Dimmi come metti i libri e ti dirò chi sei

Come sistemi i tuoi libri in casa fa capire che tipo di persona sei, quasi più del genere di libri che leggi! Ecco i nove modi più comuni di mettere i libri e il profilo psicologico corrispondente

Dimmi come metti i libri e ti dirò chi sei

Non è solo l'argomento del libro che stai leggendo a dire qualcosa della tua personalità: anche il modo in cui sistemi i voluni in casa dice molto di te. Se metti i libri in un certo modo vuol dire che sei una persona pratica, se li metti in un altro vuol dire che sei una sognatrice, e così via. Scopri, allora, cosa dicono di te le mensole della tua libreria: ecco nove diversi modi di sistemare i libri e i profili psicologici corrispondenti.

Advertisement - Continue Reading Below

In ordine alfabetico

Sei una persona tradizionale. Perché creare confusione se esiste un sistema che le biblioteche hanno usato per anni? Nulla ti rende più felice che trovare subito il libro che cerchi. Questo è anche il motivo per cui, probabilmente, la tua libreria è piena di testi classici.

Advertisement - Continue Reading Below

Impilati

Che si tratti di scarpe o di libri, sei sempre alla ricerca delle ultime tendenze. Così, da quando hai iniziato a notare i libri impilati in verticale sulle riviste d'arredamento, hai deciso che era proprio una bella idea...

Advertisement - Continue Reading Below

Per argomento

Sei sempre in movimento, e così sistemi i libri per argomento, per risparmiare tempo quando li cerchi. Del resto, se hai solo un'ora per preparare la cena, non puoi certo sprecare minuti preziosi a cercare il libro di cucina che ti serve!

Advertisement - Continue Reading Below

In ordine cronologico

Sei soprattutto una persona studiosa. I tuoi libri possono sembrare anche sistemati in modo disordinato, per via delle altezze diseguali, ma tu sai esattamente dove sono i testi importanti e alla fine è questo quello che conta.

Advertisement - Continue Reading Below

In base al colore

Proprio come nella vita, anche con la libreria ti piace spiccare tra gli altri. Qualcuno potrebbe anche descriverti come una persona che è sempre in festa. Per te è importante vivere pienamente la vita e la tua casa riflette questo atteggiamento.

Advertisement - Continue Reading Below

Come capita

Non prendi la vita troppo seriamente o, almeno, non impazzisci per avere una casa perfettamente ordinata. Anche se sai che hai fatto solo finta di sistemare i tuoi libri, ti sta bene così e la vita va avanti lo stesso.

Advertisement - Continue Reading Below

Con il dorso verso la parete

Sei una perfezionista. Visualizzando i tuoi libri con le pagine verso l'esterno, hai subito compreso che avrebbero dato l'idea di un ordine perfetto. In questo modo, inoltre, è molto più facile scoprire subito se un libro è fuori posto.

Advertisement - Continue Reading Below

Tutti sui ripiani di una grande libreria

Sei la lettrice ideale. All'inizio eri solo un «topo di biblioteca» e ora sei diventata la regina del club del libro. Per te quella dei libri è la collezione più pregiata che hai in casa e per questo motivo le regali tutto lo spazio possibile.

Advertisement - Continue Reading Below

Sul tablet

La tecnologia è la tua passione, il che vuol dire che sei stata a lungo nella modalità eReader. Anche se questo vuol dire che non puoi mostrare i tuoi libri preferiti, il vantaggio è che hai una casa molto ordinata.

Advertisement - Continue Reading Below
More from Gioia!:
Mindfulness: come imparare a piacersi e amare il proprio corpo
Emozioni
CONDIVIDI
Come imparare ad amare il proprio corpo?
Se ti piaci, se ti senti bene nella tua materica consistenza, la tua auto-percezione estetica verrà meno condizionata dall'esterno... ti...
Coppia amanti a letto
Emozioni
CONDIVIDI
Se l'amante serve a salvare l'eros del matrimonio
«Voleva lasciarla per me, ma poi l'ha trovata a letto con un altro e si sono rimessi insieme»: ti ha usata per riaggiustare la coppia
Saper ascoltare gli altri è una vera arte
Emozioni
CONDIVIDI
Impara ad ascoltare e la tua vita (oltre che le tue relazioni) cambierà
Chi sa ascoltare senza interrompere e senza la pretesa di giudicare riesce a entrare meglio in empatia con le persone, quindi migliora le...
Emozioni
CONDIVIDI
Come passare dalla sveglia al risveglio
Ogni mattina, quando riaccendi la tua coscienza mentale, ti ricordi di accendere prima il corpo?
Chirurgia estetica viso: non riconosco più mia moglie dopo l'intervento
Emozioni
CONDIVIDI
«Mia moglie si è rifatta: non la riconosco»
Tornare con un'altra faccia è un brutto scherzo per chi ci ama, ma a lei serviva un gesto di indipendenza
Emozioni
CONDIVIDI
Se è lui a non voler fare l'amore
Dover fare i conti con un rifiuto può toccare anche a noi donne, ma, senza farne una tragedia, si possono capire insieme le ragioni dietro...
Emozioni
CONDIVIDI
Contro la violenza sulle donne c'è una sola soluzione: la cultura del rispetto
La criminologa esperta di violenza psicologica Cinzia Mammoliti spiega i meccanismi che portano allo schema tipico di una relazione malata...
Emozioni
CONDIVIDI
5 frasi da non dire a un'amica a dieta
Anche un «stai benissimo» detto con troppo slancio potrebbe far intendere che prima, la poveretta, fosse inquadrabile, quindi, se siete...
Emozioni
CONDIVIDI
Digital detox: 10 dritte per vacanze offline
Disconnettersi? Si può (e ti sveliamo come)
amore come un altalena uomo che fugge
Emozioni
CONDIVIDI
«Il suo amore è un'altalena: devo credergli?»
«Dopo 3 anni, mi dice che non è pronto»: se ti ama, ma per natura è un fuggitivo, potete amarvi anche così