Amore a distanza: lontani ci si ama di più

Vivere in luoghi diversi non è un problema, anzi, rafforza il rispetto, stimola il dialogo e lascia spazio al benessere individuale: il parere di una psicoterapeuta 

Più Popolare

Innamorati, ma lontani. Tu in una città, lui in un'altra. L'amore a distanza non è un problema, anzi, può essere la chiave di un rapporto solido e duraturo. Oggi la distanza fisica non è una barriera per una coppia, i mezzi e le possibilità di parlarsi, vedersi (virtualmente), condividere pensieri ed emozioni sono alla portata di tutti. È possibile vedersi a cena via Skype e dopo fare l'amore. Paradossalmente, le persone possono sentirsi più sole quando sono troppo vicine, a causa dei disaccordi che inevitabilmente nascono quando si condividono tempi e spazi, si frequentano le stesse persone, si hanno le medesime preoccupazioni.

Advertisement - Continue Reading Below

Ecco 7 innegabili vantaggi di amarsi a distanza, secondo la psicoterapeuta Giuliana Proietti, co-autrice del libro Come vivere bene, anche se in coppia. Manuale pratico per la coppia stabile (Franco Angeli, 2016). 

 

Più Popolare

1. Maggiore rispetto

La distanza implica che vi sono luoghi, abitudini, orari diversi e pertanto è necessario adattarsi e rispettare i desideri e le esigenze dell'altro.

2. Più dimostrazioni di affetto

Comunicando anche con i mezzi elettronici, si è più portati a scambiarsi frasi affettuose e pensieri d'amore, senza imbarazzi, rossori, sensazione di essere ridicoli. Vivendo insieme tutti i giorni queste manifestazioni di affetto vengono in genere limitate al minimo.

3. L'ascolto è più profondo

C'è maggiore attenzione nel cercare di capire la vita dell'altro, e
dunque un ascolto più profondo. Questo perché si potrebbe essere
chiamati ad esprimere pareri e consigli su cose di cui non si sa
nulla e che per questa ragione devono essere comprese con cura.

4. Più racconti e condivisioni

Chi vive a distanza ha la necessità di stabilire orari dedicati alla conversazione e al racconto della propria giornata, perché si sa che altrimenti il rapporto non durerebbe. La stessa cosa non si fa quando si convive, dal momento che si tende a rimandare il momento del racconto e della condivisione, perché distratti da altri stimoli. 

5. Ci si assume più responsabilità

Spesso (e volentieri), ci si trova a dover prendere decisioni in maggiore autonomia, assumendosi i rischi e le responsabilità della proprie scelte, visto che l'altro non può essere di grande aiuto.

6. Non si dà nulla per scontato

Se l'altro chiama, si risponde, perché non si sa mai cosa potrebbe desiderare o cosa potrebbe essergli accaduto. Questa sensazione di continuo "allarme" rende le coppie distanti più reattive ai segnali, dal momento che è molto più difficile ignorarli. Non si dà nulla per scontato come quando si vive insieme.

7. Più spazio al benessere individuale

C'è la possibilità di "spegnere" l'altro quando si desidera stare da soli e godersi un proprio momento di benessere individuale, come quando si vuole lavorare senza essere interrotti o ci si vuole godere un momento di pieno relax.

More from Gioia!:
Emozioni
CONDIVIDI
Come ridurre il dolore grazie alla mindfulness
Convivere con il dolore può essere un inferno, oppure può diventare un cammino verso la gioia grazie alla consapevolezza
Emozioni
CONDIVIDI
Ecco perché non dovresti mai dire «Sono stressata»
Mai ignorare le proprie sensazioni, ma c'è una pratica soluzione per svoltare l'umore in un nanosecondo, e lo dice la scienza
utero-in-affitto-testimonianze-maternita-surrogata
Emozioni
CONDIVIDI
Ho affittato l'utero e lo rifarei
Alcune donne partoriscono un bimbo per consegnarlo a un'altra famiglia: ecco perché lo fanno, chi glielo chiede e quanto costa
L'ecopsicologia aiuta a ritrovare benessere e ad accrescere la coscienza ambientale
Emozioni
CONDIVIDI
4 esercizi per riconnettersi con la natura
L'Ecopsicologia promuove l'armonia con la natura, ecco come riconnetterti con il mondo naturale per ritrovare il benessere
rimuginare, pensiero
Emozioni
CONDIVIDI
Sopravvivere alla fine di una storia è possibile
I consigli pratici per metabolizzare la fine di una storia d'amore e andare avanti, anche quando ti sembra impossibile
Vampiri energetici, come difendersi?
Emozioni
CONDIVIDI
Vampiri energetici: se li conosci li eviti
I vampiri energetici rubano sogni ed energie, ecco come si riconoscono e come imparare a evitarli
William, Kate, George e Charlotte in Canada, 29 settembre 2016
Emozioni
CONDIVIDI
Kate Middleton ha qualcosa da dire alle mamme
«Essere madre è una grande gioia ma richiede anche tanti sforzi, dunque, non vergognatevi di chiedere aiuto se vi sentite in difficoltà»
Come convivere con una persona bipolare.
Emozioni
CONDIVIDI
Sai come comportarti con una persona bipolare?
Le cose da sapere sul disturbo bipolar, una condizione di cui soffrono anche celeb come Mel Gibson
silenzio-benefici-effetti-positivi-corpo-mente
Emozioni
CONDIVIDI
Come ritrovare se stessi grazie al silenzio
Il silenzio è essenziale per stare bene: ecco come riuscirci e raggiungere il benessere fisico e spirituale grazie alla mindfulness
Emozioni
CONDIVIDI
10 consigli per rallentare nella vita
L'8 maggio 2017 è la Giornata della lentezza: segui questi 10 consigli per imparare a essere padrona del tuo tempo