Tutto sulla tiroidite: sintomi, cause e cure

Le cause della tiroidite con le indicazioni per le cure e le terapie più efficaci per la tiroide

Più Popolare

Avrai sentito parlare spesso di tiroide, ipertiroidismo, ipotiroidismo. Insomma di vari disturbi della tiroide. Bene, stavolta parliamo della tiroidite, provando a capire quali possano essere le cure e le terapie più efficaci per questo disturbo di cui soffre anche la supermodella Gigi Hadid, che ha di recente svelato di essere eccessivamente magra come conseguenza della tiroidite di Hashimoto.

La tiroide si trova nel nostro collo ed è una ottima fabbrica di ormoni che controllano molti processi nel nostro corpo, il metabolismo di esso e tante altre cose. Quindi in caso ci siano problemi si può parlare di tiroidite, un disturbo abbastanza comune con cui ci si riferisce a infiammazione della tiroide e che può avere diverse cause soprattutto causare diversi e gravi problemi di salute, se non trattata.

Advertisement - Continue Reading Below

Le cause della tiroidite

Vediamo quali sono le cause della tiroidite. La tiroidite è una malattia di carattere principalmente autoimmune, vale a dire che il nostro corpo produce anticorpi che attaccano la ghiandola tiroidea che comincia a gonfiarsi e a provocare danni ad esso. Non è noto perché questo accada, ma se è stato osservato che vi sono famiglie dove si verifica un numero molto più alto di casi e pertanto si sospetta che in tutto questo possa esserci un fattore genetico e la malattia possa essere ereditaria. Oltre a questo, è anche noto che alcuni tipi di tiroidite sono causate da virus e batteri, e che alcuni farmaci e radiazioni possono anche causare infiammazione e danni della ghiandola tiroidea.

Più Popolare

I diversi tipi di tiroidite

Ci sono più tipi di tiroidite. Fondamentalmente sono tre quelli che sono stati studiati: sono la tiroidite di Hashimoto (che è cronica e permanente), la tiroidite subacuta (che di solito dura un paio di mesi e si sospetta sia di origine virale) e la tiroidite acuta (che è di carattere infettivo e di solito scompare allo scomparire dell'infezione). Ci sono in realtà alcuni sottotipi in più, ma questi sono i principali. Andiamo adesso ad analizzare quelli che sono i sintomi della tiroidite. Bisogna precisare che la tiroidite in sé non ha sintomi specifici che possiamo ricondurre esclusivamente ad essa, ma è una malattia che alla fine porta alla distruzione delle cellule tiroidee e che ha conseguenze diverse da soggetto a soggetto.

I sintomi della tiroidite

A seconda della velocità con cui queste cellule causano la distruzione delle cellule i sintomi saranno simili a quelli dell'ipotiroidismo o dell'ipertiroidismo. Quando la distruzione delle cellule è lenta viene generato meno ormone tiroideo e i sintomi sono molto simili quelle di ipotiroidismo, cioè l'aumento di peso, stipsi, secchezza della pelle, dolori muscolari, depressione, eccetera. Se invece la distruzione delle cellule è più veloce, la quantità di ormone tiroideo nel sangue cresce eccessivamente e i sintomi diventano quelli dell'ipertiroidismo. Di conseguenza avremmo un verificarsi della perdita di peso, si possono sentire l'ansia, irritabilità, palpitazioni, insonnia, affaticamento, debolezza muscolare e persino tremori.

Come si cura la tiroidite

Ma allora quale può essere il trattamento più indicato per la tiroidite? Che cosa si deve fare per combattere i vari tipi che abbiamo precedentemente elencato? A seconda del tipo di tiroidite e la causa che la origina, il trattamento e la evoluzione possono essere diversi. Per esempio, nel caso di tiroidite causata da droghe e farmaci, l'interruzione del consumo o della somministrazione normalmente porta alla guarigione dalla tiroidite, mentre nella tiroidite provocata dalle radiazioni l'ipotiroidismo associato potrebbe rimanere a vita anche se si sospende completamente l'esposizione. Pertanto i trattamenti e i rimedi sono spesso progettati per trattare piuttosto l'ipotiroidismo o l'ipertiroidismo causati dalla tiroidite e il trattamento solitamente è temporaneo fino a quando i livelli ormonali sono regolati o spuntino fuori ulteriori focolai. Se la tiroidite provoca dolore al collo dovuto ad una eccessiva infiammazione, possono anche essere prescritti antidolorifici e antinfiammatori.

More from Gioia!:
gravidanza pancione
Salute
CONDIVIDI
Test di gravidanza: quando farlo per non sbagliare
Quando i segnali ci sono tutti scopri il momento migliore per fare il test e toglierti ogni dubbio
Giovane donna felice
Salute
CONDIVIDI
22 aprile, Giornata della salute della donna
Ecco quello che è importante sapere su un evento nazionale all'insegna della prevenzione al femminile: e Gioia! c'è
Cos'è la misofonia.
Salute
CONDIVIDI
Perché c'è chi odia chi fa rumore mentre mastica
L'intolleranza ai rumori della masticazione ha una spiegazione scientifica: si chiama misofonia
infertilita-femminile-sintomi-cause
Salute
CONDIVIDI
Forse è per QUESTI motivi che non resti incinta
Se il tanto desiderato bambino non arriva forse non hai preso in considerazione tutti i possibili segnali di infertilità
metabolismo-lento-consigli
Salute
CONDIVIDI
Come accelerare il metabolismo in 10 mosse
Basta diete ferree e allenamenti sfiancanti, per dimagrire in fretta devi solo fare le cose giuste
Salute
CONDIVIDI
Cucinare fa bene alla salute, lo dice la scienza
Avevi bisogno di un'altra scusa per cucinare il tuo dolce preferito?
dipendenze-digitali-rischi-salute
Salute
CONDIVIDI
Se hai l'ansia forse è colpa dello smartphone
Ansia, torcicollo, perdita di memoria? Spesso sono causati dalla dipendenza da cellulare: ma disconnettersi non è l'unica soluzione
allergie primaverili rimedi naturali
Salute
CONDIVIDI
Maledetta primavera: scacco matto agli starnuti
I rimedi naturali per combattere l'allergia primaverile e stare subito meglio
cannabis-droghe-leggere-rischi-effetti
Salute
CONDIVIDI
Cannabis: ma è davvero solo una droga leggera?
Il vecchio spinello non è più quello di una volta, oggi è 28 volte più potente che in passato: l'allarme c'è, ma è più basso del pericolo...
Salute
CONDIVIDI
Ecco qual è l'età migliore per diventare mamma
Un recente studio ha stabilito qual è, in linea di massima, l'età ideale per mettere al mondo il primo figlio