Kendall Jenner e le sue 6 regole di benessere

I suggerimenti della modella per vivere bene con se stesse: dal concedersi qualche piacere a disintossicarsi dalla dipendenza dal cellulare, prova a seguire anche tu la sua routine

1. Prenditi del tempo per te

«È importante ritagliarsi del tempo per sé e per fare le cose che si amano. A me, per esempio, piace andare in giro ed essere avventurosa, stare vicino all'oceano, andare a cavallo. Qualunque cosa fuori dallo studio di posa!».

2. Circondati di più amici possibile

«Il lavoro può portarmi a stare da sola, ma mi piace avere tutti i miei migliori amici e alcuni miei familiari nella stessa zona in cui lavoro. Così durante la settimana della moda, per esempio, sono sempre circondata dai miei migliori amici. Sicuramente aiuta. E sono molto fortunata in questo».

Advertisement - Continue Reading Below

3. Dì di sì a te stessa

«Nella vita voglio fare questo? Questo è il mio lavoro o la mia vita privata? Si vive una volta sola e bisogna sapere che il lavoro è solo una parte della vita».

4. Sii te stessa

«È tutta una questione di fiducia: essere se stesse e prendersi tempo per sé. Sii il meglio per te e conquista il tuo mondo».

5. Concediti i tuoi piaceri proibiti

«I gelati Magnum sono senza dubbio un piacere proibito: ne ho appena gustato uno, ma devo fermarmi altrimenti poi ne mangio una tonnellata! Altri miei piaceri sono guardare la tv e mangiare la pasta. Sono quasi ossessionata da Empire e Pretty little liars. Non guardo molta televisione perché sono spesso in viaggio, così compro gli episodi e me li guardo sul computer. Mi vedo tuta la stagione in una volta e poi non guardo la tv per un mese intero. Il mio film preferito è Moulin rouge: sono cresciuta guardandolo e potrei recitare ogni singola battuta».

Più Popolare

6. Disintossicati dal digitale

«Mi piace avere momenti in cui prendo le distanze dal mio smartphone, dai social media. A volte elimino Twitter e Instagram dal mio cellulare così non ce li ho davanti, proprio per evitare di perdermi a rispondere e guardare gli altri post. Capita, infatti, che rimanga fissa per un'ora a smanettare sul cellulare e poi mi dica: Ma che sto facendo?. Così esco e vado a correre o a prendere semplicemente una boccata d'aria fresca!».

Da: HarpersBAZAAR
More from Gioia!:
Come prepararsi a un rientro dalle vacanze felice e senza stress con la mindfulness
Emozioni
CONDIVIDI
Come prepararsi a un rientro felice
Con la mindfulness potrai imparare ad ascoltare le vibrazioni che il tuo corpo emana proteggendo così la tua mente dallo stress
Emozioni
CONDIVIDI
«Il mio fidanzato mi propone di essere una coppia aperta»
«Si comporta come un single e mi dice di prendermi le mie libertà»: bene, allora fuori: come fai a essere libera con lui fra i piedi?
Lamentarsi non aiuta a trovare le soluzioni ai problemi
Emozioni
CONDIVIDI
Lamentarsi non è sexy (e fa male al cervello)
Uno sfogo ogni tanto può servire come valvola di sfogo, però chi si lamenta in continuazione fa male a sé e agli altri
Come smettere di essere negativi
Emozioni
CONDIVIDI
5 strategie per dire addio alle preoccupazioni
La numero 3 sembra scontata ma a una condizione
Mindfulness: guarire con la meditazione di consapevolezza
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: la mente influenza la guarigione
La meditazione di consapevolezza ti insegnerà ad ascoltare la tua pelle, ovvero il tuo principale strumento di con-tatto
Ecco come resistere alle tentazioni
Emozioni
CONDIVIDI
Più forte di ogni tentazione
Impara ad esercitare la tua forza di volontà di fronte a tentazioni che potrebbero crearti grossi guai, ecco come
Mindfulness meditazione camminata e gestione del tempo
Emozioni
CONDIVIDI
Come imparare a gestire meglio il proprio tempo?
Con la meditazione camminata imparerai a vivere ogni momento con intensità e pienezza trasformando i momenti normali in significativi
Emozioni
CONDIVIDI
5 mosse per trasformare una giornata iniziata male
Per tornare di buon umore basta seguire la regola delle 5R!
Imparare a dire di no per vivere meglio
Emozioni
CONDIVIDI
Come imparare a dire di no e vivere meglio
Dire di no rafforza il carattere, sviluppa il dialogo, modella l'autonomia perché non significa rifiutare l'altro, ma affermare se stessi
Emozioni
CONDIVIDI
Andare in vacanza è importante, ma se non si riesce come si può staccare veramente?
Un team di esperti ha sottolineato che le ferie sono utili sia al dipendente che al datore di lavoro