5 cose da sapere sulla chirurgia plastica che la tv a volte non ti dice

In alcuni programmi tv si è parlato di chirurgia plastica in un modo che rischia di essere fuorviante: per evitare il diffondersi di messaggi distorti l'Associazione italiana di chirurgia plastica estetica interviene per fare chiarezza

Più Popolare

Molto spesso la televisione si occupa di chirurgia plastica, dai filler alla mastoplastica additiva e riduttiva passando per la liposuzione, soprattutto nei salotti televisivi pomeridiani o nelle trasmissioni di approfondimento, specialmente quando inizia ad affacciarsi la prova costume, con l'arrivo della bella stagione. Ma, complici i tempi stretti delle trasmissioni, non sempre l'argomento viene trattato con la giusta cautela e soprattutto la doverosa accuratezza.

Advertisement - Continue Reading Below

L'allarme arriva dall'Aicpe-Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica (che riunisce oltre 300 soci selezionati tra gli specialisti che si occupano soprattutto dell'aspetto estetico della chirurgia plastica, aicpe.org), che sottolinea: «Il problema è che l'argomento è affrontato in modo spesso sbagliato e polemico, con il risultato che al pubblico arrivano messaggi sbagliati o distorti: come società scientifica non possiamo accettarlo, i pazienti devono fare attenzione nella scelta per non finire nelle mani di persone con pochi scrupoli».

Più Popolare

Le regole, infatti, non sempre sono chiare e i confini non sono netti come si pensa «È importante informare correttamente i pazienti e aiutarli a compiere scelte consapevoli». Per fare questo l'associazione ha stilato un pratico vademecum, con i 5 concetti fondamentali sulla chirurgia plastica che occorre siano ben chiari per informare correttamente i pazienti e aiutarli a compiere scelte consapevoli.

1. La chirurgia non fa miracoli

I miracoli non esistono e ci sono interventi che non solo non permettono di raggiungere il risultato promesso, ma mettono anche a rischio la salute. Un esempio è quando si parla di interventi di liposuzione con asportazione di 9 litri di grasso, una quantità davvero troppo elevata: la media infatti è di 2-4 litri, o meglio, al massimo del 5% del peso corporeo.

2. No agli studi improvvisati

La chirurgia plastica estetica deve essere realizzata in un ambiente adatto e con personale competente. Basta una laurea in Medicina e Chirurgia per eseguire qualsiasi tipo di intervento ma uno specialista ha più competenze per farlo. È anche possibile verificare la sua appartenenza a società scientifiche come Aicpe, che selezionano i loro soci, per una maggiore certificazione di competenza e qualità.

3. Attenzione al costo troppo basso

Dietro a un intervento di chirurgia plastica o medicina estetica con un prezzo basso cresce il rischio che si utilizzi materiale di scarsa qualità o che si operi in strutture che non rispettano tutti gli standard di sicurezza.

4. Informarsi sempre

È sempre bene informarsi prima di decidere, valutando bene sia il medico a cui ci si rivolge sia la struttura in cui opera. Ci si deve documentare anche su internet e non avere timore di fare domande allo specialista sulla sua preparazione ed esperienza: se è un professionista serio ti risponderà senza problemi.

5. A proposito di regole

Purtroppo nel settore della chirurgia e medicina estetica manca una normativa nazionale: le regole cambiano di regione in regione e questo rischia di causare confusione nel paziente. Onde evitare problemi quindi è sempre meglio affidarsi a professionisti seri e preparati.

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
Come calcolare il tuo periodo fertile in 5 domande e risposte
Tutto quello che devi sapere sul tuo ciclo mestruale per individuare il periodo fertile e il momento dell'ovulazione
Salute
CONDIVIDI
Quanta acqua dovresti bere ogni giorno?
La quantità ideale varia da persona a persona e dipende da una serie di fattori, come lo stile di vita e il peso corporeo
Salute
CONDIVIDI
8 dritte per ritrovare il sonno se non riesci a chiudere occhio
Se addormentarsi è diventato più un ostacolo che un piacere, gli esperti hanno i consigli giusti: spegni il telefono, prima di tutto
Salute
CONDIVIDI
Perché il mare è la migliore delle medicine?
La scienza ha scoperto che il mare curerebbe almeno 16 malattie: dalle allergie respiratorie alla depressione
Salute
CONDIVIDI
Ma come sono fatti gli assorbenti interni?
Tra bufale e verità, abbiamo sentito sempre tante cose sui tamponi: cerchiamo di fare un po' di chiarezza
Salute
CONDIVIDI
5 piante e fiori che ti aiutano a dormire meglio
Sono belle da vedere e in più purificano, distendono, rilassano che è un piacere
Salute
CONDIVIDI
Perché dovresti avere in casa la stevia dolcificante
Tutto quello che c'è da sapere sulla stevia, tra i dolcificanti naturali che si possono usare al posto dello zucchero
Salute
CONDIVIDI
Gambe pesanti? 7 rimedi fai da te per combatterle
Dall'abbigliamento giusto alle tisane, tutto ciò che dovresti fare per sentirti subito più leggera
Salute
CONDIVIDI
8 cibi che ti danno una mano a proteggerti dal sole
Dalle carote all'anguria, proteggiti dai raggi del sole con questi alimenti che contengono sostanze utili per la salute della pelle
Salute
CONDIVIDI
La frutta di giugno (e i benefici che puoi trarne)
La prima regola di ogni dieta è di mangiare frutta di stagione: ecco cosa mettere nel carrello a giugno per stare bene e in forma