Lady Gaga dopo il Super Bowl dà la migliore risposta contro il body shaming

Dopo la spettacolare esibizione al Super Bowl la cantante è stata criticata per il suo aspetto fisico: ma agli haters ha dato la risposta che tutte vorremmo sentire (e di cui tutte dovremmo fare tesoro)

Più Popolare

Lady Gaga si difende dopo la sua performance al Super Bowl 2017. Riuscire a trovare anche un solo errore nella sua esibizione travolgente è impresa titanica, ma pur di criticarla ferocemente gli haters della Rete hanno attaccato la cantante nel modo più vile, puntando il dito sulla sua forma fisica, considerata imperfetta per indossare un corsetto attillatissimo e gli shorts di Versace. Ma le critiche sono ancora più cattive quando il body shaming (in gergo gli insulti social sull'aspetto fisico) prende di mira la sua pancia, per molti "poco atletica". Ma siamo sicuri?

Advertisement - Continue Reading Below

La cantante non è che l'ultima "vittima" tra le celeb, in ordine di tempo, di una pratica da vigliacchi che prevede l'accanimento sui "difetti fisici", presunti o reali che siano, delle persone. Una pratica diffusa sui social che ha visto nel mirino anche Gigi Hadid e Adele, tra le altre, e che colpisce una donna su due (qui abbiamo parlato delle strategie efficaci per difendersi da chi pratica il body shaming in Rete).

Più Popolare

La risposta di Lady Gaga al body shaming

Lady Gaga, che non ha mai fatto mistero dei disturbi alimentari che ha dovuto affrontare nell'adolescenza, non è rimasta a leggere gli insulti. Ha risposto lanciando un messaggio su Instagram a tutte le vittime del body shaming e a chi non accetta il proprio corpo: «Non è necessario piacere a tutti per avere successo. Siate inesorabilmente voi stessi». È la migliore risposta di sempre, facciamone tesoro.

«Ho sentito dire che il mio corpo è diventato un argomento di conversazione e io voglio dire la mia, sono orgogliosa del mio corpo e tutti voi dovreste essere orgogliosi del vostro. Non importa chi sei o cosa fai, potrei darti un milione di ragioni per cui non è necessario piacere a tutti per avere successo. Siate inesorabilmente voi stessi. Così si comportano i campioni. Grazie mille a tutti per il vostro sostegno. Vi voglio bene, Xoxo, Gaga».

Lady Gaga, anche noi te ne vogliamo.

More from Gioia!:
emma-watson-la-bella-e-la-bestia
Emozioni
CONDIVIDI
Ma Belle soffriva della sindrome di Stoccolma?
Secondo Emma Watson la protagonista di La Bella e la Bestia non soffre affatto della sindrome che lega il rapito al rapitore
I consigli della mindfulness per la vita di coppia.
Emozioni
CONDIVIDI
5 cose che puoi fare per far durare un amore
Grazie alla mindfulness, ecco quello che puoi fare in prima persona perché la tua vita di coppia sia felice
attacchi di panico cause cosa fare
Emozioni
CONDIVIDI
Attacchi di panico, se li conosci non li temi
Sì, tornare a una vita normale è possibile: ecco cosa sono gli attacchi di panico e i 10 consigli dello psicoterapeuta per affrontarli
Poesie sulla vita
Emozioni
CONDIVIDI
10 poesie sulla vita da dedicare a chi ami
Le poesie sulla vita più famose e belle: cosa c'è di meglio che condividere questi piccoli, grandi capolavori con le persone che più ami?
gigi-hadid-sfilate-mindfulness
Emozioni
CONDIVIDI
Prenditi 2 minuti e rilassati come Gigi Hadid
La bellezza nasce dalla serenità: fai come la top model, che vince lo stress delle fashion week con la mindfulness
Superare l'invidia e trasformarla in ammirazione è possibile
Emozioni
CONDIVIDI
Come superare l'invidia che ti rovina la vita
Quando invidi una persona, perdi l'opportunità di emularla e migliorare te stessa: punta sulle tue qualità per riuscirci
tumore-seno-donne-sfilata-lingerie-anaono
Emozioni
CONDIVIDI
«Siamo donne e siamo sexy, anche senza seno»
Alla New York Fashion Week 16 donne orgogliose hanno sfilato per il brand di lingerie AnaOno mostrando i segni del tumore al seno
blake-lively-accettazione-proprio-corpo
Emozioni
CONDIVIDI
Blake Lively ha qualcosa da dire a tutte noi
«Anche io ogni giorno devo ricordare a me stessa di amare e accettare e amare il mio corpo, fatelo anche voi, e non fatevi del male»
Emozioni
CONDIVIDI
I film più romantici da vedere a San Valentino
Scegliere il giusto film è il primo passo per organizzare un San Valentino indimenticabile
cancro-mindfulness-consapevolezza-prevenzione-cura
Emozioni
CONDIVIDI
Cancro: la mindfulness ci offre un aiuto
Che ruolo ha la nostra mente nella prevenzione e nella cura del tumore? La risposta può essere davvero sorprendente!