Dismorfofobia: cos'è il disturbo di cui soffre (anche) Kim Kardashian

Non è semplice insicurezza: ecco cosa succede quando l'aspetto fisico diventa un'ossessione

Più Popolare

Tutte noi abbiamo una parte del corpo che non amiamo particolarmente: a volte la notiamo come prima cosa al mattino, quando ci specchiamo dopo esserci lavati la faccia, altre volte ci facciamo caso quando proviamo un abito in un camerino, ma in ogni caso al di là di un fastidio momentaneo non si tratta di qualcosa che interferisce con la vita quotidiana.

Ci sono invece alcune persone che a causa di un disturbo chiamato dismorfofobia passano ore della loro giornata a rimuginare sui loro (presunti) difetti, in modo ossessivo. È stata Kim Kardashian, abituata a vivere sotto la luce dei riflettori, ad alzare il velo di silenzio su una malattia che può condizionare pesantemente le persone che ne soffrono: ci si sente insomma così brutti da stare male, nonostante le rassicurazioni di amici e familiari, si prova un'angoscia costante, che spesso scompare e riappare durante i periodi di stress, e inevitabilmente si ha anche paura ad uscire di casa per andare a scuola o al lavoro.

Advertisement - Continue Reading Below

A volte alcune persone che soffrono di dismorfofobia, che è un disturbo dello spettro ossessivo-compulsivo, arrivano a rivolgersi alla chirurgia estetica, nella speranza di risolvere i loro problemi. Ma il rischio è che perdano il controllo della situazione e non siano mai soddisfatte.

Le cause di questo disturbo, che colpisce uomini e donne, sono ancora sconosciute: molti però puntano il dito contro la mancanza di autostima, che nei casi più gravi può anche scatenare disturbi dell'alimentazione (come anoressia o bulimia), mentre altri accusano la cultura della perfezione, dell'inseguimento a tutti i costi di modelli inarrivabili e spesso photoshoppati, e quindi non reali.

Più Popolare

Ma, e su questo dobbiamo dare ragione a Kim Kardashian, dobbiamo prendere in considerazione come causa della dismorfofobia anche il body shaming, ovvero quando per attaccare una persona si prende di mira il suo corpo su elementi come peso ed età.

È un fenomeno molto diffuso soprattutto nei confronti delle donne e non è una questione che riguarda soltanto le celeb: quante volte l'aspetto fisico di persona viene tirato in ballo con tono denigratorio durante una discussione, quando evidentemente vengono a mancare i contenuti e la sostanza?

E il peggio è quando tutto questo non avviene vis-à-vis, ma sui social, dove grazie alla distanza fisica e psicologica (più che all'anonimato, visto che i messaggi spesso sono firmati con nome e cognome), si possono inviare tweet e commenti al vetriolo, senza pensare alle conseguenze. Ecco, visto quello che è successo a Kim, e non solo, sarebbe proprio il caso di iniziare a pensarci, alle conseguenze, e a fermarci prima che le nostre parole - anche virtuali - facciano davvero male.

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
1 vaccino 1000 dubbi
Per fortuna il Ministero della Salute ha fatto chiarezza su chi deve vaccinarsi e chi no
Salute
CONDIVIDI
*Matcha Muchacha!*
Tè, caffè, cappuccino, smoothie e anche gelato, purché sia matcha. Chiaro?
Salute
CONDIVIDI
Tanto stress e poco tempo per un bel massaggio? La soluzione è l'autoshiatsu
Pochi minuti al giorno in un ambiente rilassato ti possono aiutare a stare meglio allentando la tensione
Gravidanza in autunno, la miglior stagione per essere incinta scopri le cose da sapere
Salute
CONDIVIDI
L'autunno potrebbe essere la miglior stagione per essere incinta (e ti spieghiamo perché)
Incinta in autunno? 10 cose da sapere
Salute
CONDIVIDI
Perché mi trema l'occhio?
La miochimia palpebrale di solito è un fenomeno passeggero dovuto a fattori transitori, facili da gestire e curare
Salute
CONDIVIDI
Se ti senti sempre sotto stress, la colpa è anche di quello che mangi
Quello che ti serve sono gli alimenti in grado di abbassare il cortisolo, l'ormone dello stress
Salute
CONDIVIDI
Cosa aspettarsi dal rientro al lavoro dopo aver lottato contro un tumore
Sono molti i lavoratori (e le lavoratrici) che dopo essere stati colpiti da un tumore hanno perso il loro posto di lavoro
Salute
CONDIVIDI
Come si cura la malattia di Lyme?
La borreliosi è un disturbo trasmesso dal morso di una zecca: è insidiosa, ma se si interviene subito la si può sconfiggere
allergie.autunno-rimedi
Salute
CONDIVIDI
Il rimedio per le allergie d'autunno esiste e sono le cure dolci
Il cambiamento climatico e l'inquinamento hanno allungato la stagione degli starnuti
Mal di schiena, cause e rimedi
Salute
CONDIVIDI
Perché ti assale il mal di schiena?
È uno dei disturbi più diffusi al mondo e colpisce milioni di persone: le cause del mal di schiena e i rimedi naturali più efficaci