Il metodo 4-7-8: la meravigliosa tecnica per addormentarsi in meno di un minuto

Un medico promette di farci rilassare (e addormentare) con pochi secondi di respirazione controllata: sembra una magia, eppure...

Qualche settimana fa, scrivendo un articolo sui rimedi fai-da-te contro l'insonnia, ho scoperto il metodo 4-7-8, una tecnica messa a punto dal medico statunitense Andrew Weill e basata su pochi secondi di respirazione controllata. Scrissi, archiviai e la storia finì lì. Ma dopo pochi giorni, durante una notte particolarmente agitata, con brutti pensieri che mi occupavano la mente e con la sveglia che già segnava le 2, decisi di provare il 4-7-8: del resto cosa avevo da perdere?

Advertisement - Continue Reading Below
  • Prendete un gran respiro e espirate
  • Inspirate con la bocca chiusa contando mentalmente fino a 4
  • Trattenete il respiro per 7 secondi
  • Espirate contando mentalmente fino a 8
  • Ripetete per 3 volte

Ricordo che non mi addormentai subito ma notai distintamente di essere più rilassata. E poi, sonno profondo. Alla mattina pensai: non ci credo, funziona.

Come funziona il metodo 4-7-8?

La tecnica è basata sul controllo ritmico del respiro attraverso i numeri. In pratica «la particolare quantità di ossigeno che passa attraverso il corpo ha un effetto calmante sul sistema nervoso parasimpatico». Secondo il dottor Weiss il metodo allontana anche i pensieri negativi che spesso ci impediscono di dormire. Il medico specifica che la tecnica può non funzionare subito ma occorre della pratica: suggerisce almeno 2 volte al giorno per un periodo 6-8 settimane. Dato il suo facile utilizzo, il metodo può essere applicato in qualunque luogo e circostanza: ideale anche durante un forte momento di stress, di ansia o una crisi di panico quando il cuore batte più rapidamente e il respiro diventa troppo veloce. Il 4-7-8 infatti riduce la frequenza cardiaca, aumenta l'ossigeno nel flusso sanguigno e sembra avere l'effetto di un sedativo. Provate, del resto respirare è meglio di un farmaco no?

More from Gioia!:
disturbi-rovina-vacanze-cause-rimedi-naturali-omeopatici
Salute
CONDIVIDI
Disturbi in vacanza: come risolverli con rimedi naturali e omeopatici
Come prevenire e curare scottature ed eritemi, mal d'auto e jet lag, punture di zanzare e di meduse, per non rovinare le tue ferie
Repellenti naturali per zanzare e rimedi infallibili
Salute
CONDIVIDI
I migliori repellenti naturali contro le zanzare
Dite ciao alle zanzare (per sempre) con questi repellenti naturali
Crampi muscolari, cause
Salute
CONDIVIDI
Che fastidio i crampi di notte! Le cause, i rimedi e tutte le dritte per prevenirli
Cosa fare per evitare l'insorgenza dei crampi muscolari, soprattutto di notte
Ammalarsi in vacanza
Salute
CONDIVIDI
6 modi infallibili per non ammalarti in vacanza
Visto che le aspettiamo tutto l'anno, non facciamoci rovinare le ferie sul più bello
Scottature solari, rimedi
Salute
CONDIVIDI
Ti sei scottata? 8 trucchi infallibili da sapere
Dall'aloe alla camomilla, dalle patate al tè verde: se ti sei scottata ecco i rimedi più efficaci
Mal di testa da weekend
Salute
CONDIVIDI
5 consigli per evitare il mal di testa da weekend
Per non farti guastare i piani dall'emicrania in vacanza ecco qualche consiglio per tenerla alla larga
Dieta in vacanza
Salute
CONDIVIDI
Vacanze senza chili di troppo? 5 trucchi top
Dopo mesi di sacrifici e dieta arrivano le vacanze, ecco come fare per non riprendere i chili persi
tiroide alimenti che fanno bene ipotiroidismo ipertiroidismo
Salute
CONDIVIDI
14 alimenti che danno una mano alla tiroide
Quali sono i cibi giusti per chi soffre di ipotiroidismo e ipertiroidismo? I consigli dei nutrizionisti per la dieta migliore
Sinéad O'Connor
Salute
CONDIVIDI
Sinead O'Connor: «Sono bipolare e per questo sola»
Conoscere cos'è il disturbo bipolare è il primo passo per fare in modo ci siano sempre meno persone che soffrono di solitudine a causa...
Esercizi in spiaggia
Salute
CONDIVIDI
In forma anche in spiaggia: 7 attività da fare
Bastano pochi minuti al giorno per mantenersi in allenamento, anche in riva al mare