Grazie, un mantra che ti cambia la vita

Il senso di gratitudine è un sentimento straordinario che può cambiarti davvero la vita: il suo significato si può sintetizzare nella parola GRAZIE, che come un mantra richiama l'energia di 6 elementi di benessere

ALTRI DA Mindfulness
20 articles
Come combattere l'insonnia con la Mindfulness: rimedi e consigli
Mindfulness: come combattere l'insonnia
Come combattere stress e fatica con la Mindfulness: 4 esercizi da fare in pausa pranzo
Mindfulness: pausa pranzo antistress
Come ridurre il dolore grazie alla mindfulness

Care amiche,

qualche giorno fa nel corso di meditazione online ho pubblicato la nona lezione, dedicata allo sviluppo del senso di gratitudine. Poiché tante mi hanno inviato feedback positivi, ho pensato di parlarvi un po' di più di questo straordinario sentimento che, coltivato con sapienza, può cambiarti la vita. Il suo significato si può sintetizzare nella parola GRAZIE, che come un mantra richiama l'energia di 6 elementi di benessere dall'effetto profondamente trasformativo.

Advertisement - Continue Reading Below

G = gratitudine

R = resilienza

A = autostima

Z = zero stress

I = inter-connessione

E = esercizio

G come gratitudine

È una sorta di bacchetta magica che, come ha dimostrato uno studio pubblicato nel 2014 sulla rivista Emotion, attraverso piccoli e semplici gesti quotidiani – per esempio mandare un messaggino di ringraziamento a un collega che ti ha aiutato – aumenta la possibilità di avere fortunate opportunità sul piano professionale, affettivo e sociale.

More From Mindfulness
20 articles
Come combattere l'insonnia con la Mindfulness: rimedi e consigli
Mindfulness: come combattere l'insonnia
Come combattere stress e fatica con la Mindfulness: 4 esercizi da fare in pausa pranzo
Mindfulness: pausa pranzo antistress
Come ridurre il dolore grazie alla mindfulness
silenzio-benefici-effetti-positivi-corpo-mente
Come ritrovare se stessi grazie al silenzio
fallimento-in-amore-come-evitarlo
Sai come evitare il fallimento in amore?

R come resilienza

Diverse ricerche hanno dimostrato che la gratitudine non solo riduce lo stress, ma svolge un ruolo importante nel superamento di forti traumi, aumentando la resilienza. Per esempio, uno studio condotto nel 2006 sui veterani di guerra del Vietnam ha rivelato che quelli con livelli di gratitudine più elevati hanno riportato minori tassi di disturbo post-traumatico da stress. Uno studio precedente (2003) pubblicato sul Journal of Personality e su Psicologia Sociale ha invece rivelato che la gratitudine ha potenziato la resilienza dopo gli attacchi terroristici dell'11 settembre (Torri Gemelle). In pratica, se ti eserciti a provare gratitudine, anche nei momenti più avversi questa ti protegge, favorendo ottimismo e capacità di ripresa.

A come autostima

Essere grati migliora l'autostima. Uno studio condotto sugli atleti e pubblicato dal Journal of Applied Sports ha infatti rilevato che gli atleti "grati" hanno livelli prestazionali più alti e guadagnano molte conferme a vantaggio della fiducia in se stessi. Altri studi hanno dimostrato che la gratitudine riduce i confronti sociali e i rischi di sentirsi inferiori rispetto a persone che hanno più successo e/o soldi. Le persone grate, infatti, sono in grado di apprezzare le realizzazioni di altre persone, traendo così speranza e benessere non solo dai propri successi ma anche da quelli altrui.

Z come zero stress

I "grati" sono generalmente meno stressati sia dai problemi fisici che da quelli emotivi. Godono infatti di un alto livello di sopportazione del dolore e di una migliore salute psicologica perché la gratitudine riduce una moltitudine di emozioni tossiche che vanno dall'invidia al risentimento, dalla frustrazione al rimpianto. Le ricerche di Robert A. Emmons, uno dei maggiori studiosi del rapporto emozioni/benessere, confermano che la gratitudine aumenta la felicità e riduce la depressione.

I come interconnessione

Chi è grato è solitamente più empatico e meno aggressivo. È più incline quindi a comportarsi in modo pro sociale e a godere di quell'interconnessione che lega tutti gli esseri viventi in un'unica grande famiglia. Lo ha dimostrato uno studio condotto nel 2012 all'Università del Kentucky, dal quale si evince che i "grati" provano più empatia e sfuggono al martirio di sentimenti come il risentimento e la vendetta. Forse per questo dormono meglio: secondo uno studio pubblicato nel 2011 su Psicologia Applicata: Salute e Benessere, meditare con gratitudine (ripetendo la parola "grazie") per 15 minuti prima di andare a letto favorisce sonni più lunghi e ristoratori.

E come esercizio

Tutti abbiamo la capacità e l'opportunità di coltivare la gratitudine. Però, per esigenze di sopravvivenza della specie, la nostra mente è stata programmata per notare le cose che non vanno bene piuttosto che quelle di cui essere riconoscenti all'universo. Ecco perché è importante esercitare la gratitudine con appositi esercizi di meditazione, e farla diventare un automatismo che si innesca da solo. Nei primi tempi si attiverà davanti a valori che già consideri importanti – una buona salute, una bella famiglia, un buon lavoro – ma in seguito lo sentirai traboccare anche davanti a cose che prima non notavi o davi per scontato: l'azzurro del cielo, i colori di un fiore, il sorriso di un bambino.

Ci sono tonnellate di cose di cui essere grati proprio sotto il nostro naso. Il mio augurio è che impari a vederle. All'inizio, questa meditazione guidata di soli 9 minuti ti può aiutare: www.ritiroinparadiso.com/meditazione-della-gratitudine.

Grazie di avermi letto anche questa settimana: ti sono grata per ciò che ne trarrai per te!

Con Amore,

Grazia

Scopri le altre lezioni di Mindfulness

Grazia Pallagrosi

Grazia Pallagrosi, giornalista e insegnante di Mindfulness, vive tra l'Italia e la Thailandia, dove conduce ritiri di meditazione e riequilibrio psicofisico.

More from Gioia!:
silenzio-benefici-effetti-positivi-corpo-mente
Emozioni
CONDIVIDI
Come ritrovare se stessi grazie al silenzio
Il silenzio è essenziale per stare bene: ecco come riuscirci e raggiungere il benessere fisico e spirituale grazie alla mindfulness
come-prendere-la-decisione-giusta
Emozioni
CONDIVIDI
Sai come prendere la decisione giusta?
Decidere a volte può essere molto difficile, anche perché raramente ci chiediamo: perché lo sto facendo? Chi sono? Dove voglio arrivare?
come-meditare-con-costanza
Emozioni
CONDIVIDI
Pensi di non avere mai il tempo per meditare?
Ecco i consigli pratici della nostra esperta di mindfulness e il suo corso gratuito online per riuscire a meditare regolarmente in soli 21...
mindfulness stress lavoro
Emozioni
CONDIVIDI
Più mindfulness, meno stress al lavoro
La mindfulness agisce come un faro: sviluppa una mente chiara e migliora la comprensione degli altri a partire da quella di se stessi
Emozioni
CONDIVIDI
Quanto sei dipendente dalle distrazioni digitali?
Se ti lamenti di non avere mai tempo, forse ne spendi troppo online: impara a non sprecare vita ed energia sui social
cancro-mindfulness-consapevolezza-prevenzione-cura
Emozioni
CONDIVIDI
Cancro: la mindfulness ci offre un aiuto
Che ruolo ha la nostra mente nella prevenzione e nella cura del tumore? La risposta può essere davvero sorprendente!
mindfulness-come-liberarsi-del-malcontento
Emozioni
CONDIVIDI
Sei dipendente dal tuo malcontento?
Il disagio provoca dipendenza, ma grazie alla mindfulness puoi riprogrammarti al benessere ed essere felice
come-superare-difficolta-meditazione
Emozioni
CONDIVIDI
Non riesci a meditare? Fai così
Dal formicolio alla mancanza di concentrazione, come superare i più comuni ostacoli che si presentano quando mediti
evitare-ostacoli-vita-andare-avanti
Emozioni
CONDIVIDI
Sai come evitare gli ostacoli della vita?
I consigli della Mindfulness per capire ciò che desideriamo davvero e superare gli ostacoli che ci impediscono di andare avanti
arte-di-accettare-lasciare-andare-mindfulness bambina con gabbia e farfalle
Emozioni
CONDIVIDI
L'arte di accettare e lasciare andare
Cosa potete fare per rendere più facilmente realizzabili i vostri desideri per il 2017? Evitare che diventino fissazioni o bisogni