Broncopolmonite, i sintomi, le cause e le cure efficaci

La broncopolmonite è una malattia respiratoria che colpisce molte persone soprattutto quando fa freddo e le cause che la scatenano sono diverse, così come i sintomi: ecco quali sono e come curarla

Più Popolare

La broncopolmonite è una forma grave di polmonite. Questa patologia è un'infiammazione polmonare, spesso causata da virus, batteri e perfino funghi. L'agente patogeno provoca l'infiammazione a livello degli alveoli che si possono anche riempire di pus o liquido sieroso. Solitamente la broncopolmonite colpisce sia i bronchi che i polmoni e può essere più o meno severa. I soggetti maggiormente esposti al rischio di contrarre la broncopolmonite sono soprattutto i bambini, gli anziani e le persone con un sistema immunitario molto debilitato come ad esempio persone sottoposte a chemioterapia o coloro che prendono farmaci immunosoppressivi. In questo caso la degenza ospedaliera potrebbe essere il veicolo per contrarre la malattia.

Advertisement - Continue Reading Below

Broncopolmonite, le cause

Le cause della broncopolmonite sono diverse, essa infatti può dipendere da infezioni di tipo virale, batteriche o anche fungine. Solitamente la patologia è causata dai batteri. I batteri maggiormente coinvolti nel processo infettivo che scatena la malattia sono lo stafilococco aureo, l'Haemophilus influenzae (lo stesso che scatena l'influenza) e il Klebsiella pneumonia. Un'altra causa può essere la resistenza di alcuni germi agli antibiotici, è questo il caso della broncopolmonite contratta durante la degenza ospedaliera.

Più Popolare

Broncopolmonite sintomi

I sintomi iniziali della broncopolmonite sono molto simili a quelli della comune influenza. La malattia infatti si manifesta con febbre alta, raffreddore, tosse e dolori muscolari. Col tempo può diventare più severa e a questi sintomi se ne aggiungono altri tipici della patologia come il respiro corto, il dolore al petto, l'eccessiva sudorazione, il mal di testa, senso generale di fatica e persino confusione o delirio. Ovviamente i sintomi della broncopolmonite si possono presentare anche senza febbre, in questo caso spesso l'infezione è di tipo virale. Nei bambini i sintomi dipendono essenzialmente dall'età. Nei neonati che hanno meno di 1 mese di età, la patologia si manifesta con letargia, poco appetito e febbre. Nei bambini più grandi invece i sintomi sono più o meno gli stessi che si possono osservare negli adulti.

Come curare la broncopolmonite

Le cure per la broncopolmonite sono diverse in base alla natura stessa della malattia: se essa è di origine virale, infatti, non si avrà bisogno di particolari cure, in quanto solitamente tende a migliorare da sola nel giro di poche settimane. Comunque sia, gli antivirali possono dare una mano per ridurre i tempi della malattia e la gravità dei sintomi.

Nel caso in cui la broncopolmonite sia invece di origine batterica, il medico prescriverà degli antibiotici che agiranno direttamente sulla causa della patologia, uccidendo i batteri responsabili. La cura va effettuata nei tempi e nelle modalità dettate dal medico, in modo da evitare che il germe diventi resistente al singolo antibiotico e anche per far sì che la malattia non ritorni in breve tempo. Oltre a queste cure è opportuno bere molto, sia acqua che bevande calde, riposare e usare un deumidificatore.

More from Gioia!:
insolazione-sintomi-cure
Salute
CONDIVIDI
Tutte al sole, ma attenzione all'insolazione
Torna la bella stagione e la voglia di stare all'aria aperta: quando stai al sole, prendi le precauzioni giuste!
pap-test-cos-e-quando-farlo-a-cosa-serve
Salute
CONDIVIDI
Sei sicura di sapere tutto sul Pap test?
Non fa male, è sicuro e va fatto con regolarità perché è uno strumento di diagnosi precoce del tumore del collo dell'utero
Salute
CONDIVIDI
Anche Zayn Malik ha avuto disturbi alimentari
L'ex One Direction e fidanzato di Gigi Hadid dichiara di aver sofferto di problemi legati al cibo, senza paura di mostrarsi fragile
bruciore-agli-occhi-cause-rimedi-naturali
Salute
CONDIVIDI
Se ti bruciano spesso gli occhi, prova i rimedi naturali
Le cause del bruciore agli occhi e quali sono i rimedi naturali più efficaci per alleviarlo
tripofobia-cos-e-paura-dei-buchi
Salute
CONDIVIDI
Sai che c'è chi ha paura dei buchi?
No, non ridere: la tripofobia sarà anche strana, ma è una delle paure più diffuse al mondo
quando-fare-il-test-di-gravidanza
Salute
CONDIVIDI
Guida pratica al test di gravidanza: mamma o no?
Tutto quello che devi sapere sul test di gravidanza: quando farlo e come funziona e dopo quanti giorni di ritardo puoi sapere se sei incinta
Salute
CONDIVIDI
Contro il cancro, dai retta a chef Bottura
Massimo Bottura e Francesco Totti sono testimonial della Settimana di prevenzione oncologica Lilt: visite gratuite e buoni consigli
dormire-bene-rimedi-naturali
Salute
CONDIVIDI
Perché dovresti provare l'omeopatia se dormi male
Il 17 marzo è la Giornata mondiale del sonno: se soffri d'insonnia, prova una cura dolce con i rimedi naturali e omeopatici
anoressia-bulimia-nervosa-sintomi-precoci-come-guarire
Salute
CONDIVIDI
Anoressia e bulimia: se le riconosci guarisci
Il 15 marzo è la Giornata del Fiocchetto Lilla: ecco i segnali d'allarme per riconoscere in tempo i disturbi del comportamento alimentare
stress-cura-cosa-mangiare-consigli
Salute
CONDIVIDI
6 supercibi che sconfiggono lo stress
La nutrizionista Alice Mackintosh spiega quali alimenti mettere in tavola quando sei super stressata