Lady Gaga dopo il Super Bowl dà la migliore risposta contro il body shaming

Dopo la spettacolare esibizione al Super Bowl la cantante è stata criticata per il suo aspetto fisico: ma agli haters ha dato la risposta che tutte vorremmo sentire (e di cui tutte dovremmo fare tesoro)

Più Popolare

Lady Gaga si difende dopo la sua performance al Super Bowl 2017. Riuscire a trovare anche un solo errore nella sua esibizione travolgente è impresa titanica, ma pur di criticarla ferocemente gli haters della Rete hanno attaccato la cantante nel modo più vile, puntando il dito sulla sua forma fisica, considerata imperfetta per indossare un corsetto attillatissimo e gli shorts di Versace. Ma le critiche sono ancora più cattive quando il body shaming (in gergo gli insulti social sull'aspetto fisico) prende di mira la sua pancia, per molti "poco atletica". Ma siamo sicuri?

Advertisement - Continue Reading Below

La cantante non è che l'ultima "vittima" tra le celeb, in ordine di tempo, di una pratica da vigliacchi che prevede l'accanimento sui "difetti fisici", presunti o reali che siano, delle persone. Una pratica diffusa sui social che ha visto nel mirino anche Gigi Hadid e Adele, tra le altre, e che colpisce una donna su due (qui abbiamo parlato delle strategie efficaci per difendersi da chi pratica il body shaming in Rete).

Più Popolare

La risposta di Lady Gaga al body shaming

Lady Gaga, che non ha mai fatto mistero dei disturbi alimentari che ha dovuto affrontare nell'adolescenza, non è rimasta a leggere gli insulti. Ha risposto lanciando un messaggio su Instagram a tutte le vittime del body shaming e a chi non accetta il proprio corpo: «Non è necessario piacere a tutti per avere successo. Siate inesorabilmente voi stessi». È la migliore risposta di sempre, facciamone tesoro.

«Ho sentito dire che il mio corpo è diventato un argomento di conversazione e io voglio dire la mia, sono orgogliosa del mio corpo e tutti voi dovreste essere orgogliosi del vostro. Non importa chi sei o cosa fai, potrei darti un milione di ragioni per cui non è necessario piacere a tutti per avere successo. Siate inesorabilmente voi stessi. Così si comportano i campioni. Grazie mille a tutti per il vostro sostegno. Vi voglio bene, Xoxo, Gaga».

Lady Gaga, anche noi te ne vogliamo.

More from Gioia!:
Emozioni
CONDIVIDI
Come riuscire a sopravvivere a se stessi
Meditare non è mica facile, anzi, può portare a galla le nostre emozioni più profonde (e scomode)
Emozioni
CONDIVIDI
Come affrontare il cambiamento in 7 mosse
La vita deve essere vissuta con consapevolezza, puntando su questi cardini base che possiamo e dobbiamo gestire
Emozioni
CONDIVIDI
Di che cosa parlano le persone che si iscrivono al Forum dei brutti
C'è un luogo del web che ha deciso di dare libera voce e scambio di idee e consigli a tutti coloro che si considerano brutti, e, nell'epoca...
Mindfulness, respirazione consapevole per imparare a fermarsi
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: l'arte di imparare a fermarsi con la respirazione consapevole
Se scegliamo di fermarci, tutto andrà bene
Emozioni
CONDIVIDI
Se ti molestano in discoteca, chiedi di Luisa
Per le avventrici di locali e club del Cantone svizzero di Zurigo d'ora in poi sarà sufficiente chiedere di una certa Luisa per far sì che...
Emozioni
CONDIVIDI
Perché avere una nonna per amica è la cosa più bella che ti possa capitare
Maestre di vita, confidenti, destinatarie di un affetto tenerissimo: le nonne (ma in realtà i nonni tutti) sono un punto di riferimento...
Il fenomeno cosplay è in costante crescita, scopriamo chi sono
Emozioni
CONDIVIDI
Quelli che giocano (e si travestono) da supereroi: il cosplay è solo un gioco o c'è dell'altro?
Il fenomeno del cosplay è in forte crescita, ma perché (anche) agli adulti piace travestirsi da supereroe? Abbiamo chiesto a uno...
Mindfulness: come avere successo senza stress
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: come avere successo senza stress
Carriera e vita senza stress non sono necessariamente in contrapposizione: puoi averle entrambe applicando 7 strumenti di consapevolezza
Emozioni
CONDIVIDI
Dieta della bella addormentata: quando le ragazze dormono per non mangiare
Ci sono quelle che prendono sedativi per stare sveglie 4 ore al giorno, e quelle a cui non servono perché tanto "sono stanche il 90% del...
Emozioni
CONDIVIDI
Il galateo del complimento perfetto
3 semplici dritte che non ti faranno essere scontata la prossima volta che vorrai elogiare qualcuno