiarla anche a colazione. Un suggerimento: per iniziare bene la giornata unisci un cucchiaio di mandorle a pezzetti ad una tazza di yogurt greco, e aggiungi una mela verde tagliata a cubetti. Mischia il tutto e buon appetito!

Advertisement - Continue Reading Below

Magnesio, cosa mangiare: spinaci

Non a caso Braccio di Ferro ne mangiava una tonnellata: gli spinaci sono una verdura ricchissima di proprietà nutritive. Sceglili come contorno, magari ripassati in padella con un filo d'olio, a pranzo o a cena, oppure usali come per una torta salata. Su una base di pasta brisè aggiungi un ripieno realizzato con un chilo di spinaci - bolliti in acqua, scolati e tritati -, 200g di formaggio caprino e due uova, un pizzico di sale e uno di pepe. Cuoci in forno statico per 30 minuti a 200°.

Magnesio, cosa mangiare: carciofi

Ha le spine ma è una verdura preziosa: parliamo del carciofo che una volta pulito con acqua e limone - per evitare che annerisca - si presta a mille usi in cucina. Hai mai mangiato i carciofi ripieni? Per realizzarli compra le mammole e dopo averli svuotati inserisci all'interno un composto realizzato con 1 uovo, 250g di carne trita, parmigiano a piacere, sale, pepe e per rendere il tutto un po' più soffice qualche fetta di pane ammollata in acqua. Distribuisci i carciofi in una pirofila, annaffia con un po' di brodo vegetale, e cuoci in forno statico a 180° per 20-25 minuti.

Advertisement - Continue Reading Below

Magnesio, cosa mangiare: piselli

Puoi sceglierli freschi, da sgranare in giardino come facevano le nostre nonne, surgelati oppure in lattina: i piselli sono un legume molto versatile, che puoi mangiare come contorno, cucinati ad esempio insieme alle seppie, oppure come protagonisti, in un piatto povero ma gustoso come pasta e piselli. Puoi usare gli gnocchetti sardi, oppure i garganelli, e il risultato sarà davvero fantastico.

Magnesio, cosa mangiare: datteri

Non devi mangiare i datteri solo a Natale, sceglili durante tutto l'anno perchè contengono ben 54g di magnesio ogni 100g. Inoltre i datteri contengono calcio, ferro, fibre e vitamine del gruppo B. Prova a sostituire il nocciolo interno al frutto con una mandorla oppure una noce tostata e otterrai un perfetto snack spezzafame sano e decisamente delizioso!

Advertisement - Continue Reading Below

Magnesio, cosa mangiare: semi di zucca

Di solito, quando d'inverno cucini la zucca, il suo interno viene gettato via, insieme ai semi ovviamente, che contengono magnesio. La prossima volta però ricordati che puoi recuperarli per preparare facilmente uno snack da consumare davanti al tuo programma televisivo preferito: libera dai filamenti i semi e disponili su una placca da forno. Lascia asciugare per una notte e il giorno dopo falli tostare in forno statico a 180° (rigirali di tanto in tanto).

Magnesio, cosa mangiare: riso

Anche il riso, ma ancora più il riso integrale, contiene magnesio: di ricette per prepararlo ce ne sono moltissime, ma un abbinamento davvero sfizioso è quello tra riso integrale, verdure e zafferano. Per cuocerlo più velocemente - e mangiarlo così più spesso - valuta l'acquisto di una pratica pentola cuociriso elettrica, come quelle che vengono usate nei ristoranti cinesi e giapponesi.

Advertisement - Continue Reading Below

Magnesio, cosa mangiare: germogli di soia

I germogli di soia sono usatissimi nella cucina orientale, saltati insieme alla pasta o al riso, oppure vengono mangiati conditi crudi in insalata. Ma una ricetta davvero gustosa per consumarli è a base di pollo: per due persone, fai rosolare con un filo d'olio due carote tagliate a listarelle sottili e 200g di germogli di soia. Prendi 250g di petto di pollo, taglialo a bocconcini e aggiungilo alle verdure. Continua la cottura mescolando di tanto in tanto. Quando il pollo è quasi cotto innaffialo con un po' di salsa di soia, aggiungi una manciata di semi di sesamo, fai saltare il tutto e il piatto è pronto!

Read Next:
stress cancro legame
Salute
CONDIVIDI
Lo stress può provocare il cancro?
Gli studi fugano ogni dubbio: lo stress non provoca il cancro, ma può purtroppo peggiorare lo stato di salute di chi già è malato
vitamina-c-sintomi-carenza
Salute
CONDIVIDI
Cosa può succedere se ti manca la vitamina C?
Torna una malattia che sembrava debellata, lo scorbuto: ecco perché è importante mangiare frutta e verdura fresche
belladonna-omeopatia-proprieta
Salute
CONDIVIDI
Quando usare la belladonna in omeopatia
La belladonna è uno dei principali rimedi omeopatici contro influenze e raffreddori, ma attente ai dosaggi, perché può essere pericolosa
Salute
CONDIVIDI
C'è una medicina contro la depressione che devi conoscere
Ora lo dice anche la scienza: l'attività fisica fa bene all'umore e al cervello, dunque corri, nuota, balla, cammina!
Salute
CONDIVIDI
«La mia vita con l'Hiv»
«Ma lo sai di essere una potenziale assassina?»: una donna sieropositiva racconta la sua vita, tra terapie e pregiudizi
Aids Giornata mondiale fiocchetto rosso
Salute
CONDIVIDI
Aids: la Giornata mondiale 2016 e le iniziative in tutta Italia
Il 1° dicembre si celebra la Giornata contro l'Aids: ecco gli appuntamenti all'insegna del test, della prevenzione e della lotta ai...
antibiotici-quando-prenderli-quando-evitarli
Salute
CONDIVIDI
8 cose che devi sapere sugli antibiotici
Quando, come e perché assumere gli antibiotici e quando invece non devi proprio usarli
Le proprietà della tisana zenzero e limone.
Salute
CONDIVIDI
Per una tisana sprint, viva limone e zenzero!
Una buona abitudine da bere tutti i giorni: ecco come preparare la tisana limone e zenzero
Tutto quello che devi sapere sulla mastoplastica riduttiva.
Salute
CONDIVIDI
Vuoi ridurti il seno troppo grande? Ecco le 10 cose che devi sapere
Il decalogo da leggere prima prima di effettuare un intervento di mastoplastica riduttiva
raffreddore-10-rimedi-naturali-che-funzionano
Salute
CONDIVIDI
Raffreddore, i 10 rimedi naturali che funzionano
Esistono oltre 200 tipi diversi di raffreddore e non c'è un vaccino, ma esistono molti rimedi naturali che possono mitigarne gli effetti