Piercing orecchio, naso e bocca: ecco come evitare infezioni

Mediti di fare il piercing all'orecchio, al naso o alla bocca? Ecco le cose che devi sapere per evitare ogni forma di infezione ed evitare problemi di salute molto fastidiosi

Più Popolare

Così come i tatuaggi, anche i piercing sono diventati sempre più frequenti e con le nuove generazioni hanno smesso di essere visti come una pratica da "poco di buono": in certi casi possono essere considerati una vera e propria forma d'arte. Ad ogni modo però bisogna prendere le dovute precauzioni. Già, perché dopo essersi fatti un piercing c'è sempre il rischio di incorrere in infezioni.

Una piercing è l'inclusione di monili in un'apertura praticata in orecchio, naso, sopracciglia, lingua, labbra, ombelico o altre parti del corpo, di solito senza anestesia. Qualsiasi tipo di perforazione è un rischio per certe complicanze, comprese le reazioni allergiche. Il piercing alla lingua può rompere i denti o causare danni alle gengive. Il gonfiore della lingua, subito dopo la foratura, può disturbare la masticazione e la deglutizione, talvolta anche la respirazione. Un'infezione della pelle può causare arrossamento, dolore, gonfiore o pus.

Advertisement - Continue Reading Below

La foratura comporta cicatrici delle aree interessate causate da una crescita eccessiva del tessuto cicatriziale così come malattie trasmissibili per via ematica. Se il materiale usato per fare la perforazione è contaminato con sangue infetto, è possibile contrarre diverse malattie a trasmissione ematica come l'epatite B, l'epatite C, il tetano e l'HIV. Si potrebbe necessitare di farmaci o altri trattamenti in caso di reazioni allergiche, infezioni o altri problemi possibili.

Più Popolare

Detto ciò, appare quindi evidente che è il caso di sapere come prevenire le infezioni da piercing. Se ti sei fatta un piercing e l'area interessata è rossa e dolente è consigliabile non toccarla ed è importante che l'abbigliamento non entri in contatto con la perforazione (può facilmente creare una infezione). Appena torni a casa deve essere disinfettata con acqua ossigenata (deve essere disinfettata almeno tre volte al giorno durante la prima settimana).

La disinfezione deve essere effettuata poi prima di andare a letto e la mattina, appena alzati. Evita i piercing col nichel, potrebbero portare allergia. Ogni volta che ti fai un nuovo piercing, il procedimento di disinfezione deve essere ripetuto. Assicurati che il piercer utilizzi una macchina di sterilizzazione a caldo in grado di distruggere tutti i virus dopo ogni piercing fatto. Gli strumenti e tutti gli accessori che il piercer utilizza e che non possono essere sterilizzati devono essere disinfettati con un disinfettante o candeggina dopo ogni uso.

Può essere importante pulire la foratura del piercing bocca anche con colluttorio orale: se lo hai fatto sulla lingua, sopra il labbro o sulle guance, risciacqua con un collutorio antisettico dopo i pasti e prima di andare a letto. Dopo aver fatto la perforazione, usa un nuovo spazzolino a setole morbide per evitare l'introduzione di batteri nella bocca (le infezioni nella bocca sono molto dolorose). Evita di andare in piscina, al lago o al mare mentre il piercing è in fase di guarigione. La maggior parte dei piercing guarisce entro circa sei settimane, ma alcuni possono richiedere diversi mesi o più.

Se pensi che il tuo piercing possa aver causato infezione o non è guarito da solo alla perfezione, contatta subito il medico: un trattamento precoce può aiutare a prevenire complicanze potenzialmente gravi e questo vale per tutti i tipi di piercing. Non utilizzare tazze, piatti e posate degli altri. Ridurre o addirittura smettere di fumare in questo periodo è altamente raccomandato. Il fumo aumenta il rischio di infezione. Evita di abusare di farmaci di qualsiasi tipo. Evita grandi quantità di caffeina e bevande alcoliche (incluse nelle bevande alcoliche anche birre, vini e liquori). Evita l'ingestione di cibi e bevande troppo caldi, piccanti o troppo salati e amari per almeno un paio di giorni. Se seguirai alla lettera questi consigli non avrai alcun problema con il tuo piercing!

More from Gioia!:
Gravidanza in autunno, la miglior stagione per essere incinta scopri le cose da sapere
Salute
CONDIVIDI
L'autunno potrebbe essere la miglior stagione per essere incinta (e ti spieghiamo perché)
Incinta in autunno? 10 cose da sapere
Salute
CONDIVIDI
Perché mi trema l'occhio?
La miochimia palpebrale di solito è un fenomeno passeggero dovuto a fattori transitori, facili da gestire e curare
Salute
CONDIVIDI
Se ti senti sempre sotto stress, la colpa è anche di quello che mangi
Quello che ti serve sono gli alimenti in grado di abbassare il cortisolo, l'ormone dello stress
Salute
CONDIVIDI
Cosa aspettarsi dal rientro al lavoro dopo aver lottato contro un tumore
Sono molti i lavoratori (e le lavoratrici) che dopo essere stati colpiti da un tumore hanno perso il loro posto di lavoro
Salute
CONDIVIDI
Come si cura la malattia di Lyme?
La borreliosi è un disturbo trasmesso dal morso di una zecca: è insidiosa, ma se si interviene subito la si può sconfiggere
allergie.autunno-rimedi
Salute
CONDIVIDI
Il rimedio per le allergie d'autunno esiste e sono le cure dolci
Il cambiamento climatico e l'inquinamento hanno allungato la stagione degli starnuti
Mal di schiena, cause e rimedi
Salute
CONDIVIDI
Perché ti assale il mal di schiena?
È uno dei disturbi più diffusi al mondo e colpisce milioni di persone: le cause del mal di schiena e i rimedi naturali più efficaci
Mal di gola, rimedi naturali
Salute
CONDIVIDI
Se ti viene mal di gola prova questi 10 rimedi naturali
Dal miele alle tisane senza dimenticare gli oli essenziali: cosa usare per combattere questo disturbo
Salute
CONDIVIDI
Tutto quello che devi sapere sul ficus carica (e se funziona davvero)
Contro reflusso e gastrite in molti consigliano l'assunzione di ficus carica, ma è davvero efficace?
Salute
CONDIVIDI
Ciaone al mal di testa con 8 rimedi naturali infallibili
Lascia stare le pillole: ecco come far scomparire l'emicrania e la cefalea in men che non si dica