Fisioterapista: come sceglierlo per non avere brutte sorprese

In occasione della ​Giornata mondiale della fisioterapia 2016​, che cade l'8 settembre, gli esperti dell'Aifa ci spiegano cosa c'è da sapere su questa professione e perché è sempre meglio affidarsi a un operatore sanitario qualificato

Più Popolare

Per la prevenzione, la cura e la riabilitazione delle patologie o disfunzioni in ambito muscoloscheletrico lo specialista a cui bisogna rivolgersi è senza ombra di dubbio il fisioterapista: per far conoscere meglio questa professione giovedì 8 settembre 2016, come ogni anno, la Wcpt (World confederation for physical therapist) celebra la Giornata mondiale della fisioterapia e già da qualche giorno l'Aifi (Associazione italiana fisioterapisti) ha lanciato una campagna di sensibilizzazione. I cittadini infatti devono sapere quanto sia importante scegliere il fisioterapista giusto per la propria salute.

Advertisement - Continue Reading Below

La campagna di sensibilizzazione #LeManiGiuste

Con la campagna #LeManiGiuste Aifi mira a spiegare quale sia il ruolo del fisioterapista e su quanto la salute sia messa a repentaglio dall'alta percentuale di altre figure professionali ma non sanitarie, o peggio ancora abusivi, presenti sul territorio italiano. Mauro Tavarnelli, presidente Aifi, spiega: «Il fisioterapista è un professionista che lavora in moltissimi ambiti della riabilitazione, ma spesso il  cittadino non lo sa. Per esempio, può andare dal fisioterapista anche per prevenire il mal di schiena, oppure se ha problemi di incontinenza e può farlo mettendosi in mani sicure, ovvero un fisioterapista giusto, perché legalmente riconosciuto, quindi laureato e competente». 

Più Popolare

Testimonial d'eccezione del progetto è Beatrice Vio, campionessa mondiale di fioretto individuale paralimpico. Durante la Giornata in tutta Italia saranno distribuiti alcune cartoline, i FisioTipTop, che riportano consigli pratici, chiarimenti circa il lavoro del fisioterapista e dei suoi diversi ambiti.

Visite gratuite e prove in palestra

Sono oltre 2 milioni gli italiani che si rivolgono ogni anno a un fisioterapista per curare dolori e limitazioni del movimento. Anche il Cdi, Centro diagnostico italiano partecipa alla Giornata mondiale della fisioterapia: sabato 17 settembre 2016, all'interno dei poliambulatori di Milano e provincia che aderiscono all'iniziativa, sarà infatti possibile effettuare visite fisiatriche gratuite e prove in palestra. I consulti saranno effettuati dalle ore 8 alle ore 13 e per partecipare è necessario prenotare telefonicamente, chiamando da lunedì a venerdì il numero 0248317444.

Qual è la patologia più trattata dai fisioterapisti?

Forse non tutti sanno che tra le patologie trattate dagli specialisti della fisioterapia del Centro diagnostico italiano c'è la pubalgia. Si tratta di una sindrome dolorosa generica che interessa la regione addominale, inguinale fino alla zona interna delle cosce. Le cause possono essere molto diverse e spaziano da patologie tendinee o muscolari, ossee o articolari fino a quelle di tipo infettivo, tumorale, e ne sono colpiti in particolar modo gli sportivi, che utilizzano con maggior intensità gli arti inferiori, ma anche le donne in gravidanza a causa di una insufficiente muscolatura addominale con eccessivo sovraccarico dei muscoli adduttori. Per curarla, dopo aver effettuato una visita specialistica fisiatrica o ortopedica in seguito alla quale vengono prescritti esami specifici (ecografia, risonanza magnetica o radiografia), si valuta la terapia più appropriata. Il primo rimedio è senza dubbio il riposo, associato ad una cura con antinfiammatori e ad un'attività riabilitativa.

More from Gioia!:
Vagina trattamenti estetici chirurgia intima femminile
Salute
CONDIVIDI
Donne & vagina, fra emancipazione e insicurezza
Dai prodotti intimi specifici ai trattamenti estetici, passando addirittura per la chirurgia: cosa nasconde il desiderio di avere genitali...
Salute
CONDIVIDI
La ritenzione idrica si combatte con il cibo
Scopri qual è la frutta e la verdura migliore per combattere l'accumulo di liquidi che causa gonfiore, inestetismi e cellulite sulle gambe
disturbi-rovina-vacanze-cause-rimedi-naturali-omeopatici
Salute
CONDIVIDI
Disturbi in vacanza: come risolverli con rimedi naturali e omeopatici
Come prevenire e curare scottature ed eritemi, mal d'auto e jet lag, punture di zanzare e di meduse, per non rovinare le tue ferie
Repellenti naturali per zanzare e rimedi infallibili
Salute
CONDIVIDI
I migliori repellenti naturali contro le zanzare
Dite ciao alle zanzare (per sempre) con questi repellenti naturali
Crampi muscolari, cause
Salute
CONDIVIDI
Che fastidio i crampi di notte! Le cause, i rimedi e tutte le dritte per prevenirli
Cosa fare per evitare l'insorgenza dei crampi muscolari, soprattutto di notte
Ammalarsi in vacanza
Salute
CONDIVIDI
6 modi infallibili per non ammalarti in vacanza
Visto che le aspettiamo tutto l'anno, non facciamoci rovinare le ferie sul più bello
Scottature solari, rimedi
Salute
CONDIVIDI
Ti sei scottata? 8 trucchi infallibili da sapere
Dall'aloe alla camomilla, dalle patate al tè verde: se ti sei scottata ecco i rimedi più efficaci
Mal di testa da weekend
Salute
CONDIVIDI
5 consigli per evitare il mal di testa da weekend
Per non farti guastare i piani dall'emicrania in vacanza ecco qualche consiglio per tenerla alla larga
Dieta in vacanza
Salute
CONDIVIDI
Vacanze senza chili di troppo? 5 trucchi top
Dopo mesi di sacrifici e dieta arrivano le vacanze, ecco come fare per non riprendere i chili persi
tiroide alimenti che fanno bene ipotiroidismo ipertiroidismo
Salute
CONDIVIDI
14 alimenti che danno una mano alla tiroide
Quali sono i cibi giusti per chi soffre di ipotiroidismo e ipertiroidismo? I consigli dei nutrizionisti per la dieta migliore