Festa della donna, i 5 tipi di amica di cui non possiamo fare a meno

Al grido di «viva la sorellanza», ecco quali sono le amiche che ogni donna dovrebbe avere al suo fianco.

More From Festa della donna
5 articles
Festa della donna, 11 storie sul merito su Fox...
Festa della donna: 5 pezzi cult rubati a lui!
Kesha: una storia di violenza ma anche di...

La verità è che la sorellanza esiste e gode anche di ottima salute. La verità è che tutte noi diventiamo terribilmente serie quando si parla amicizia: avete mai fatto caso, ad esempio, alla grinta che vi piglia quando qualcuno critica la vostra amica? O al senso di abbandono che vi prende quando le ragazze (le amiche di qualunque età saranno sempre "le ragazze", punto) non si fanno sentire per un po'? Ecco, tutto questo vi dice che le amiche contano, urgono, necessitano di esserci. E proprio la sfrenata passione delle donne per le donne, celebrata nei libri (L'Amica geniale di Elena Ferrante o Tsugumi di Banana Yoshimoto) ma anche sul piccolo (da Sex and The City a Girls) e grande schermo (da Il club delle prime mogli a Thelma e Louise) è protagonista di questa lista dal titolo: "I tipi di amiche di cui non si può fare a meno.". A voi il compito di associare volti a etichette, e anche quello di fare sapere alle dirette interessate a quale tipo appartengono. 

Advertisement - Continue Reading Below

1. LA SPIETATA
Ovvero, la sincera. Questa è l'amica che vi pone le giuste e inevitabilmente scomode domande su qualunque cosa: fidanzato, marito, figli, lavoro e, attenzione, forma fisica. Ed è quella, soprattutto, che vi risponde in modo onesto, al confine del brutale, alle domande che le ponete voi. Priva di malizia quanto di delicatezza, ha molto a cuore la vostra felicità, nonostante a volte sembri che vi voglia abbattere. La cercate quando avete bisogno di uno scossone, la evitate quando avete voglia di sguazzare ancora un po' nei vostri casini.

2. LA RASSICURANTE
Esatto opposto della spietata, questa è l'amica che vi rassicura sempre e comunque, anche di fronte alla più spaventosa cazzata abbiate potuto fare. La rassicurante è l'amica che non conosce altro modo di volervi bene che quello di dirvi che, appunto, tutto andrà bene, che il lieto fine è dietro l'angolo e che siete molto, molto speciali. Generosa, amorevole e materna, è l'amica che soffre e gioisce insieme a voi, che vi ospita nel suo letto quando ve ne andate a dormire fuori dopo una lite con lui e che la mattina vi lascia un bigliettino sul tavolo della colazione.

3. LA CATTIVA COMPAGNIA
Se ve lo state chiedendo: sì, certo che dovreste avere un'amica cattiva compagnia! Perché è divertente, perché mantiene giovani e perché vi incoraggia a prendervi dei rischi. Come non avere un'amica che all'una di un mercoledì sera non vi dà la buonanotte ma vi ordina un altro giro o che il venerdì vi costringe a lasciare divano, piumone e maratona di serie tv per buttarvi in un sudatissimo, affollatissimo, molestissimo club? Se l'avete messa a fuoco, dopo questa descrizione, un consiglio: tenetevela stretta.

4. LA STORICA
Con lei vi capite con uno sguardo, non vi pesa stare in silenzio, non vi imbarazza confessare le debolezze; è l'amica-sorella per eccellenza, quella che si conosce da tutta una vita e che fa proprio il motto per cui «possono passare mesi o anche anni senza vedersi, ma quando poi succede nulla è cambiato.». Con lei amate da pazzi il momento amarcord, che potrebbe durare ore ed esclude senza pietà dalla conversazione qualunque terzo incomodo. Punto di riferimento assoluto, a nessuno è concesso metterla in discussione, anche perché voi in tutti questi anni non lo avete mai fatto.

5. L'AMICA-MODELLO
Qui gli equilibri sono difficili, perché basta un niente e si finisce a provare la terribile invidia. Sì, perché se l'amica-modello è soprattutto una fonte di ispirazione e di stimolo (perché qualunque cosa si metta sta da dio, perché ha iniziato a studiare i chakra e com'è che voi non ci avevate mai pensato, perché quest'estate andrà a fare volontariato nella foresta amazzonica) a volte tutta quell'efficienza unita a cotanta figaggine può mettere a dura prova. Con un'amica così l'ideale sarebbe essere tipi poco (affatto?) competitivi, oppure altrettanto multi, e cool, tasking.

COSA NE PENSI?

Storie
CONDIVIDI
Festa della donna, le 8 leggi più assurde contro il genere femminile
​Dal divieto di guidare a quello di indossare mutande di pizzo: se siete pronte ad arrabbiarvi continuate a leggere​