23 piccole cose da fare tutti i giorni per essere più felici

La felicità è nelle piccole cose e non è un luogo comune: un esperto lo dimostra, consigliandoci 23 piccoli passi che tutti possiamo fare per caricare noi stessi e il mondo di positività

Più Popolare

Abbiamo chiesto a un esperto di felicità come riuscire a essere felici tutti i giorni grazie alle piccole cose fattibili: va da sé dunque che non si parla dell'acquisto di un intero nuovo guardaroba, di partire per le Maldive o di un appuntamento con un uomo da sogno.

Andy Copeesperto di felicità e co-autore de Il piccolo libro dell'intelligenza emotiva: come prosperare in un mondo folle (non disponibile in italiano) – propone dunque una lista di cose che tutti possiamo fare in qualsiasi momento per caricarci di energia positiva e rendere più felici noi stessi e gli altri. E ricordate anche le 13 piccole cose che le persone felici fanno ogni giorno.

Advertisement - Continue Reading Below

1. Capovolgete il vostro modo di pensare. Il lunedì non va mai bene, mentre il venerdì è ottimo di per sé. Ne siete convinte? La durata media della vita è di 4mila settimane e un settimo della vostra vita è composto da lunedì. Cambiate ottica: il venerdì, infatti, ci conduce una settimana più vicini alla morte, mentre il lunedì è l'occasione per lasciare un segno nell'universo.

2. Rivoluzionate il cassetto della biancheria in modo che possiate indossare ogni indumento come se fosse un'occasione speciale. Ogni giorno comincerà sotto i migliori auspici.

Più Popolare

3. Abbracciate di più. L'abbraccio dura in media 2 secondi, ma per produrre endorfine deve durare sette secondi o più (ma attenzione, contando ad alta voce si rovina l'effetto).

4. Praticate il principio 3/1,5. Sorridete a tutti coloro che si avvicinano a circa 3 metri da voi e salutate se si stabilisce un contatto visivo o se si avvicinano entro il metro e mezzo (non funziona in metropolitana).

5. Dite solo cose belle alle spalle di una persona. Si tratta di un doppio smacco, perché quando le vostre parole arriveranno all'interessata, tutti penseranno che siete una bella persona (cosa verissima, peraltro).

6. Scrivete una lista delle 10 cose che vi piacciono di più, ma che date per scontate. «Salute» e «amore» saranno quasi certamente al primo posto.

7. Ogni mattina, apprezzate il fatto che non si ha mal di denti e che i reni funzionino. Essere in grado di alzarsi dal letto è la cosa migliore che possa capitare.

8. Scrivete una lista dei migliori 10 momenti più felici della vostra vita e vi renderete conto che la maggior parte delle cose sulla lista sono «esperienze», piuttosto che cose. Siate ben disposti dunque, all'avere più esperienze.

9. Invece di chiedere al vostro partner o ai figli «Com'è andata la giornata?» cambiate le parole e chiedete (con entusiasmo): «Quale è stato il momento più intenso della vostra giornata?». Poi ascoltate con genuino entusiasmo.

Advertisement - Continue Reading Below

10. Camminate a testa alta con un sorriso sul viso (un ghigno maligno spaventa la gente). Il vostro cervello pensa subito che siete soddisfatti e vi sentirete molto meglio.

11. Cambiate obiettivi. Smettete di impostare le vostre vite su come far passare in fretta la settimana o su come sopravvivere fino alla prossima vacanza. Puntate in alto. Impostate il vostro obiettivo su come «godere della settimana» o su come «ispirare le persone».

12. Scrivete i vostri primi 5 punti di forza personali. Siatene consapevoli e iniziate a considerate le opportunità di usarli più spesso.

13. Attenzione al principio 90/10 secondo il quale il 10% della vostra felicità dipende da cose che vi accadono, mentre un grande 90% dipende da come reagite a questi stessi eventi. Fate una scelta consapevole in senso positivo.

14. Quando si verificano battute d'arresto, chiedetevi dove si colloca su una scala da 1 a 10 (con 10 che significa la morte) questo problema. Se si tratta di una morte, è permesso sentirsi giù. Tutto il resto, lasciatelo scorrere.

Advertisement - Continue Reading Below

15. La maggior parte delle persone ha una voce interiore molto critica. Sfidatela. Quando la vostra voce interiore vi dice che siete dei perdenti, rispondete in disaccordo. Trovate una voce interiore positiva (nota: questo conflitto è meglio che avvenga nel silenzio della mente. E se sentite un sacco di voci interiori, forse è giunto il momento di consultare il medico di famiglia).

16. Trascorrete meno tempo con gli amici virtuali e molto di più con quelli reali.

17. Praticate la regola dei 4 minuti; vale a dire, siate al meglio di voi per i primi 4 minuti all'arrivo al lavoro, o in una riunione e nel tornare a tornare a casa: la vostra solarità sarà contagiosa.

Più Popolare

18. Evitate l'espressione «ci provo». Invece di dire: «Provo a perdere peso» o «Proverò a migliorare la mia forma fisica», dite: «Perdo peso» o: «Sono sempre più in forma». Yoda aveva ragione quando diceva «Fare o non fare, non c'è provare».

19. Apprezzate il fatto che la vostra felicità è più grande di voi. Avrà un effetto a catena e contagerà gli altri.

20. Leggete una favola ai bambini come se fosse il libro più eccitante del mondo (nota: è estremamente importante per i figli a vedere i loro genitori alle prese con la lettura di libri).

21. Rivedete le situazioni. Ad esempio, una grondaia che perde significa avere una casa; pagare le tasse significa avere un certo reddito; se vostro figlio adolescente passa ore sul suo X-Box significa che non sta vagando per le strade, ecc

22. Siate realmente interessati alle altre persone. Fate tante domande su di loro. Per un bizzarro scherzo della psicologia quantistica, la gente vi troverà follemente interessanti.

23. Assicuratevi di utilizzare un linguaggio più positivo che negativo. Il rapporto deve essere circa 5 affermazioni positive per ogni negativa, in modo da catturare quello che le persone che fanno bene e dirglielo.

Da: HarpersBazaarUK
More from Gioia!:
Emozioni
CONDIVIDI
Come ridurre il dolore grazie alla mindfulness
Convivere con il dolore può essere un inferno, oppure può diventare un cammino verso la gioia grazie alla consapevolezza
Emozioni
CONDIVIDI
Ecco perché non dovresti mai dire «Sono stressata»
Mai ignorare le proprie sensazioni, ma c'è una pratica soluzione per svoltare l'umore in un nanosecondo, e lo dice la scienza
utero-in-affitto-testimonianze-maternita-surrogata
Emozioni
CONDIVIDI
Ho affittato l'utero e lo rifarei
Alcune donne partoriscono un bimbo per consegnarlo a un'altra famiglia: ecco perché lo fanno, chi glielo chiede e quanto costa
L'ecopsicologia aiuta a ritrovare benessere e ad accrescere la coscienza ambientale
Emozioni
CONDIVIDI
4 esercizi per riconnettersi con la natura
L'Ecopsicologia promuove l'armonia con la natura, ecco come riconnetterti con il mondo naturale per ritrovare il benessere
rimuginare, pensiero
Emozioni
CONDIVIDI
Sopravvivere alla fine di una storia è possibile
I consigli pratici per metabolizzare la fine di una storia d'amore e andare avanti, anche quando ti sembra impossibile
Vampiri energetici, come difendersi?
Emozioni
CONDIVIDI
Vampiri energetici: se li conosci li eviti
I vampiri energetici rubano sogni ed energie, ecco come si riconoscono e come imparare a evitarli
William, Kate, George e Charlotte in Canada, 29 settembre 2016
Emozioni
CONDIVIDI
Kate Middleton ha qualcosa da dire alle mamme
«Essere madre è una grande gioia ma richiede anche tanti sforzi, dunque, non vergognatevi di chiedere aiuto se vi sentite in difficoltà»
Come convivere con una persona bipolare.
Emozioni
CONDIVIDI
Sai come comportarti con una persona bipolare?
Le cose da sapere sul disturbo bipolar, una condizione di cui soffrono anche celeb come Mel Gibson
silenzio-benefici-effetti-positivi-corpo-mente
Emozioni
CONDIVIDI
Come ritrovare se stessi grazie al silenzio
Il silenzio è essenziale per stare bene: ecco come riuscirci e raggiungere il benessere fisico e spirituale grazie alla mindfulness
fallimento-in-amore-come-evitarlo
Emozioni
CONDIVIDI
Sai come evitare il fallimento in amore?
Invece di analizzare il comportamento del partner, guarda dentro di te per trovare i veri nodi da sciogliere nella tua love story