Amore vero: 7 segnali che lui è innamorato cotto di te

Lui è davvero innamorato di te? Scopri le prove che ti dicono se il vostro è un amore vero

Più Popolare

Se pensi che l'amore vero non esiste ti sbagli: l'amore vero esiste eccome, basta saperlo riconoscere. Per scoprire come si riconosce il vero amore ci vuole sicuramente un po' di allenamento e di attenzione: esistono infatti moltissimi segnali che bisogna imparare a cogliere per capire che questa volta è quella giusta. Ma soprattutto che lui è quello giusto.

Advertisement - Continue Reading Below

Amore vero, cosa dice la psicologia

Tutti noi sogniamo una storia d'amore da sogno, per sempre felici e contenti. Prima di tutto per capire cos'è l'amore vero bisogna essere preparati e il libro che devi assolutamente leggere sull'amore o meglio, sulla coppia, per scoprire tutti i segreti e le incredibili ricette dell'amore vero è quello (famosissimo) dello scrittore e saggista John Gray Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere, specializzato nello studio della vita di coppia e delle sue problematiche. Secondo lui tra i due sessi ci sono numerose differenze, avendo maschi e femmine diversi modi di pensare, di parlare, di amare, e il dialogo è possibile solo con la reciproca comprensione.

Più Popolare

Abraham Maslow, altro grande psicologo statunitense, partendo dagli studi di Erich Fromm divide invece l'amore il due tipologie: D-Love (Being-Love) e il B-Love (Being-Love): il primo è più un rapporto di dipendenza per l'appagamento dei propri bisogni mentre il secondo è un amore libero e non egoistico. E l'amore vero è proprio quest'ultimo.

Come riconoscere il vero amore: 7 segnali

Veniamo quindi all'atto pratico: come capire se è vero amore?

Ecco 7 segnali inequivocabili, da notare e tenere presente per capire se lui è innamorato cotto di te:

1. Il suo carattere è diverso: se prima era un orso chiuso ora inizia ad aprirsi, se prima era sicuro di sè ora a tratti può sembrare impacciato.

2. Si fida di te e fin da subito rispetta i tuoi spazi.

3. Attenta ai segnali del corpo, ad esempio se il busto si inclina verso di te o se imita senza volerlo i tuoi movimenti.

4. Ti sorprende con gesti insoliti, come proponendoti all'ultimo momento una pausa pranzo insieme.

5. Ti ascolta profondamente quando parli, e te ne accorgi quando a distanza di tempo si ricorda di alcune cose che avevi detto.

6. Quando gli fai un complimento arrossisce o si imbarazza (in senso buono ovviamente).

7. Racconta tutto di te ai suoi amici e familiari.

More from Gioia!:
Sguardo uomo
Emozioni
CONDIVIDI
Ricorda, c'è un ampio ventaglio di soluzioni tra essere invisibile e sentirsi minacciata da uno sguardo. Dal suo sguardo
Sentirsi addosso gli occhi di uno sconosciuto può dare fastidio o anche fare paura, ma in Scandinavia a volte si soffre di troppa freddezza
Emozioni
CONDIVIDI
Siamo sicuri di distinguere l'ansia produttiva da quella distruttiva? 5 errori emotivi che scatenano il panico
Nel mese di ottobre dedicato alla salute mentale, vi spieghiamo quali sono le parole della psicologia su cui facciamo più spesso confusione
Emozioni
CONDIVIDI
Amore a distanza ovvero: "se non mi risponde subito al telefono mi viene l'ansia. Chiamo l'analista?"
Le nuove tecnologie sono nemiche dell'amore, meglio che uno dei due cerchi attivamente un lavoro nella città dell'altro
Emozioni
CONDIVIDI
12 ragioni per cui sei single anche se sei una bomba atomica (ma perché?!?)
Essere bellissima, in gambissima e magari anche indipendente ti fa essere 1 molto esigente 2 poco avvicinabile
Emozioni
CONDIVIDI
"Scommessa" più sicura? Perché ci sono donne (e ci sono!) che preferiscono gli uomini già impegnati
Esiste un motivo quasi scientifico per cui gli uomini già sposati o con relazioni sono più desiderabili dei single
Emozioni
CONDIVIDI
Perché piango sempre? La risposta definitiva a una keyword epica
Triste? Un po'. Curioso? Molto.
Emozioni
CONDIVIDI
"Il metodo danese fa crescere i bambini felici e rende i genitori persone serene. È una filosofia che dovreste praticare tutti"
Un libro, molte candele e tanta consapevolezza
Emozioni
CONDIVIDI
Panico totale da colloquio in inglese? 4 consigli per affrontarlo con sicurezza e senza ansia
Prima di tutto, niente panico; poi, se volete affrontare nel migliore dei modi un colloquio in inglese, leggete i nostri consigli e...
Emozioni
CONDIVIDI
Comportamento da Hikikomori e Neet: cosa vuol dire e da cosa dipende
L'Ordine degli Psicologi della Lombardia fail punto su una questione molto delicata
Emozioni
CONDIVIDI
"13" Punti di riflessione sul Cyber-Bullismo
Perché premere "PLAY" quando tuo figlio preme "REC"