Attacchi di panico, cosa fare per stare meglio?

​La cura degli attacchi di panico passa attraverso la comprensione delle cause e della gravità del problema: ma esistono anche modi per farli passare​ subito

Più Popolare

Gli attacchi di panico sono detti anche attacchi d'ansia: la maggior parte delle persone che ne soffre manifesta un crescente stato di ansietà, che porta ad avere una serie di sintomi, quali difficoltà a respirare, dolore al petto, tachicardia e una generale sensazione negativa ineluttabile: molte persone riferiscono che durante l'attacco temevano di morire o di stare per impazzire. 

I sintomi compaiono in modo improvviso e spesso anche inspiegabile, soprattutto per quanto riguarda il primo attacco. Alcune persone durante un attacco di panico sono state soccorse da personale medico, che ha subito cominciato gli accertamenti pensando a un infarto: i sintomi all'apparenza sono infatti molto simili. Se non curati, gli attacchi di panico tendono a presentarsi sempre più spesso, fino a sfociare in un vero e proprio disturbo sociale, che impedisce la regolare vita quotidiana.

Advertisement - Continue Reading Below

Le cause scatenanti degli attacchi di panico

Le cause scatenanti gli attacchi di panico sono varie e in genere sono dovute a un periodo di stress o ansia, che si riflette nel comportamento quotidiano. Nonostante questo tipo di attacchi possa verificarsi in qualsiasi momento, molte persone tendono ad averli soprattutto in situazioni particolarmente ansiogene, come ad esempio parlare in pubblico, recarsi in un luogo spiacevole o salire in aereo.  

Più Popolare

Spesso chi soffre di attacchi di panico riferisce di aver presagito l'arrivo dell'attacco, con un crescendo di sensazioni di ansia e stress che ha raggiunto il culmine in 5-10 minuti; un attacco in genere si risolve nell'arco di 30 minuti, lasciando chi ne soffre del tutto disorientato e stordito. In molti casi la cura degli attacchi di panico comprende anche l'utilizzo di farmaci che alleviano la sensazione di ansia, da utilizzare durante l'attacco, o nel momento in cui si deve affrontare una situazione che si ritiene fastidiosa o stressante. 

 Controllo del respiro e training autogeno

L'utilizzo di farmaci si consiglia però solo nei casi più gravi, quando gli attacchi tendono a verificarsi con grande frequenza. Molto più spesso gli attacchi di panico si curano grazie alla terapia, la cui tipologia dipende dallo psicologo o dallo psicoterapeuta che si decide di incontrare. Infatti tutte le diverse metodologie della cura psicoanalitica o comportamentale possono dare buoni risultati. Chi soffre di attacchi di panico può anche apprendere delle tecniche da porre in atto quando sente avvicinarsi questo tipo di disturbo, che vanno dall'imparare a riconoscere la propria ansia, fino a controllare lo stress attraverso il respiro e il training autogeno

La cura degli attacchi di panico avviene di solito nel corso di numerose sedute di psicoterapia, durante le quali si indaga sulle cause più profonde dell'ansia derivante dalla vita quotidiana o dalle particolari esperienze che si stanno vivendo. Spesso infatti gli attacchi di panico si manifestano in particolari momenti della vita di una persona.    

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
Il melograno è il frutto migliore dell'autunno
Alla scoperta delle proprietà benefiche del melograno, un valido aiuto per il nostro benessere
Salute
CONDIVIDI
Perché mangiare la zucca ti farà stare benissssssimo
Mangiare la zucca ti farà bene: questo ortaggio ha tantissime proprietà!
Salute
CONDIVIDI
Dismorfofobia: cos'è il disturbo di Kim?
Non è semplice insicurezza: ecco cosa succede quando l'aspetto fisico diventa un'ossessione
Salute
CONDIVIDI
La pulizia dell'ambiente in cui vive tuo figlio è fondamentale: 12 mosse per farlo crescere in salute
L'igiene dei bambini è molto importante: mantenere lo spazio di tuo figlio pulito e libero dai germi eviterà che prenda infezioni
Test intolleranze alimentari
Salute
CONDIVIDI
Tutto quello che c'è da sapere sui test per le intolleranze alimentari
Scopri quali sono i test per le intolleranze alimentari più attendibili e in cosa consistono
Salute
CONDIVIDI
Influenza non ti temo: 7 rimedi naturali
I rimedi della nonna hanno sempre la meglio (sì, anche su febbre e raffreddore!)
Salute
CONDIVIDI
Pancia gonfia, addio! 14 rimedi naturali
Tutte le cause e i rimedi della nonna per contrastare meteorismo e stitichezza e per favorire la digestione: ciao ciao, gonfiore!
Salute
CONDIVIDI
Stanchezza non ti temo: 10 rimedi naturali per affrontare tutto con più energia
Ricaricati con questi 10 metodi naturali: dall'uso di particolari oli essenziali fino a buonissime tisane energizzanti
Salute
CONDIVIDI
Perché il free bleeding è il più forte atto femminista del nostro tempo
Né assorbenti, né tamponi né altro, utilizzando al massimo un asciugamano per coprire divani, lenzuola e sedie: queste sono le free bleeders
Salute
CONDIVIDI
11 oli essenziali che ti danno una mano contro ansia, stress e insonnia
Tutti gli oli utili per contrastare i brutti momenti di malinconia, agitazione e irritabilità