Lo stress può provocare il cancro?

Gli studi scientifici fugano ogni dubbio: lo stress non provoca il cancro, ma può purtroppo peggiorare lo stato di salute di un malato di tumore

Più Popolare

È il male del nuovo millennio, al punto che gli scienziati si sono posti la domanda: lo stress provoca il cancro? La risposta definitiva, data dalla Fondazione Veronesi, è: no, però favorisce comportamenti non salutari e può incidere negativamente sulla salute di un malato di cancro. Le ricerche sul tema hanno chiarito tutti i dubbi sul legame tra stress e tumore, escludendo che possa esistere un collegamento tra esposizione continua a situazioni di stress e la diagnosi della malattia. Ma, seppure poche e di scarsa qualità, le stesse ricerche hanno rilevato dei dati interessanti a riguardo: è stato dimostrato che l'adrenalina, uno degli ormoni prodotti dall'organismo in situazioni di stress, promuove l'angiogenesi , ovvero lo sviluppo di nuovi vasi sanguigni che rendono possibile la crescita del tumore e la diffusione di metastasi.

Advertisement - Continue Reading Below

In altre parole, per chi è già affetto da tumore, lo stress cronico può essere deleterio, anche perché è corresponsabile di molti comportamenti poco salutari quali l'abuso di fumo, di alcol e di junk food. Ma cosa significa soffrire di stress cronico? Si intendono le situazioni di stress costante, che si manifestano quando i livelli di adrenalina e noradrenalina rilasciati dall'organismo sono costantemente elevati, al punto che gli ormoni in circolazione sono alterati, la pressione arteriosa è spesso alta e insorgono disturbi come ansia, depressione, problemi gastrointestinali e persino infertilità.

Più Popolare

Se poi si considera che la malattia in sé è già una fonte primaria di stress sia per il paziente che per i familiari che gli stanno vicino, diventa difficile capire come venire a capo di questo circolo vizioso. È qui che entrano in gioco gli studi sulla qualità della vita del malato. I dati in questo caso sono scientifici e dimostrano quanto sia importante per i malati di cancro la psicoterapia: discipline come lo yoga, la meditazione e il training autogeno sono coadiuvanti del benessere fisico e psicologico del malato. Anche la mindfulness aiuta a gestire lo stress della malattia e a ridurre i livelli di cortisolo (l'ormone dello stress) nel sangue, così come attività di socializzazione e creative quali la pittura, il canto e il cucito.

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
1 vaccino 1000 dubbi
Per fortuna il Ministero della Salute ha fatto chiarezza su chi deve vaccinarsi e chi no
Salute
CONDIVIDI
*Matcha Muchacha!*
Tè, caffè, cappuccino, smoothie e anche gelato, purché sia matcha. Chiaro?
Salute
CONDIVIDI
Tanto stress e poco tempo per un bel massaggio? La soluzione è l'autoshiatsu
Pochi minuti al giorno in un ambiente rilassato ti possono aiutare a stare meglio allentando la tensione
Gravidanza in autunno, la miglior stagione per essere incinta scopri le cose da sapere
Salute
CONDIVIDI
L'autunno potrebbe essere la miglior stagione per essere incinta (e ti spieghiamo perché)
Incinta in autunno? 10 cose da sapere
Salute
CONDIVIDI
Perché mi trema l'occhio?
La miochimia palpebrale di solito è un fenomeno passeggero dovuto a fattori transitori, facili da gestire e curare
Salute
CONDIVIDI
Come si cura la malattia di Lyme?
La borreliosi è un disturbo trasmesso dal morso di una zecca: è insidiosa, ma se si interviene subito la si può sconfiggere
allergie.autunno-rimedi
Salute
CONDIVIDI
Il rimedio per le allergie d'autunno esiste e sono le cure dolci
Il cambiamento climatico e l'inquinamento hanno allungato la stagione degli starnuti
Mal di schiena, cause e rimedi
Salute
CONDIVIDI
Perché ti assale il mal di schiena?
È uno dei disturbi più diffusi al mondo e colpisce milioni di persone: le cause del mal di schiena e i rimedi naturali più efficaci
Mal di gola, rimedi naturali
Salute
CONDIVIDI
Se ti viene mal di gola prova questi 10 rimedi naturali
Dal miele alle tisane senza dimenticare gli oli essenziali: cosa usare per combattere questo disturbo
Salute
CONDIVIDI
Tutto quello che devi sapere sul ficus carica (e se funziona davvero)
Contro reflusso e gastrite in molti consigliano l'assunzione di ficus carica, ma è davvero efficace?