Matrimonio, 10 buoni motivi per sposarsi d'inverno

Conveniente, romantico, inusuale: il matrimonio invernale sta diventando un must, e per non sbagliare ecco un decalogo di preziosi consigli

Il matrimonio, per fortuna aggiungiamo, sfugge sempre più ai cliché in favore di una libera e personale interpretazione di come deve essere il giorno più bello della propria vita. Così, in parallelo all'aumento degli sposalizi eco-green e di quelli a prima vista, una delle nuove tendenze è senza dubbio il matrimonio invernale. Che, ci dicono i dati raccolti da Pronto.Pro.it sito esperto del settore, ha visto aumentare la richiesta del 10%. Una percentuale di tutto rispetto, che incrocia da un lato aspetti economici, tutt'altro che irrilevanti, di una cerimonia fuori stagione, dall'altro va incontro al desiderio di originalità tanto apprezzato da svariate coppie. Così, dopo i consigli per non cadere nello stress pre grande giorno, ecco i 10 must che gli sposi d'inverno dovrebbero seguire con attenzione.

Advertisement - Continue Reading Below

1 Si risparmia

Sposi d'inverno, innanzi tutto, conviene: in questo periodo dell'anno, infatti, le location applicano sconti del 10-15% rispetto ai prezzi richiesti durante l'alta stagione matrimoniale. Perché Perché essendo un trend ancora in crescita i ristoratori stanno pian piano adeguando le strutture alle richieste e nel frattempo offrono costi più modici al servizio.

Advertisement - Continue Reading Below

2 Vietato il periodo di Natale ...

Dicembre sì, anche perché è il mese più gettonato, ma lontano dalle feste natalizie. Perfetti per scambiarsi le promesse matrimoniali i giorni tra l'8 e il 18, immediatamente dopo l'Immacolata, ma prima di Natale. Per non stordire gli invitati con troppi eventi tutti concentrati nello stesso lasso di tempo e per non far innalzare in modo spropositato il loro colesterolo. 

Advertisement - Continue Reading Below

3 Ma sì all'ispirazione natalizia

Sì, invece, ai colori natalizi.  L'Inverno è una stagione molto ricca di suggestioni e ci si può ispirare alle sue atmosfere per gli allestimenti. Via libera, quindi, a candele di ogni dimensione e lanterne che riscaldano l'atmosfera). Per quanto riguarda i colori, due sono le opzioni: o puntare su tinte calde, come il rosso e l'oro, perfetti per chi ha scelto un matrimonio a richiamo natalizio, oppure scegliere colori freddi, come il blu, il total white e l'argento, che richiameranno alla mente gli scenari e gli ambienti in cui si muovono le principesse del ghiaccio disneyane.

Advertisement - Continue Reading Below

4 Pizzo, pellicce (eco), mantelle

Se siete amanti degli abiti da sposa con maniche lunghe, magari completamente ricamati in pizzo o in stile anni '20, sposarsi d'inverno può essere la soluzione giusta. Se vi piacciono, nei mesi più freddi potrete sfoggiare stole, mantelle e copri-spalle che vi terranno bene al caldo per tutta la durata delle nozze.

Advertisement - Continue Reading Below

5 Tutto più facile

Sposarsi durante la stagione fredda garantisce tempi di attesa minori. Trovare la villa dei propri sogni, organizzarsi con fioraio e fotografo, garantirsi la chiesa del vostro cuore: diventa tutto più facile quando non si devono incrociare le date con le richieste di altri sposi. Inoltre, con meno stress addosso, i fornitori saranno molto più disponibili ad assecondare le vostre richieste.

Advertisement - Continue Reading Below

6 Il galateo dei colori cambia

D'inverno il galateo dei colori cambia e anche gli invitati possono concedersi di più. I toni caldi come il rosso acceso o l'oro, sconsigliati dal galateo delle nozze celebrate in primavera\estate, vengono invece ammessi in questo periodo dell'anno. Paillettes, brillantini e abiti scintillanti potranno essere indossati e creare un ambiente da favola.

Advertisement - Continue Reading Below

7 Meteo, ferie e capodanno

Chi sceglie di celebrare il giorno più importante della propria vita in questo periodo lo fa anche per sfruttare chiusure aziendali che consentono di allungare i congedi matrimoniali. Ed anche, elemento altrettanto cruciale,per evitare lo stress da meteo. Il pranzo o la cena saranno comunque all'interno e non si passeranno i giorni immediatamente precedenti alle nozze a consultare spasmodicamente il meteo nella paura di un temporale traditore.

Advertisement - Continue Reading Below

8 Sì ai fiori

Vietato rinunciare ai fiori.Per dare un tocco glamour alle nozze e assicurarvi un ingresso trionfale all'altare, potete usare la stella di Natale. Pochi sanno che si tratta di una pianta estremamente versatile e in grado di trasformarsi in originalissime decorazioni, ma non è l'unica protagonista floreale dei matrimoni invernali; ci sono anche abete, rose canine, ranuncoli, tulipani, bacche, rami di vischio e persino pigne.

Advertisement - Continue Reading Below

9 Castelli e camini

Nella stagione fredda le location più consigliate dai wedding planner sono i castelli o le ville dove festeggiare di fronte al tepore di un bel camino. L'atmosfera è intima, gli ambienti più conviviali, e se fuori piove o nevica è addirittura meglio per la creazione di una scenografia suggestiva e indimenticabile. 

Advertisement - Continue Reading Below

10 Tavola imbandita

Sposarsi d'inverno significa anche godersi un buon pranzo o cena senza dover pensare al troppo caldo e a piatti leggeri. Anzi, in questa stagione i menu sono particolarmente ricchi sia di sapore che di calorie. La stagione fredda si presta a un ventaglio di pietanze più ampio rispetto ai ricevimenti estivi; ammessi e ben accetti zuppe, arrosti, brasato, purè aromatizzati, creme di castagne e tartufi. Ultimo trend? La cioccolata calda per scaldare gli ospiti, servita in tazze colorate per garantire allegria.

More from Gioia!:
Emozioni
CONDIVIDI
Riconoscere un manipolatore è un esercizio di autodifesa. Come farcela? Un manuale ci aiuta
Essere manipolati psicologicamente da qualcuno capita a tante, ma perché succede? Un libro appena uscito cerca di spiegarlo
Emozioni
CONDIVIDI
Come spiegare, cosa dire e come gestire con i propri figli il dolore del fallimento di un matrimonio
Non ci sono le parole giuste per dire ai bambini che mamma e papà si lasciano, ma ci sono quelle per aiutarli a capire
Emozioni
CONDIVIDI
È una certezza: alle donne gli uomini già impegnati piacciono di più. E il perché lo spiegano gli scienziati
La scienza ha finalmente spiegato perché gli uomini impegnati risultano più attraenti
Emozioni
CONDIVIDI
"Cara Barbara, mia sorella è invidiosa di me e parla male di mio marito. Perché vuole rovinarmi la vita?"
Lei vuole dividervi, distruggere la vostra intesa? Attenzione perché è capace di invidiarti anche le disgrazie. Sbattila fuori subito
Emozioni
CONDIVIDI
L'amore platonico o l'amore spirituale esiste ed è una cosa serissima (e il suo significato ne è la prova)
Un legame spirituale e senza desiderio carnale visto come elevazione dello spirito in una dimensione filosofica. Proviamo a capire meglio...
Emozioni
CONDIVIDI
10 compromessi che non dovresti mai e poi mai accettare in una relazione per non perderti
Scendere a patti fa parte dell'amore ma non dimenticarti chi sei, mai
Emozioni
CONDIVIDI
"Ho distrutto la vita a mio marito, ma non potevo fare diversamente. Sarei diventata una madre orrenda"
"Con la scusa di un altro me ne sono andata di casa": sei stata coraggiosa a mettere fine a una situazione non tragica eppure mortale
Emozioni
CONDIVIDI
E se sfogare la rabbia fosse controproducente? Meglio accettarla e trasformarla in energia positiva. Così
Non reprimere la collera ci isola dagli altri e si ritorce contro di noi: un monaco buddhista ci insegna a trasformare in energia positiva
Sguardo uomo
Emozioni
CONDIVIDI
Ricorda, c'è un ampio ventaglio di soluzioni tra essere invisibile e sentirsi minacciata da uno sguardo. Dal suo sguardo
Sentirsi addosso gli occhi di uno sconosciuto può dare fastidio o anche fare paura, ma in Scandinavia a volte si soffre di troppa freddezza
Emozioni
CONDIVIDI
Siamo sicuri di distinguere l'ansia produttiva da quella distruttiva? 5 errori emotivi che scatenano il panico
Nel mese di ottobre dedicato alla salute mentale, vi spieghiamo quali sono le parole della psicologia su cui facciamo più spesso confusione