Cioccolato fondente, proprietà e benefici del dolce più amato

Sono moltissimi i benefici del cioccolato fondente: ne basta un quadratino al giorno per tenere a bada colesterolo, pressione e cattivo umore

Più Popolare

Se cerchi un pretesto per affondare i tuoi dispiaceri nel cioccolato fondente, bene, sappi che sono moltissimi i buoni motivi per cui concedersi questo piacevole sgarro. Un quadratino di cioccolato al giorno aiuta a stare bene e a combattere mal di testa, colesterolo, cattivo umore e pressione alta. Purché sia fondente, composto dal 60-70% da cacao amaro e da burro di cacao.

  • Il cioccolato è ricco di flavonoidi, che contribuiscono a mantenere sotto controllo la pressione e a proteggere cuore e vasi sanguigni.
  • Quello di Modica, rigorosamente made in Italy, è ancora più salutare, perché viene preparato a freddo come facevano gli antichi: una procedura che mantiene integri i principi benefici del cioccolato.
Advertisement - Continue Reading Below
  • Il cacao ha effetti positivi anche sul colesterolo e, se assunto in quantità variabili tra i 10 e i 30 grammi al giorno, non è una minaccia per la dieta.
  • È amico della pelle e combatte l'invecchiamento precoce perché ricco di antiossidanti, purché sia consumato da solo: è stato dimostrato che un bicchiere di latte in accompagnamento è in grado di annullarne del tutto gli effetti.
  • Il cioccolato aiuta a combattere il mal di testa grazie alla presenza della teobramina. Attenzione, però: la misura del beneficio è direttamente proporzionale alla dose giornaliera, quindi è necessario non superare le dosi consigliate.
Più Popolare
  • Secondo alcuni studi, il cacao aiuterebbe a combattere la depressione: merito della feniletilamina di cui è ricco, la stessa sostanza chimica che il cervello produce quando ci innamoriamo.
  • Aveva ragione Casanova, che faceva recapitare alle dame che voleva sedurre degli omaggi di cioccolato: il cacao ha poteri afrodisiaci, specie se associato al peperoncino.
  • Mangiare cioccolato fa aumentare i livelli di alcuni neurotrasmettitori che inducono le sensazioni di piacere e di benessere, come la serotonina, l'ormone della felicità.
  • Tutti questi vantaggi sono validi solo ed esclusivamente per il cioccolato fondente: i benefici di quello al latte e del cioccolato bianco sull'umore sono, per ora, del tutto empirici.
More from Gioia!:
Semi di zucca, calorie
Salute
CONDIVIDI
Perché i semi di zucca non dovrebbero mai mancare sulla tua tavola
Scopri quali sono le proprietà dei semi di zucca per il benessere del tuo organismo
Aceto di mele, proprietà
Salute
CONDIVIDI
Perché l'aceto di mele fa bene
Scopri come usarlo anche nella tua beauty routine, per il benessere di pelle e capelli
Salute
CONDIVIDI
Cos'è la fibromialgia, la malattia di Lady Gaga
La popstar ha parlato spesso di questo disturbo, ancora poco conosciuto e difficile da diagnosticare
Donna che dorme
Salute
CONDIVIDI
Quanto devi dormire per stare bene? Lo dice la tua età
Quante sono le ore di sonno necessarie per età? Una tabella aiuta a capire quante ore dormire ogni notte per stare bene
Salute
CONDIVIDI
Mangiare cioccolato fa bene al cervello
Oh, questa sì che è una buona notizia (e la ricerca è made in Italy)
Attività rilassanti
Salute
CONDIVIDI
8 attività da provare contro lo stress
Se lo yoga e la meditazione proprio non fanno per te puoi provare una di queste attività, per allontanare lo stress anche in modo creativo
Salute
CONDIVIDI
Placenta accreta: cos'è il disturbo che ha colpito (anche) Kim Kardashian
Scopri cos'è la placenta accreta, quali sono i sintomi e cosa si può fare quando viene diagnosticata
Salute
CONDIVIDI
C'è un'età ben precisa in cui si inizia a odiare il proprio lavoro (e ben 3 motivi per cui succede)
Hai già raggiunto il giro di boa?
Salute
CONDIVIDI
Che cos'è l'iperemesi gravidica?
La duchessa di Cambridge, nuovamente in dolce attesa, deve di nuovo fare i conti con un fastidioso disturbo: di cosa si tratta?
Come migliorare la memoria nei bambini: giochi e dritte per allenare i più piccoli al ricordo
Salute
CONDIVIDI
Cosa ricorda il tuo bambino e come puoi migliorare la sua memoria?
«Sì, mi ricordo!»: tuo figlio ricorda molte più cose di quello che ti sembra, ma cosa puoi fare tu per migliorare la sua memoria?