Kendall Jenner e le sue 6 regole di benessere

I suggerimenti della modella per vivere bene con se stesse: dal concedersi qualche piacere a disintossicarsi dalla dipendenza dal cellulare, prova a seguire anche tu la sua routine

1. Prenditi del tempo per te

«È importante ritagliarsi del tempo per sé e per fare le cose che si amano. A me, per esempio, piace andare in giro ed essere avventurosa, stare vicino all'oceano, andare a cavallo. Qualunque cosa fuori dallo studio di posa!».

2. Circondati di più amici possibile

«Il lavoro può portarmi a stare da sola, ma mi piace avere tutti i miei migliori amici e alcuni miei familiari nella stessa zona in cui lavoro. Così durante la settimana della moda, per esempio, sono sempre circondata dai miei migliori amici. Sicuramente aiuta. E sono molto fortunata in questo».

Advertisement - Continue Reading Below

3. Dì di sì a te stessa

«Nella vita voglio fare questo? Questo è il mio lavoro o la mia vita privata? Si vive una volta sola e bisogna sapere che il lavoro è solo una parte della vita».

4. Sii te stessa

«È tutta una questione di fiducia: essere se stesse e prendersi tempo per sé. Sii il meglio per te e conquista il tuo mondo».

5. Concediti i tuoi piaceri proibiti

«I gelati Magnum sono senza dubbio un piacere proibito: ne ho appena gustato uno, ma devo fermarmi altrimenti poi ne mangio una tonnellata! Altri miei piaceri sono guardare la tv e mangiare la pasta. Sono quasi ossessionata da Empire e Pretty little liars. Non guardo molta televisione perché sono spesso in viaggio, così compro gli episodi e me li guardo sul computer. Mi vedo tuta la stagione in una volta e poi non guardo la tv per un mese intero. Il mio film preferito è Moulin rouge: sono cresciuta guardandolo e potrei recitare ogni singola battuta».

Più Popolare

6. Disintossicati dal digitale

«Mi piace avere momenti in cui prendo le distanze dal mio smartphone, dai social media. A volte elimino Twitter e Instagram dal mio cellulare così non ce li ho davanti, proprio per evitare di perdermi a rispondere e guardare gli altri post. Capita, infatti, che rimanga fissa per un'ora a smanettare sul cellulare e poi mi dica: Ma che sto facendo?. Così esco e vado a correre o a prendere semplicemente una boccata d'aria fresca!».

Da: HarpersBAZAAR
More from Gioia!:
La depressione post parto colpisce anche gli uomini
Emozioni
CONDIVIDI
La depressione post partum colpisce (anche) lui
Anche i neo-padri possono soffrire i sintomi del baby blues perché impreparati ad assumere la loro nuova identità
Emozioni
CONDIVIDI
In difesa delle lacrime al lavoro
Piangere in ufficio è l'ultimo dei tabù, quasi uno stigma sociale, e invece potrebbe essere un modo positivo per sviscerare problemi e...
Come combattere stress e fatica con la Mindfulness: 4 esercizi da fare in pausa pranzo
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: pausa pranzo antistress
Quando le vacanze sono ancora lontane bastano 15 minuti per ritrovare forza e serenità
Minimalismo: avere meno rende più felici?
Emozioni
CONDIVIDI
Minimalismo: avere meno rende più felici?
Controcorrente rispetto al consumismo apparentemente dominante, una nuova corrente di pensiero spinge, invece, ad accumulare meno, in virtù...
Emozioni
CONDIVIDI
«La sua famiglia è contro il nostro amore»
«Lei è la donna della mia vita, ma i suoi ci hanno fatto litigare»: coraggio cavaliere, 
la forza devi mettercela tu!
Ecco 10 libri di psicologia da leggere durante l'estate
Emozioni
CONDIVIDI
10 libri da mettere in valigia per conoscersi meglio
Dalle virtù del riposo all'autostima erotica, dall'onore alle gioie (e i dolori) della maternità, ecco i testi di psicologia da portare in...
Emozioni
CONDIVIDI
La paura del giudizio altrui è come un mammut (che continua a ostacolarti la strada)
Secondo una teoria psicologica c'è un retaggio preistorico che ci fa cercare l'approvazione, ma si può domare!
Emozioni
CONDIVIDI
Resilienza: impara ad allenarla
Sheryl Sandberg, direttrice operativo di Facebook, ha raccontato in un libro la morte del marito e la sua volontà di affrontare il dolore e...
Emozioni
CONDIVIDI
«Mi sembrava affascinante, ma è un narcisista»
«Parla solo di sé, io o un'altra, uguale, pur di farsi ammirare»: è solo un equivoco fra narcisisti, lui ha rovesciato il gioco
Emozioni
CONDIVIDI
5 mosse per trasformare una giornata iniziata male
Per tornare di buon umore basta seguire la regola delle 5R!