10 rimedi naturali contro il raffreddore che funzionano

Esistono oltre 200 tipi diversi di raffreddore e non c'è un vaccino: debellarlo è impossibile, ma esistono molti rimedi naturali che possono mitigarne i sintomi

Più Popolare

Il raffreddore è una infezione virale che colpisce le prime vie aeree. Esistono più di 200 diversi tipi di virus del raffreddore per cui è praticamente impossibile la preparazione di un vaccino contro questa comunissima malattia, diffusa soprattutto nei mesi autunnali e invernali. Non esiste una cura vera e propria per il raffreddore ma solo farmaci che ne riducono i sintomi. La saggezza popolare recita che il raffreddore impieghi mediamente 7 giorni per guarire prendendo farmaci e una settimana se non si fa nulla!

Advertisement - Continue Reading Below

Come curare il raffreddore con lo zenzero

Per renderlo meno fastidioso meglio ricorrere a rimedi naturali che, contrariamente a quelli farmaceutici, non hanno controindicazioni. Per esempio le spezie sono un ottimo alleato. In particolare lo zenzero è il più adatto a combatterlo. In caso di sintomi para influenzali, lo zenzero aiuta a stimolare il sistema immunitario, contribuendo a prevenire la febbre e a curarne i sintomi più frequenti, tra i quali vi sono anche tosse e catarro. Lo zenzero è utilizzato anche per combattere eventuali infiammazioni alla gola, anche gravi come la faringite e la laringite.

Più Popolare

In caso di raffreddore, si può rimediare con una tisana allo zenzero, che aiuta a liberare le cavità nasali prevenendone la congestione. Ma bere la tisana non è l'unica soluzione, perché si può anche provvedere a respirarne i vapori. In entrambi i casi, basta semplicemente portare a ebollizione un litro d'acqua e aggiungere sei cucchiaini di zenzero. In alternativa, se si preferisce, è anche possibile fare uno sciroppo casalingo. In questo caso, dovrete semplicemente far bollire a fuoco lento acqua, miele, zenzero e zucchero.

Come curare il raffreddore con il limone, da solo o in compagnia

Molti metodi naturali contro il raffreddore prevedono l'uso del limone, ricco di vitamina C e acido citrico, fin dall'antichità è stato utilizzato come antidoto contro infezioni, malattie e sintomi influenzali. Un metodo molto semplice per liberare le mucose consiste nel riscaldare il succo di un limone, diluirlo con un poco di acqua e utilizzarlo per fare dei gargarismi. I risultati saranno piacevolmente evidenti fin dal primo utilizzo.

Ma il limone può essere anche utilizzato per realizzare una ricetta tramandata da generazioni. Questo metodo della nonna prevede l'uso di uno spicchio d'aglio, succo di un limone, acqua calda e un cucchiaino di miele. Sicuramente l sapore non sarà piacevole per tutti, ma è davvero un toccasana se bevuto due o tre volte al giorno. In alternativa, è possibile fare dei gargarismi alla salvia. Questa pianta, unita ad aceto di mele, sale ed acqua rappresenta un ottimo infuso da utilizzare contro i sintomi del raffreddore. È consigliabile lasciare l'infuso in frigorifero.

Come curare il raffreddore con balsami e oli

Se per liberarsi del raffreddore non si vogliono utilizzare tisane e prodotti da ingerire, si può provare con altri sistemi naturali altrettanto efficaci. Come la borsa dell'acqua calda, che appoggiata dietro la schiena oppure sul petto. Oppure, è possibile utilizzare un composto balsamico da applicare sul petto che sicuramente a tutti sarà stato applicato da bambini. È possibile acquistarlo in farmacia, oppure realizzarlo da soli, mescolando olio essenziale di eucalipto con olio di cocco oppure burro di karitè.

Infine, un rimedio molto utilizzato contro il raffreddore consiste nell'utilizzare degli oli essenziali da bagno che aiutano non solo a rilassarsi, ma anche a respirare meglio e a liberare facilmente le cavità nasali. È possibile acquistarne in erboristeria, ma anche nei negozi di prodotti naturali.

More from Gioia!:
chirurgia-plastica-tv-consigli
Salute
CONDIVIDI
Chirurgia plastica, 5 cose che la tv non dice
Attenzione ai messaggi distorti su bisturi e dintorni che talvolta possono passare dal piccolo schermo
lena-dunham-endometriosi
Salute
CONDIVIDI
5 cose da sapere sulla malattia di Lena Dunham
Il 25 marzo 2017 è la Giornata mondiale dell'endometriosi, una malattia grave e insidiosa di cui bisogna parlare di più
insolazione-sintomi-cure
Salute
CONDIVIDI
Tutte al sole, ma attenzione all'insolazione
Torna la bella stagione e la voglia di stare all'aria aperta: quando stai al sole, prendi le precauzioni giuste!
pap-test-cos-e-quando-farlo-a-cosa-serve
Salute
CONDIVIDI
Sei sicura di sapere tutto sul Pap test?
Non fa male, è sicuro e va fatto con regolarità perché è uno strumento di diagnosi precoce del tumore del collo dell'utero
Salute
CONDIVIDI
Anche Zayn Malik ha avuto disturbi alimentari
L'ex One Direction e fidanzato di Gigi Hadid dichiara di aver sofferto di problemi legati al cibo, senza paura di mostrarsi fragile
bruciore-agli-occhi-cause-rimedi-naturali
Salute
CONDIVIDI
Se ti bruciano spesso gli occhi, prova i rimedi naturali
Le cause del bruciore agli occhi e quali sono i rimedi naturali più efficaci per alleviarlo
tripofobia-cos-e-paura-dei-buchi
Salute
CONDIVIDI
Sai che c'è chi ha paura dei buchi?
No, non ridere: la tripofobia sarà anche strana, ma è una delle paure più diffuse al mondo
quando-fare-il-test-di-gravidanza
Salute
CONDIVIDI
Guida pratica al test di gravidanza: mamma o no?
Tutto quello che devi sapere sul test di gravidanza: quando farlo e come funziona e dopo quanti giorni di ritardo puoi sapere se sei incinta
Salute
CONDIVIDI
Contro il cancro, dai retta a chef Bottura
Massimo Bottura e Francesco Totti sono testimonial della Settimana di prevenzione oncologica Lilt: visite gratuite e buoni consigli
dormire-bene-rimedi-naturali
Salute
CONDIVIDI
Perché dovresti provare l'omeopatia se dormi male
Il 17 marzo è la Giornata mondiale del sonno: se soffri d'insonnia, prova una cura dolce con i rimedi naturali e omeopatici