Le castagne fanno ingrassare? Dalla calorie alle proprietà, tutti i benefici

Le castagne hanno un elevato apporto calorico ma non per questo bisogna eliminarle dalla propria alimentazione, ecco perché mangiarle

Più Popolare

Uno dei motivi per cui amiamo l'autunno è sicuramente l'arrivo della stagione delle castagne: non vediamo l'ora di assaggiare questi frutti golosi, magari sotto forma di caldarroste, avvolte nel loro tipico cartoccio e acquistate ad un chioschetto. Anche se, complice la dieta, a volte ci priviamo di questo piacere perché abbiamo sentito ripetere più volte che le castagne fanno ingrassare. Ma è proprio così?

Advertisement - Continue Reading Below

Castagne proprietà nutritive

Partiamo subito da un principio indiscutibile: le castagne fanno bene. Non a caso nei secoli hanno rappresentato, soprattutto per le fasce più povere della popolazione, il cibo nutriente per eccellenza, che stava alla base dell'alimentazione considerati i tanti nutrienti contenuti: si va dai carboidrati, presenti per l'84%, al 9% di grassi fino al 7% di proteine. Non mancano poi i sali minerali (su 100 grammi sono presenti 395 mg di potassio, 81 mg di fosforo, 30 mg di calcio e 0,9 mg di ferro, oltre a magnesio, sodio, manganese, zolfo e altri), l'acido folico, preziosissimo per le donne in gravidanza per il buon sviluppo del feto nei primi mesi, l'acqua, numerosi amminoacidi e le vitamine (A, gruppo B, C, D).

Più Popolare

Ne va quindi che le castagne possono offrire al nostro organismo numerosi benefici: il magnesio garantisce un buon funzionamento del sistema nervoso, mentre grazie ai fitosteroli contenuti le castagne sembrano essere in grado di ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. Il decotto di foglie di castagne è un toccasana contro i malanni di stagione, come raffreddore e tosse, e le fibre - in azione insieme all'acqua - sono di grande aiuto per l'attività dell'intestino. La vitamina B2 invece è un valido rimedio per la cura del fegato.

Ma si possono usare le castagne anche all'interno della nostra beauty routine, per realizzare maschere per il viso fai da te, decotti o impacchi per la cura dei capelli.

Castagne effetti collaterali

Quando le castagne vengono cotte l'amido si trasforma in zuccheri semplici, per questo motivo diventano più dolci e sono controindicate nel caso in cui si abbia il diabete. Devono farne a meno anche coloro che soffrono di gastrite, e in caso è meglio preferire le castagne bollite alle caldarroste, perché queste ultime possono contenere al loro interno elementi che possono provocare dolori, bruciori e gonfiore a carico dell'intestino.

Le castagne fanno ingrassare?

Quindi, dopo aver enunciato tutti i buoni motivi per mangiare le castagne, ed eventuali controindicazioni al loro consumo, arriviamo al punto cruciale: le castagne fanno ingrassare?

Le castagne sono caloriche, è vero, visto che come già detto contengono carboidrati, ma in realtà non fanno ingrassare. Inoltre i valori relativi alle calorie possono essere molto diversi, e cambiano in base alla modalità di cottura di questo alimento:

  • castagne fresche: se le castagne sono fresche, 100 grammi apportano circa 196 calorie
  • castagne bollite: è la tipologia di cottura migliore per ottenere un prodotto più leggero, che fornisce soltanto 130 calorie. Inoltre anche con una piccola quantità donano un senso di sazietà immediato
  • caldarroste: se non riesci a resistere alla tentazione e ne compri un cartoccio, sappi che le castagne arrostite apportano 245 calorie
  • castagne secche: nella loro versione secca le castagne sono una vera e propria bomba di calorie, ben 369 ogni 100 grammi

Per questo motivo il rapporto tra castagne e dieta solo in apparenza può sembrare molto tormentato: se vuoi inserire senza timori le castagne nella dieta prima di tutto devi considerare, come è facilmente intuibile, la modalità con cui sono state cotte. Poi è sempre meglio mangiarle come spuntino (magari insieme ad un po' di frutta secca per aggiungere proteine), perché sono molto più digeribili nonché una buona fonte di energia. E, a proposito di energia, se vuoi puoi anche prevedere un po' di esercizio fisico per riuscire a smaltirle più velocemente. Ad esempio per consumare le calorie di 100 grammi di castagne arrostite puoi fare 20 minuti di nuoto libero, di tennis o di corsa, oppure 30 minuti di camminata veloce.

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
Perché mi trema l'occhio?
La miochimia palpebrale di solito è un fenomeno passeggero dovuto a fattori transitori, facili da gestire e curare
Salute
CONDIVIDI
Se ti senti sempre sotto stress, la colpa è anche di quello che mangi
Quello che ti serve sono gli alimenti in grado di abbassare il cortisolo, l'ormone dello stress
Salute
CONDIVIDI
Cosa aspettarsi dal rientro al lavoro dopo aver lottato contro un tumore
Sono molti i lavoratori (e le lavoratrici) che dopo essere stati colpiti da un tumore hanno perso il loro posto di lavoro
Salute
CONDIVIDI
Come si cura la malattia di Lyme?
La borreliosi è un disturbo trasmesso dal morso di una zecca: è insidiosa, ma se si interviene subito la si può sconfiggere
allergie.autunno-rimedi
Salute
CONDIVIDI
Il rimedio per le allergie d'autunno esiste e sono le cure dolci
Il cambiamento climatico e l'inquinamento hanno allungato la stagione degli starnuti
Mal di schiena, cause e rimedi
Salute
CONDIVIDI
Perché ti assale il mal di schiena?
È uno dei disturbi più diffusi al mondo e colpisce milioni di persone: le cause del mal di schiena e i rimedi naturali più efficaci
Mal di gola, rimedi naturali
Salute
CONDIVIDI
Se ti viene mal di gola prova questi 10 rimedi naturali
Dal miele alle tisane senza dimenticare gli oli essenziali: cosa usare per combattere questo disturbo
Salute
CONDIVIDI
Tutto quello che devi sapere sul ficus carica (e se funziona davvero)
Contro reflusso e gastrite in molti consigliano l'assunzione di ficus carica, ma è davvero efficace?
Salute
CONDIVIDI
Ciaone al mal di testa con 8 rimedi naturali infallibili
Lascia stare le pillole: ecco come far scomparire l'emicrania e la cefalea in men che non si dica
Salute
CONDIVIDI
Il miele di manuka non è altro che la piega dolcissima che può prendere la tua tisana della sera
Al miele di manuka vengono attribuite numerose proprietà, ma la scienza ha ancora dei dubbi