Spazio alle emozioni: 5 consigli per vivere meglio

Secondo un'indagine di Baci Perugina realizzata in occasione delle festività sotto l'albero di Natale gli italiani vorrebbero trovare più amore e affetto

Più Popolare

Sette italiani su dieci vorrebbero trovare sotto l'albero, come regalo di Natale, più emozioni: è quanto emerge da un'indagine di Baci Perugina realizzata in vista delle feste su circa 2500 persone e su un panel di 30 esperti tra psichiatri e psicologi. Sono infatti il lavoro (86%) e la famiglia (75%) gli ambiti da cui gli intervistati si fanno assorbire di più, senza contare l'ansia per le scadenze da portare a termine (81%) e la difficoltà a proseguire per la propria strada senza farsi intralciare dagli altri (63%).

Advertisement - Continue Reading Below

Per questo sarebbe bello ricevere un sincero gesto d'affetto con cui riscaldarsi il cuore e lo spirito anzichè un regalo materiale, che sia un abbraccio (54%), un bacio (46%), un sorriso amichevole da chi meno te lo aspetti (41%) o anche la sola presenza fisica delle persone care (40%).

Più Popolare

Gli effetti della mancanza di affetto

Il professor Kory Floyd dell'Hugh Downs School of Communication dell'Arizona State University ha condotto un'analisi su 509 adulti studiando gli effetti della mancanza di affetto. Secondo i risultati le persone carenti d'affetto sono maggiormente soggette a infelicità, depressione e stress e in generale cattiva salute. Per questo è importante rallentare e recuperare le emozioni vere, senza utilizzare i social che sembrano essere la soluzione più facile ma meno coinvolgente.

Anche gli esperti spiegano che vivere senza emozioni genera ansia (58%) e un forte stress (53%) e per otto esperti su dieci (79%) condividere emozioni aiuta a vivere meglio. A volte basta solo un bacio, un abbraccio o un sorriso per aumentare l'affetto tra le persone, generando una situazione di gioia e amore. E durante il Natale è possibile vivere con minore frenesia.

Gli effetti benefici delle emozioni

La presenza di affetto ed emozioni nella vita delle persone, allunga la vita e favorisce benefici fisiologici: una ricerca, durata 10 anni, condotta dal professor Andrew Steptoe dell'University College di Londra su 6.500 cittadini britannici over 50, ha dimostrato che le persone con più carenza di affetto e socialmente più isolati hanno avuto una probabilità di ammalarsi del 26% in più rispetto agli altri. Gli studi dimostrano che la mancanza di contatto fisico affettuoso è associata a più alti livelli di ormoni dello stress e di infiammazione. Lo studio suggerisce alle persone di non isolarsi e di coltivare gli affetti: tutto ciò che serve è anche solo una passeggiata o un pranzo o anche un abbraccio.

Inoltre secondo gli esperti, sorridere trasferisce una giusta dose di ottimismo con cui affrontare le difficoltà quotidiane, in amore come al lavoro (74%). Sognare aiuta a vincere le delusioni e l'amarezza di aver subito una sconfitta (65%), mentre il divertimento è sinonimo di abbattimento di freni inibitori con cui sconfiggere lo stress e la stanchezza (59%).

Vivere le proprie emozioni, 5 consigli

1. Il primo consiglio è quello di vivere ogni giorno come un'avventura: i momenti difficili devono alternarsi a momenti gioiosi e bisogna viverli con personalità, senza diventare un soggetto passivo e lasciarsi trasportare dagli eventi

2. Il mattino deve avere l'oro in bocca, ma anche il sorriso sulle labbra: iniziare in questo modo aiuta a vivere con la giusta dose di ottimismo con cui arrivare fino alla sera senza farsi vincere dagli ostacoli che si incontrano lungo il percorso

3. Il segreto per essere sempre carichi durante il lavoro e in famiglia è concedersi qualche sana ora di puro divertimento, senza eccessi ma con la giusta dose di spensieratezza

4. Quarto consiglio è quello di non soffocare mai le proprie emozioni e lasciarle trasparire in modo da non avere rimpianti

5. Infine, per poter vivere con entusiasmo senza farsi schiacciare dai doveri è bene non smettere di sognare, da piccoli come da grandi

More from Gioia!:
Emozioni
CONDIVIDI
Come ridurre il dolore grazie alla mindfulness
Convivere con il dolore può essere un inferno, oppure può diventare un cammino verso la gioia grazie alla consapevolezza
Emozioni
CONDIVIDI
Ecco perché non dovresti mai dire «Sono stressata»
Mai ignorare le proprie sensazioni, ma c'è una pratica soluzione per svoltare l'umore in un nanosecondo, e lo dice la scienza
utero-in-affitto-testimonianze-maternita-surrogata
Emozioni
CONDIVIDI
Ho affittato l'utero e lo rifarei
Alcune donne partoriscono un bimbo per consegnarlo a un'altra famiglia: ecco perché lo fanno, chi glielo chiede e quanto costa
L'ecopsicologia aiuta a ritrovare benessere e ad accrescere la coscienza ambientale
Emozioni
CONDIVIDI
4 esercizi per riconnettersi con la natura
L'Ecopsicologia promuove l'armonia con la natura, ecco come riconnetterti con il mondo naturale per ritrovare il benessere
rimuginare, pensiero
Emozioni
CONDIVIDI
Sopravvivere alla fine di una storia è possibile
I consigli pratici per metabolizzare la fine di una storia d'amore e andare avanti, anche quando ti sembra impossibile
Vampiri energetici, come difendersi?
Emozioni
CONDIVIDI
Vampiri energetici: se li conosci li eviti
I vampiri energetici rubano sogni ed energie, ecco come si riconoscono e come imparare a evitarli
William, Kate, George e Charlotte in Canada, 29 settembre 2016
Emozioni
CONDIVIDI
Kate Middleton ha qualcosa da dire alle mamme
«Essere madre è una grande gioia ma richiede anche tanti sforzi, dunque, non vergognatevi di chiedere aiuto se vi sentite in difficoltà»
Come convivere con una persona bipolare.
Emozioni
CONDIVIDI
Sai come comportarti con una persona bipolare?
Le cose da sapere sul disturbo bipolar, una condizione di cui soffrono anche celeb come Mel Gibson
silenzio-benefici-effetti-positivi-corpo-mente
Emozioni
CONDIVIDI
Come ritrovare se stessi grazie al silenzio
Il silenzio è essenziale per stare bene: ecco come riuscirci e raggiungere il benessere fisico e spirituale grazie alla mindfulness
Emozioni
CONDIVIDI
10 consigli per rallentare nella vita
L'8 maggio 2017 è la Giornata della lentezza: segui questi 10 consigli per imparare a essere padrona del tuo tempo