13 piccole cose da fare per essere felici ogni giorno

Il 20 marzo è la Giornata mondiale della felicità: e se imparassimo dai danesi l'arte dello Hygge? Ecco come portare l'armonia in famiglia e nella tua vita attraverso tanti gesti piccoli ma significativi

decalogo-felicita-hygge-danimarca

Il 20 marzo è la Giornata Mondiale della Felicità, ma sai davvero come essere felice? Forse il segreto della felicità si nasconde in quel Paese che ha fatto dell'arte dello Hygge il suo stile di vita: la Danimarca che, non a caso, è sempre al primo posto da anni nella classifica più bella che ci sia, quella dei Paesi più felici del mondo, il World Happiness Report stilato dall'Onu (nel 2017 è stata scavalcata a sorpresa dalla Norvegia ma si mantiene saldamente al secondo posto).

Insomma, il segreto della felicità dei danesi sembra essere racchiuso in quella parola - Hygge - che riunisce in sé le piccole cose belle della vita: condividere i piaceri semplici, creare un'atmosfera intima e accogliente, godersi una tazza di cioccolata davanti al camino, stare in compagnia degli amici o in famiglia senza stress, accendere le candele, leggere un buon libro, rilassarsi guardando un buon film.

Vuoi portare Hygge anche nella tua vita? Fai il Giuramento di Hygge e impegnati con la tua famiglia ad applicare le 13 piccole cose da fare ogni giorno suggerite da Jessica Alexander, autrice di Il metodo danese per crescere bambini felici, per sentirsi tutti una squadra e creare uno spazio sicuro per stare insieme in felicità e serenità, dove nessuno si senta costretto ad alzare le difese rompendo l'armonia.

Advertisement - Continue Reading Below

1 Il giuramento di Hygge: siamo disposti a...

Spegnere i telefonini e gli iPad.

2

Lasciare qualunque problema fuori dalla porta, ci sono altri momenti in cui concentrarci sui nostri guai.

Advertisement - Continue Reading Below

3

Non lamentarci inutilmente.

4

Dare ognuno il suo contributo, così nessuno si ritrovi intrappolato a dover fare tutto il lavoro.

Advertisement - Continue Reading Below

5

Fare giochi a cui possa partecipare l'intero gruppo.

6

Impegnarci consapevolmente ad apprezzare il cibo e le bevande.

Advertisement - Continue Reading Below

7

Non sollevare argomenti controversi come la politica. Tutto ciò che crea contrasti o discussioni non è Hygge. Possiamo discutere di certi argomento in un altro momento.

8

Raccontare e ripetere storie divertenti, carine ed edificanti dell'uno e dell'altro familiare riguardanti il passato.

Advertisement - Continue Reading Below

9

Non vantarci troppo, vantarsi può creare una leggera divisione.

10

Non competere, pensare "noi" anziché "io".

More from Gioia!:
Come combattere l'insonnia con la Mindfulness: rimedi e consigli
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: come combattere l'insonnia
Puntando troppo sul lavorio mentale ci siamo educati a non riposare ma non è detta l'ultima parola
La depressione post parto colpisce anche gli uomini
Emozioni
CONDIVIDI
La depressione post partum colpisce (anche) lui
Anche i neo-padri possono soffrire i sintomi del baby blues perché impreparati ad assumere la loro nuova identità
Emozioni
CONDIVIDI
In difesa delle lacrime al lavoro
Piangere in ufficio è l'ultimo dei tabù, quasi uno stigma sociale, e invece potrebbe essere un modo positivo per sviscerare problemi e...
Come combattere stress e fatica con la Mindfulness: 4 esercizi da fare in pausa pranzo
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: pausa pranzo antistress
Quando le vacanze sono ancora lontane bastano 15 minuti per ritrovare forza e serenità
Emozioni
CONDIVIDI
«La sua famiglia è contro il nostro amore»
«Lei è la donna della mia vita, ma i suoi ci hanno fatto litigare»: coraggio cavaliere, 
la forza devi mettercela tu!
Ecco 10 libri di psicologia da leggere durante l'estate
Emozioni
CONDIVIDI
10 libri da mettere in valigia per conoscersi meglio
Dalle virtù del riposo all'autostima erotica, dall'onore alle gioie (e i dolori) della maternità, ecco i testi di psicologia da portare in...
Emozioni
CONDIVIDI
La paura del giudizio altrui è come un mammut (che continua a ostacolarti la strada)
Secondo una teoria psicologica c'è un retaggio preistorico che ci fa cercare l'approvazione, ma si può domare!
Emozioni
CONDIVIDI
Resilienza: impara ad allenarla
Sheryl Sandberg, direttrice operativo di Facebook, ha raccontato in un libro la morte del marito e la sua volontà di affrontare il dolore e...
Emozioni
CONDIVIDI
«Mi sembrava affascinante, ma è un narcisista»
«Parla solo di sé, io o un'altra, uguale, pur di farsi ammirare»: è solo un equivoco fra narcisisti, lui ha rovesciato il gioco
Emozioni
CONDIVIDI
5 mosse per trasformare una giornata iniziata male
Per tornare di buon umore basta seguire la regola delle 5R!