Impara ad ascoltare e la tua vita (oltre che le tue relazioni) cambierà

L'arte di ascoltare permette di entrare in contatto profondo con i valori delle altre persone, stimola il dialogo e l'empatia

Più Popolare

Saper ascoltare, senza interrompere, senza la tentazione di commentare o la pretesa di giudicare, è una vera arte. Saper ascoltare significa prestare attenzione all'altra persona, presupposto per capire come si sente, cosa esprime, quali intenzioni manifesta e per poter dialogare. Tra le qualità della leadership c'è anche la capacità di ascolto. Saper ascoltare permette di entrare nel sistema di valori dell'altro per indossare i suoi panni, entrare in empatia. Ecco perché fa sentire così bene sentirsi ascoltati. Ecco perché per migliorare la propria comunicazione e le relazioni sociali non basta sapersi esprimere bene, ma occorre innanzitutto mettersi in ascolto.

Advertisement - Continue Reading Below

Saper ascoltare fa bene prima di tutto a se stessi

Più Popolare

Saper ascoltare gli altri fa bene perché interrompe il nostro dialogo interiore, spesso fatto di pensieri ripetitivi, e sposta l'attenzione da sé all'altra persona. Uscire dall'autoreferenzialità permette alla mente di mettere i problemi in un angolo per fare spazio ad altri pensieri. Se ci concentriamo sugli altri il mondo si espande, ci ha insegnato il grande psicologo americano Daniel Goleman nei suoi libri sull'intelligenza emotiva. E quando il mondo si espande nascono nuove idee, intuizioni e intenzioni.

Saper ascoltare sviluppa l'empatia tra le persone

Non c'è empatia, cioè capacità di provare le emozioni dell'altro, quindi di comprendersi dal profondo, se non con l'arte di ascoltare. E l'empatia dipende dal grado di attenzione che prestiamo agli altri. Mettersi in ascolto significa dedicare del tempo all'altra persona, tempo esclusivo: quindi è opportuno spegnere il telefonino, la televisione, il computer quando è il momento di ascoltare quello che hanno da dirci il partner, i figli o gli amici. Se elementi di disturbo interferiscono con l'ascolto, questo si fa frammentato, distratto, confuso. Non è vero ascolto. Chi ha imparato ad ascoltare presta attenzione anche al linguaggio non verbale, a gesti, sguardi, postura che sfuggono facilmente a chi è distratto.

Saper ascoltare (senza giudicare)

Quando ci mettiamo in ascolto di un'altra persona le dimostriamo affetto e fiducia per cogliere i suoi bisogni come le sue qualità. A meno che non vengano espressamente richiesti, è bene evitare di dare consigli: saper ascoltare significa accogliere l'altro per quello che è, per come si sente in quel momento, con le sue emozioni positive o negative, senza sentirsi in diritto di tranciare giudizi o emettere sentenze. L'ascolto può essere fatto anche di silenzi, senza commenti: a volte basta un leggero contatto fisico, una mano sulla spalla, per dire che siamo vicini all'altro.

Saper ascoltare anche se stessi

Saper ascoltare gli altri non ci impedisce di ascoltare anche noi stessi, la nostra voce interiore che ha molto da dirci. Saper ascoltare se stessi è captare le onde interiori, sincronizzarsi sulle proprie emozioni, acquisire la piena consapevolezza di cosa vogliamo, di cosa abbiamo bisogno, di cosa ci fa stare veramente bene. È così che si arriva a sviluppare un'autentica capacità di autovalutazione che ci fa essere buoni giudici di noi stessi e persone davvero libere.

More from Gioia!:
Come smettere di essere negativi
Emozioni
CONDIVIDI
5 strategie per dire addio alle preoccupazioni
La numero 3 sembra scontata ma a una condizione
Mindfulness: guarire con la meditazione di consapevolezza
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: la mente influenza la guarigione
La meditazione di consapevolezza ti insegnerà ad ascoltare la tua pelle, ovvero il tuo principale strumento di con-tatto
Ecco come resistere alle tentazioni
Emozioni
CONDIVIDI
Più forte di ogni tentazione
Impara ad esercitare la tua forza di volontà di fronte a tentazioni che potrebbero crearti grossi guai, ecco come
Mindfulness meditazione camminata e gestione del tempo
Emozioni
CONDIVIDI
Come imparare a gestire meglio il proprio tempo?
Con la meditazione camminata imparerai a vivere ogni momento con intensità e pienezza trasformando i momenti normali in significativi
Emozioni
CONDIVIDI
5 mosse per trasformare una giornata iniziata male
Per tornare di buon umore basta seguire la regola delle 5R!
Imparare a dire di no per vivere meglio
Emozioni
CONDIVIDI
Come imparare a dire di no e vivere meglio
Dire di no rafforza il carattere, sviluppa il dialogo, modella l'autonomia perché non significa rifiutare l'altro, ma affermare se stessi
Emozioni
CONDIVIDI
Andare in vacanza è importante, ma se non si riesce come si può staccare veramente?
Un team di esperti ha sottolineato che le ferie sono utili sia al dipendente che al datore di lavoro
Mindfulness: far durare l'effetto positivo delle vacanze con la meditazione camminata
Emozioni
CONDIVIDI
Come far durare a lungo l'effetto positivo delle vacanze?
Cammina per il puro gusto di camminare e le vacanze ti serviranno davvero per rigenerarti
Emozioni
CONDIVIDI
Vuoi essere felice? Non devi cambiare lavoro, né città, ma il tuo atteggiamento
Cambia atteggiamento verso il mondo, guarda tutto con occhi nuovi e acquisisci positività: in questo modo rischierai davvero di essere...
Emozioni
CONDIVIDI
Perché non ti dovrebbe interessare affatto di chi lui segue su Instagram
La gelosia digitale è un male moderno che può e deve essere guarito, perché tutti quei mi piace a delle sventole in foto non sono la realtà...