Come praticare la meditazione camminata

Una delle pratiche più importanti ed efficaci della Mindfulness è la meditazione camminata, che permette di riportare la mente nell'intensità del momento presente, alleggerendola dal peso dei pensieri

ALTRI DA Mindfulness
20 articles
Come riuscire a sopravvivere a se stessi
Mindfulness, respirazione consapevole per imparare a fermarsi
Mindfulness: l'arte di imparare a fermarsi con la respirazione consapevole
Mindfulness: il segreto per una relazione felice
Mindfulness: il segreto di una relazione felice sta nell'ascolto (e ti spieghiamo come farlo)

Care amiche, vi piace passeggiare sulla spiaggia? O in montagna, lungo sentieri che odorano d'erba e di bosco? Le vacanze sono il momento ideale per riscoprire tutto il potere riequilibrante della camminata, che rigenera il corpo e la mente non solo in quanto esercizio fisico, ma anche e soprattutto come momento di ritorno al 'qui e ora'. A questo proposito, una delle pratiche più importanti ed efficaci della Mindfulness è la meditazione camminata, che permette di riportare la mente nell'intensità del momento presente, alleggerendola dal peso dei pensieri.

Advertisement - Continue Reading Below

LA PACE E' OGNI PASSO

Il grande Maestro zen Thich Nhat Hanh ha dedicato diversi scritti a questa pratica antichissima e semplice ma di grande efficacia. Vi riporto alcune delle sue frasi: "Meditazione camminata significa praticare la meditazione mentre cammini. E' una pratica che dà gioia e pace e fa riscoprire il piacere di camminare. Faccio passi brevi, procedo lentamente, in totale rilassamento, con il cuore aperto all'esperienza della pace. Non devo sbrigarmi, perché non sto andando da nessuna parte. La meta è ogni passo. Cammino in modo tale da lasciare sulla terra orme di pace e di libertà. Con ogni passo genero l'energia della calma e della presenza mentale, e questa energia risana e trasforma il mio essere".

More From Mindfulness
20 articles
Come riuscire a sopravvivere a se stessi
Mindfulness, respirazione consapevole per imparare a fermarsi
Mindfulness: l'arte di imparare a fermarsi con la...
Mindfulness: il segreto per una relazione felice
Mindfulness: il segreto di una relazione felice...
Mindfulness: come trasformare la dieta in un'esperienza di gratificazione attraverso la meditazione
Mindfulness: come trasformare la dieta in...
Mindfulness karma, cos'e e come governarlo?
Mindfulness: come possiamo comprendere e...

Ma come è possibile ottenere tutto questo con una semplice passeggiata? "Per camminare così devo imparare a lasciar andare, a deporre le ansie, le preoccupazioni.  E' possibile. Tutti siamo in grado di farlo. Basta un po' di consapevolezza e il sincero proposito di essere in pace. Se sapete fare un passo in completa pace, saprete farne due. Potete fare cento, mille passi in completa pace. E il mondo avrà pace".

C'è un'enorme differenza, infatti, tra il modo in cui camminiamo di solito o quello che si impara meditando: nel primo caso la testa è sempre altrove, dispersa in chissà quali pensieri, nel secondo è totalmente immersa nel corpo, nella consapevolezza delle sensazioni che partono dalla pianta dei piedi. Per usare le parole di Thich Nhat Hanh, devi 'avanzare come se stessi baciando la terra con i piedi". E' un'esortazione molto fisica, percettiva e sensuale: invece di pensare a questo e quello, ci si concentra totalmente sul piano sensoriale.

COME FARE LA MEDITAZIONE CAMMINATA

Per imparare, inizia mettendo il rallentatore al tuo passo: cammina molto lentamente, alzando con molta calma una gamba, estendendola e poi riappoggiando il piede a terra senza perdere la consapevolezza di ognuno di questi movimenti mentre sposti il peso del corpo dalla gamba dietro a quella davanti.

  1. Quando appoggi il piede a terra, registra le sensazioni percepite prima dal tallone, poi dalla parte centrale della pianta del piede e infine dalle dita. La terra è dura o morbida, liscia o ruvida, calda o fredda, secca o bagnata? Ovviamente, se puoi camminare senza scarpe è molto meglio.
  2. Registra le sensazioni che provi quando il peso del corpo si sposta da una gamba all'altra.
  3. Registra il senso di sbilanciamento che accompagna questo spostamento lento e la possibile sensazione di disagio legata alla perdita d'equilibrio. Accettala e accoglila, consapevole del fatto che è sempre necessario perdere un equilibrio se vuoi trovarne un altro.
  4. Avanzando, percepisci le contrazioni muscolari nelle gambe, nei glutei e nell'addome. Registra tutte le sensazioni legate al movimento.
  5. Registra il ritmo del respiro: come si associa a quello del passo? Se può esserti d'aiuto, coordinali così: inspirando alza e stendi la gamba, espirando avanza e appoggia il piede al terreno.
  6. Inizia ora a registrare le sensazioni tattili: cosa sente le tua pelle mentre cammini in riva al mare o dentro un bosco? C'è vento? C'è una brezza leggera? Prendi consapevolezza di qualità come caldo, freddo, umido, secco e di tutto ciò che deriva dal contatto tra l'aria e la pelle del viso, del corpo, delle mani, dei piedi.
  7. Prendi poi consapevolezza delle sensazioni olfattive: che odori senti? Percepisci qualche profumo? Uno dopo l'altro o sovrapposti?
  8. Infine prendi consapevolezza delle sensazioni uditive: rumori, suoni, canti degli uccelli, gorgoglii dell'acqua, voci…
  9. Immergiti completamente nel mondo delle sensazioni date dall'incontro tra il tuo corpo e la natura circostante. Se c'è un paesaggio che ti incanta, fermati pure ad osservarlo e respirane i colori.

Praticata tutti i giorni durante le vacanze, questa meditazione diventerà uno strumento utilissimo in città, quando nei momenti di stress o tensione ti basterà fare qualche passo nello stesso modo per richiamare alla coscienza lo stato di pace in cui puoi volontariamente e consapevolmente immergerti tornando a te stessa. Tornando a casa. Nel qui e ora. Nel luminoso presente che è sempre disponibile dentro di te.

Buona passeggiata!

Grazia

Grazia Pallagrosi

Grazia Pallagrosi, giornalista e insegnante di Mindfulness, vive tra l'Italia e la Thailandia, dove conduce ritiri di meditazione e riequilibrio psicofisico.

More from Gioia!:
Mindfulness: come trasformare la dieta in un'esperienza di gratificazione attraverso la meditazione
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: come trasformare la dieta in un'esperienza gratificante
L'inconsapevolezza rende affamati tanto che le diete dimagranti spesso falliscono a causa di una ricerca di gratificazione alimentare...
Mindfulness karma, cos'e e come governarlo?
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: come possiamo comprendere e governare il nostro karma?
La parola karma significa «azione» e rappresenta una delle più importanti leggi di natura: quella di causa ed effetto, per cui ad ogni...
Come prepararsi a un rientro dalle vacanze felice e senza stress con la mindfulness
Emozioni
CONDIVIDI
Come prepararsi a un rientro felice
Con la mindfulness potrai imparare ad ascoltare le vibrazioni che il tuo corpo emana proteggendo così la tua mente dallo stress
Mindfulness: guarire con la meditazione di consapevolezza
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: la mente influenza la guarigione
La meditazione di consapevolezza ti insegnerà ad ascoltare la tua pelle, ovvero il tuo principale strumento di con-tatto
Mindfulness meditazione camminata e gestione del tempo
Emozioni
CONDIVIDI
Come imparare a gestire meglio il proprio tempo?
Con la meditazione camminata imparerai a vivere ogni momento con intensità e pienezza trasformando i momenti normali in significativi
Mindfulness: far durare l'effetto positivo delle vacanze con la meditazione camminata
Emozioni
CONDIVIDI
Come far durare a lungo l'effetto positivo delle vacanze?
Cammina per il puro gusto di camminare e le vacanze ti serviranno davvero per rigenerarti
Come combattere l'insonnia con la Mindfulness: rimedi e consigli
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: come combattere l'insonnia
Puntando troppo sul lavorio mentale ci siamo educati a non riposare ma non è detta l'ultima parola
Come combattere stress e fatica con la Mindfulness: 4 esercizi da fare in pausa pranzo
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: pausa pranzo antistress
Quando le vacanze sono ancora lontane bastano 15 minuti per ritrovare forza e serenità
Emozioni
CONDIVIDI
Come ridurre il dolore grazie alla mindfulness
Convivere con il dolore può essere un inferno, oppure può diventare un cammino verso la gioia grazie alla consapevolezza
silenzio-benefici-effetti-positivi-corpo-mente
Emozioni
CONDIVIDI
Come ritrovare se stessi grazie al silenzio
Il silenzio è essenziale per stare bene: ecco come riuscirci e raggiungere il benessere fisico e spirituale grazie alla mindfulness