Dimmi come metti i libri e ti dirò chi sei

Come sistemi i tuoi libri in casa fa capire che tipo di persona sei, quasi più del genere di libri che leggi! Ecco i nove modi più comuni di mettere i libri e il profilo psicologico corrispondente

Dimmi come metti i libri e ti dirò chi sei

Non è solo l'argomento del libro che stai leggendo a dire qualcosa della tua personalità: anche il modo in cui sistemi i voluni in casa dice molto di te. Se metti i libri in un certo modo vuol dire che sei una persona pratica, se li metti in un altro vuol dire che sei una sognatrice, e così via. Scopri, allora, cosa dicono di te le mensole della tua libreria: ecco nove diversi modi di sistemare i libri e i profili psicologici corrispondenti.

Da: GoodHousekeeping
Advertisement - Continue Reading Below

In ordine alfabetico

Sei una persona tradizionale. Perché creare confusione se esiste un sistema che le biblioteche hanno usato per anni? Nulla ti rende più felice che trovare subito il libro che cerchi. Questo è anche il motivo per cui, probabilmente, la tua libreria è piena di testi classici.

Impilati

Che si tratti di scarpe o di libri, sei sempre alla ricerca delle ultime tendenze. Così, da quando hai iniziato a notare i libri impilati in verticale sulle riviste d'arredamento, hai deciso che era proprio una bella idea...

Advertisement - Continue Reading Below

Per argomento

Sei sempre in movimento, e così sistemi i libri per argomento, per risparmiare tempo quando li cerchi. Del resto, se hai solo un'ora per preparare la cena, non puoi certo sprecare minuti preziosi a cercare il libro di cucina che ti serve!

In ordine cronologico

Sei soprattutto una persona studiosa. I tuoi libri possono sembrare anche sistemati in modo disordinato, per via delle altezze diseguali, ma tu sai esattamente dove sono i testi importanti e alla fine è questo quello che conta.

Advertisement - Continue Reading Below

In base al colore

Proprio come nella vita, anche con la libreria ti piace spiccare tra gli altri. Qualcuno potrebbe anche descriverti come una persona che è sempre in festa. Per te è importante vivere pienamente la vita e la tua casa riflette questo atteggiamento.

Come capita

Non prendi la vita troppo seriamente o, almeno, non impazzisci per avere una casa perfettamente ordinata. Anche se sai che hai fatto solo finta di sistemare i tuoi libri, ti sta bene così e la vita va avanti lo stesso.

Advertisement - Continue Reading Below

Con il dorso verso la parete

Sei una perfezionista. Visualizzando i tuoi libri con le pagine verso l'esterno, hai subito compreso che avrebbero dato l'idea di un ordine perfetto. In questo modo, inoltre, è molto più facile scoprire subito se un libro è fuori posto.

Tutti sui ripiani di una grande libreria

Sei la lettrice ideale. All'inizio eri solo un «topo di biblioteca» e ora sei diventata la regina del club del libro. Per te quella dei libri è la collezione più pregiata che hai in casa e per questo motivo le regali tutto lo spazio possibile.

Advertisement - Continue Reading Below

Sul tablet

La tecnologia è la tua passione, il che vuol dire che sei stata a lungo nella modalità eReader. Anche se questo vuol dire che non puoi mostrare i tuoi libri preferiti, il vantaggio è che hai una casa molto ordinata.

More from Gioia!:
La depressione post parto colpisce anche gli uomini
Emozioni
CONDIVIDI
La depressione post partum colpisce (anche) lui
Anche i neo-padri possono soffrire i sintomi del baby blues perché impreparati ad assumere la loro nuova identità
Emozioni
CONDIVIDI
In difesa delle lacrime al lavoro
Piangere in ufficio è l'ultimo dei tabù, quasi uno stigma sociale, e invece potrebbe essere un modo positivo per sviscerare problemi e...
Come combattere stress e fatica con la Mindfulness: 4 esercizi da fare in pausa pranzo
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: pausa pranzo antistress
Quando le vacanze sono ancora lontane bastano 15 minuti per ritrovare forza e serenità
Minimalismo: avere meno rende più felici?
Emozioni
CONDIVIDI
Minimalismo: avere meno rende più felici?
Controcorrente rispetto al consumismo apparentemente dominante, una nuova corrente di pensiero spinge, invece, ad accumulare meno, in virtù...
Emozioni
CONDIVIDI
«La sua famiglia è contro il nostro amore»
«Lei è la donna della mia vita, ma i suoi ci hanno fatto litigare»: coraggio cavaliere, 
la forza devi mettercela tu!
Emozioni
CONDIVIDI
La paura del giudizio altrui è come un mammut (che continua a ostacolarti la strada)
Secondo una teoria psicologica c'è un retaggio preistorico che ci fa cercare l'approvazione, ma si può domare!
Emozioni
CONDIVIDI
«Mi sembrava affascinante, ma è un narcisista»
«Parla solo di sé, io o un'altra, uguale, pur di farsi ammirare»: è solo un equivoco fra narcisisti, lui ha rovesciato il gioco
Emozioni
CONDIVIDI
5 mosse per trasformare una giornata iniziata male
Per tornare di buon umore basta seguire la regola delle 5R!
Emozioni
CONDIVIDI
«Appena mi chiama io corro, ma lui è ambiguo»
Tu dici che lui è disonesto, mentre tu sei tenera e fedele, ma poi si scopre che hai anche un marito e stai parlando del tuo amante
Emozioni
CONDIVIDI
Perché oggi più che mai l'accettazione del corpo è cruciale
Anche le celeb non sono immuni dalle critiche feroci intorno al loro corpo, vedi i casi recenti di Rihanna e Vanessa Incontrada: quando la...