Psicologia femminile, i corsi più utili da seguire con le amiche

Sono molti i corsi per sole donne dove confrontarsi in tutta libertà su crescita personale, sessualità, autostima, empatia

Più Popolare

Approfittare del tempo libero per frequentare un corso di psicologia femminile, accrescere la propria auto-consapevolezza come donna, dare impulso all'autostima, iniziare un percorso di crescita personale, confrontarsi con altre donne, pensare, ritrovare il proprio equilibrio. Sono tanti i corsi, workshop, seminari offerti da psicologi, coach, trainer in varie discipline pensati proprio per le donne e le peculiarità del sentire femminile. Ecco una nostra selezione, per chi voglia dedicare un po' di tempo alle proprie emozioni.

Advertisement - Continue Reading Below

Cerchi delle Donne

Con la sociologa, psicologa e psicoterapeuta Paola Leonardi, sulle colline liguri di Framura, un corso di formazione ed esperienza che utilizza varie modalità (parola, attività grafico-pittorica e corporea, respiro, yoga, danza, creatività, scrittura di sé e della propria storia) per per ritrovare forza e sostegno attraverso identificazione, condivisione e reinterpretazione collettiva degli eventi, e magari trovare il coraggio di cambiare la propria vita in meglio. Cinque fine settimana monotematici da frequentare anche singolarmente. 1) I Saperi delle Donne. Per cambiare noi stesse e il mondo (sabato 29 - domenica 30 aprile). 2) I legami d'amore e le dipendenze affettive 20-21 maggio). 3) Depresse non si nasce. Si diventa. Come trasformare le depressioni in autostima (1-2 luglio). 4) Figli/figlie si, Figli/figlie no? Child free or child less? (7-8 ottobre). 5) Il coraggio di essere noi stesse. Emozioni, sentimenti e salute (11-12 novembre).

Più Popolare

Centro Autostima Donne, www.autostimadonne.it tel.335.5373853

Autostima al femminile

A Bologna, un percorso di gruppo per riflettere sul valore che diamo a noi stesse come persone e superare quel gap nell'autostima che ci caratterizza rispetto agli uomini. Otto incontri (minimo 8, massimo 10 partecipanti) per otto settimane per lavorare su se stesse in relazione con le altre persone guidati da Daniele Malaguti, psicoterapeuta e life coach.

Daniele Malaguti, www.danielemalaguti.it tel. 051.5877876

Essere donna

In un centro benessere di Montegrotto Terme (Padova) con piscina e palestra a disposizione, l'Istituto di psicologia del benessere propone da 15 anni il corso di tre giorni (9-11 giugno) «Essere donna» durante il quale si affrontano varie tematiche legate all'universo femminile: dal rapporto con il padre alla seduzione, dall'accettazione del corpo al miglioramento della sessualità. Riflessioni, esercizi emotivi, giochi, danze e situazioni di gruppo per riscoprire e valorizzare la propria femminilità.

Istituto di psicologia del benessere, www.psicologiadelbenessere.it tel. 0532.71857

Quando il femminile è sacro

Valorizzare il femminile che c'è in ogni essere umano, anche nell'uomo. Due giorni (6-7 maggio a Roma, 20-21 maggio a Trecastelli, Ancona) di riflessione e lavoro per riscoprire la sacralità del femminile come principio creativo della vita e liberarlo dai condizionamenti culturali, sociali e religiosi che lo hanno irretito. Per chiunque voglia conoscere a fondo la propria femminilità e riconoscere e superare i blocchi nei confronti del femminile, incrementando la fiducia in se stessi e nel rapporto con gli altri. Seminario tenuto da Chiara Brunetti, Counselor ed Operatore Olistico Trainer S.I.A.F.

Città della Luce, www.lacittadellaluce.org tel. 06.5817345

Life Coaching 2.0

Per chi non riesce a ritagliarsi due giorni tutti per sé, è possibile seguire un corso 2.0 utilizzando vari strumenti (e-mail, skype e telefono), come quelli offerti dal coach specializzato in tematiche femminili Giancarlo Fornei. Dopo un primo colloquio telefonico, il corso individuale o di gruppo si articola in esercizi che vanno praticati quotidianamente sotto la supervisione di Fornei che chiede feedback quotidiani, invita a sessioni telefoniche e invia stimoli. Si lavora su autostima e fiducia in sé e nell'area della comunicazione, relazione, public speaking.

Coaching per donne, www.coachingperdonne.com/ tel. 392.2732911

More from Gioia!:
Emozioni
CONDIVIDI
Come ridurre il dolore grazie alla mindfulness
Convivere con il dolore può essere un inferno, oppure può diventare un cammino verso la gioia grazie alla consapevolezza
Emozioni
CONDIVIDI
Ecco perché non dovresti mai dire «Sono stressata»
Mai ignorare le proprie sensazioni, ma c'è una pratica soluzione per svoltare l'umore in un nanosecondo, e lo dice la scienza
utero-in-affitto-testimonianze-maternita-surrogata
Emozioni
CONDIVIDI
Ho affittato l'utero e lo rifarei
Alcune donne partoriscono un bimbo per consegnarlo a un'altra famiglia: ecco perché lo fanno, chi glielo chiede e quanto costa
rimuginare, pensiero
Emozioni
CONDIVIDI
Sopravvivere alla fine di una storia è possibile
I consigli pratici per metabolizzare la fine di una storia d'amore e andare avanti, anche quando ti sembra impossibile
William, Kate, George e Charlotte in Canada, 29 settembre 2016
Emozioni
CONDIVIDI
Kate Middleton ha qualcosa da dire alle mamme
«Essere madre è una grande gioia ma richiede anche tanti sforzi, dunque, non vergognatevi di chiedere aiuto se vi sentite in difficoltà»
silenzio-benefici-effetti-positivi-corpo-mente
Emozioni
CONDIVIDI
Come ritrovare se stessi grazie al silenzio
Il silenzio è essenziale per stare bene: ecco come riuscirci e raggiungere il benessere fisico e spirituale grazie alla mindfulness
Emozioni
CONDIVIDI
10 consigli per rallentare nella vita
L'8 maggio 2017 è la Giornata della lentezza: segui questi 10 consigli per imparare a essere padrona del tuo tempo
fallimento-in-amore-come-evitarlo
Emozioni
CONDIVIDI
Sai come evitare il fallimento in amore?
Invece di analizzare il comportamento del partner, guarda dentro di te per trovare i veri nodi da sciogliere nella tua love story
Emozioni
CONDIVIDI
Julia Roberts: «Cosa mi ha insegnato mia madre»
Tutte le figlie dovrebbero leggere le parole che l'attrice ha dedicato a sua madre, scomparsa nel 2015
Emozioni
CONDIVIDI
Quando la fame d'amore diventa malattia
Chi soffre della sindrome di Munchausen finge una malattia o un trauma verso se stesso o una persona cara per attirare attenzione e affetto