Dolore ai piedi: 4 rimedi naturali per combatterlo

Se ti capita spesso di sentire i piedi gonfi e pesanti, qui puoi scoprire quello di cui hai bisogno: dalle cause del dolore ai rimedi per combatterlo, per tornare a camminare leggera

Più Popolare

Immagina per un secondo come sarebbe la tua vita senza i tuoi piedi, o se il dolore ti impedisse di usarli. Il dolore o disagio possono verificarsi in qualsiasi zona degli arti inferiori e le cause possono essere varie. L'artrite ad esempio, oppure l'infiammazione cronica delle articolazioni, che causa deformazioni nelle dita dei piedi. Le callosità: causate dal continuo attrito del piede con le calzature, che possono portare perfino al sanguinamento della parte interessata. Il sovrappeso: le articolazioni del ginocchio e della caviglia sono danneggiate dall'eccesso di peso, che potrebbe generare osteoartrite prematuramente in queste persone.

Advertisement - Continue Reading Below

Anche un disturbo della colonna vertebrale può influenzare le articolazioni più vicine, con lesioni che causano dolore fortissimo. Infine i problemi circolatori, che fanno si che il sangue rimanga stagnante negli arti inferiori, in questo caso i piedi. Causando gonfiore dovuto alla ritenzione di liquidi, provocano un dolore fitto e continuo.

Più Popolare

Rimedi contro questi problemi? Ovviamente la cosa migliore da fare è rivolgersi ad un medico, ma possiamo suggerirvi qualche rimedio fai da te che può esservi decisamente d'aiuto. Tanto per cominciare la camomilla: per le sue proprietà antinfiammatorie e antalgiche, è molto utile per alleviare il disagio nei piedi. È possibile preparare un infuso con una buona quantità di camomilla e quindi eseguire nella zona un delicato massaggio con questo liquido.

C'è poi il limone: una buona idea è aggiungere qualche goccia di limone alla tua crema per i piedi e massaggiare la zona.

La salvia: aiuta a rilassare i muscoli affaticati da sforzi come lunghe passeggiate o un intenso esercizio fisico. Prepara un infuso con 50 gr di salvia e 50 di rosmarino, poi metti piedi in ammollo nel liquido risultante.

Infine la lavanda: metti alcune gocce di olio di lavanda in una bacinella con acqua calda e immergici i piedi per venti minuti.

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
I semi di girasole solo la salvezza: proprietà, benefici e valori nutrizionali
I semi di girasole possono essere dei preziosi alleati per il tuo benessere e non solo, ecco perché
Salute
CONDIVIDI
Il pane di segale è una manna da cielo! Tutto su: calorie, proprietà e valori nutrizionali
Scopri tutti i segreti del buonissimo pane di segale e come prepararlo in casa in poche mosse
Salute
CONDIVIDI
Più vitamina D per tutti: 7 alimenti che ne contengono naturalmente parecchia
Tutti i cibi che non devono mai mancare sulla tavola per il benessere delle tue ossa
Un bambino mangia una mela
Salute
CONDIVIDI
Come comportarsi se il bambino soffoca
È consigliabile essere preparati ad agire in questa situazione, che genera grande ansia. Con queste linee guida puoi fronteggiarla
Donna incinta
Salute
CONDIVIDI
Parto in situazioni "speciali"
Esiste un certo numero di circostanze mediche che possono condizionare il modo in cui il bambino nascerà. Scopri quali sono le più comuni
Salute
CONDIVIDI
Spero che qualcuno mi risponda: occhi rossi che lacrimano, rimedi naturali?
Se soffri di occhi rossi che lacrimano ecco come risolvere il problema (e come prevenirlo)
Salute
CONDIVIDI
Io e la mia ossessione: la tricotillomania un disturbo ossessivo-compulsivo più diffuso del previsto
La tricotillomania è un disturbo ossessivo-compulsivo, ecco come fare per riconoscerlo e curarlo
Salute
CONDIVIDI
Quando gira tutto intorno alla stanza: giramenti di testa, cause e i migliori rimedi naturali
Se ti gira frequentemente la testa (magari per colpa della pressione o della cervicale) ecco come rimediare
Salute
CONDIVIDI
19 abitudini alimentari regolari da adottare per cambiare vita e corpo e iniziare il 2018 alla grandissima
Dai ragazze, quest'anno ce la possiamo fare!
Allattare al seno fa male
Salute
CONDIVIDI
Allattare al seno fa male? Nì
O meglio sì ma solo per i primi giorni e c'è qualcosa che puoi fare per limitare il dolore