Cioccolato fondente, proprietà e benefici del dolce più amato

Sono moltissimi i benefici del cioccolato fondente: ne basta un quadratino al giorno per tenere a bada colesterolo, pressione e cattivo umore

Più Popolare

Se cerchi un pretesto per affondare i tuoi dispiaceri nel cioccolato fondente, bene, sappi che sono moltissimi i buoni motivi per cui concedersi questo piacevole sgarro. Un quadratino di cioccolato al giorno aiuta a stare bene e a combattere mal di testa, colesterolo, cattivo umore e pressione alta. Purché sia fondente, composto dal 60-70% da cacao amaro e da burro di cacao.

  • Il cioccolato è ricco di flavonoidi, che contribuiscono a mantenere sotto controllo la pressione e a proteggere cuore e vasi sanguigni.
  • Quello di Modica, rigorosamente made in Italy, è ancora più salutare, perché viene preparato a freddo come facevano gli antichi: una procedura che mantiene integri i principi benefici del cioccolato.
Advertisement - Continue Reading Below
  • Il cacao ha effetti positivi anche sul colesterolo e, se assunto in quantità variabili tra i 10 e i 30 grammi al giorno, non è una minaccia per la dieta.
  • È amico della pelle e combatte l'invecchiamento precoce perché ricco di antiossidanti, purché sia consumato da solo: è stato dimostrato che un bicchiere di latte in accompagnamento è in grado di annullarne del tutto gli effetti.
  • Il cioccolato aiuta a combattere il mal di testa grazie alla presenza della teobramina. Attenzione, però: la misura del beneficio è direttamente proporzionale alla dose giornaliera, quindi è necessario non superare le dosi consigliate.
Più Popolare
  • Secondo alcuni studi, il cacao aiuterebbe a combattere la depressione: merito della feniletilamina di cui è ricco, la stessa sostanza chimica che il cervello produce quando ci innamoriamo.
  • Aveva ragione Casanova, che faceva recapitare alle dame che voleva sedurre degli omaggi di cioccolato: il cacao ha poteri afrodisiaci, specie se associato al peperoncino.
  • Mangiare cioccolato fa aumentare i livelli di alcuni neurotrasmettitori che inducono le sensazioni di piacere e di benessere, come la serotonina, l'ormone della felicità.
  • Tutti questi vantaggi sono validi solo ed esclusivamente per il cioccolato fondente: i benefici di quello al latte e del cioccolato bianco sull'umore sono, per ora, del tutto empirici.
More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
1 vaccino 1000 dubbi
Per fortuna il Ministero della Salute ha fatto chiarezza su chi deve vaccinarsi e chi no
Salute
CONDIVIDI
*Matcha Muchacha!*
Tè, caffè, cappuccino, smoothie e anche gelato, purché sia matcha. Chiaro?
Salute
CONDIVIDI
Tanto stress e poco tempo per un bel massaggio? La soluzione è l'autoshiatsu
Pochi minuti al giorno in un ambiente rilassato ti possono aiutare a stare meglio allentando la tensione
Gravidanza in autunno, la miglior stagione per essere incinta scopri le cose da sapere
Salute
CONDIVIDI
L'autunno potrebbe essere la miglior stagione per essere incinta (e ti spieghiamo perché)
Incinta in autunno? 10 cose da sapere
Salute
CONDIVIDI
Perché mi trema l'occhio?
La miochimia palpebrale di solito è un fenomeno passeggero dovuto a fattori transitori, facili da gestire e curare
Salute
CONDIVIDI
Cosa aspettarsi dal rientro al lavoro dopo aver lottato contro un tumore
Sono molti i lavoratori (e le lavoratrici) che dopo essere stati colpiti da un tumore hanno perso il loro posto di lavoro
Salute
CONDIVIDI
Come si cura la malattia di Lyme?
La borreliosi è un disturbo trasmesso dal morso di una zecca: è insidiosa, ma se si interviene subito la si può sconfiggere
allergie.autunno-rimedi
Salute
CONDIVIDI
Il rimedio per le allergie d'autunno esiste e sono le cure dolci
Il cambiamento climatico e l'inquinamento hanno allungato la stagione degli starnuti
Mal di schiena, cause e rimedi
Salute
CONDIVIDI
Perché ti assale il mal di schiena?
È uno dei disturbi più diffusi al mondo e colpisce milioni di persone: le cause del mal di schiena e i rimedi naturali più efficaci
Mal di gola, rimedi naturali
Salute
CONDIVIDI
Se ti viene mal di gola prova questi 10 rimedi naturali
Dal miele alle tisane senza dimenticare gli oli essenziali: cosa usare per combattere questo disturbo