5 cose che puoi fare per una vita di coppia felice

Soprattutto all'inizio di una relazione è bene partire con il piede giusto: grazie alla mindfulness, ecco quello che puoi fare in prima persona per avere una storia d'amore serena e duratura

Più Popolare

Per una vita di coppia felice e serena, ma soprattutto duratura, è necessario partire con il piede giusto fin dal primo istante: se da una parte l'inizio di una nuova relazione è fantastico, per il turbinio di emozioni che scatena, al tempo stesso è un momento molto delicato. Si vive ad esempio nel terrore di commettere gli errori del passato, che possono far naufragare la storia ai suoi albori, oppure di sbagliare il modo di porsi lasciando libero campo a discussioni e litigi.

Advertisement - Continue Reading Below

Per questo la mindfulness può essere d'aiuto per cambiare modo di pensare e soprattutto per stare meglio. Con se stessi prima di tutto ma anche con la persona che abbiamo accanto.

Più Popolare

1. Impara a volerti bene e non sottovalutarti

Per stare bene con gli altri, e quindi per stare bene in coppia, bisogna prima di tutto stare bene con se stessi. Devi imparare quindi a volerti bene, a prenderti cura di te e soprattutto non sottovalutarti. È la bassa autostima infatti che spesso alimenta (senza motivo) la sensazione di non essere all'altezza.

2. Allontana i pensieri negativi e non pensare subito al peggio

È una diretta conseguenza del punto precedente, perché cadere preda della spirale negativa è molto facile soprattutto agli inizi di una nuova relazione. A volte basta veramente poco per scatenare un litigio e, quando ci ripensi, ti accorgi che si trattava di un motivo davvero banale. Per cui non pensare subito al peggio durante i piccoli momenti di screzio, perché (a chi prima e a chi poi) succedono. L'importante è smettere di rimuginare e andare avanti.

3. Respira e riporta l'attenzione su di te e sulle tue sensazioni

Il modo migliore per prendere in mano le redini della situazione è fermarsi a respirare, tutti i giorni. Adotta il tuo personale momento di pausa, quando chiudi tutto il mondo fuori, come buona abitudine quotidiana.

4. Entra in contatto con le tue emozioni

Per gestire le tue emozioni le devi conoscere prima di tutto, in modo da individuarle e accettarle nel momento in cui si presentano. Per farlo prova a dedicarti ad un'attività che ti piace e che ti gratifica.

5. Conta sempre fino a 10

Nei momenti di stress nella vita di coppia, quando si innesca la miccia è importante disinnescare la bomba contando fino a dieci. Prima di tutto perché in questo modo non rischi(ate) di dire cose di cui vi potreste pentire che potrebbero, quelle sì, portare alla rottura. Inoltre in uno stato mentale più tranquillo la soluzione per superare tutte le divergenze ha una strada decisamente più facile.

More from Gioia!:
La depressione post parto colpisce anche gli uomini
Emozioni
CONDIVIDI
La depressione post partum colpisce (anche) lui
Anche i neo-padri possono soffrire i sintomi del baby blues perché impreparati ad assumere la loro nuova identità
Emozioni
CONDIVIDI
In difesa delle lacrime al lavoro
Piangere in ufficio è l'ultimo dei tabù, quasi uno stigma sociale, e invece potrebbe essere un modo positivo per sviscerare problemi e...
Minimalismo: avere meno rende più felici?
Emozioni
CONDIVIDI
Minimalismo: avere meno rende più felici?
Controcorrente rispetto al consumismo apparentemente dominante, una nuova corrente di pensiero spinge, invece, ad accumulare meno, in virtù...
Emozioni
CONDIVIDI
«La sua famiglia è contro il nostro amore»
«Lei è la donna della mia vita, ma i suoi ci hanno fatto litigare»: coraggio cavaliere, 
la forza devi mettercela tu!
Ecco 10 libri di psicologia da leggere durante l'estate
Emozioni
CONDIVIDI
10 libri da mettere in valigia per conoscersi meglio
Dalle virtù del riposo all'autostima erotica, dall'onore alle gioie (e i dolori) della maternità, ecco i testi di psicologia da portare in...
Emozioni
CONDIVIDI
La paura del giudizio altrui è come un mammut (che continua a ostacolarti la strada)
Secondo una teoria psicologica c'è un retaggio preistorico che ci fa cercare l'approvazione, ma si può domare!
Emozioni
CONDIVIDI
Resilienza: impara ad allenarla
Sheryl Sandberg, direttrice operativo di Facebook, ha raccontato in un libro la morte del marito e la sua volontà di affrontare il dolore e...
Emozioni
CONDIVIDI
«Mi sembrava affascinante, ma è un narcisista»
«Parla solo di sé, io o un'altra, uguale, pur di farsi ammirare»: è solo un equivoco fra narcisisti, lui ha rovesciato il gioco
Emozioni
CONDIVIDI
5 mosse per trasformare una giornata iniziata male
Per tornare di buon umore basta seguire la regola delle 5R!
Emozioni
CONDIVIDI
«Appena mi chiama io corro, ma lui è ambiguo»
Tu dici che lui è disonesto, mentre tu sei tenera e fedele, ma poi si scopre che hai anche un marito e stai parlando del tuo amante