Posta di Barbara Alberti: «Sono lesbica e mia madre mi tormenta»

«Per lei è una storia contro natura, le tolgo il saluto? La mando al diavolo?»: la scrittrice Barbara Alberti risponde a una figlia tormentata: «Non è obbligata ad approvarti, ma a rispettarti sì»

Più Popolare

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzo maleducazione.sentimentale@hearst.it . Ecco il suo consiglio a una figlia che le ha scritto perché sua madre non condivide il fatto che sia lesbica.

«La sorella zitella di mia nonna, che viveva con una segretaria, nella buona borghesia torinese era definita "misteriosa". Poi ho capito che voleva dire lesbica. Deluse i miei sull'eredità, lasciò tutto alla segretaria. Io a 36 anni mi sono innamorata di una donna. Non ho pensato "allora sono lesbica", ho cercato solo di farmi amare, e ci sono riuscita. Mia madre non mi dà pace. Dice che oggi tutti fanno i moderni ma sotto sotto ci disprezzano, che si vergogna con gli amici, che dovremmo almeno vederci di nascosto salvando il decoro. Difatti lei per il decoro ha sopportato e continua a sopportare le corna di mio padre. È arrivata a farmi incontrare a sorpresa un ex-fidanzato nostalgico. La mia amante (la parola compagna non la uso, quale compagna, lei è libera e imprevedibile) è molto infastidita, mia madre le telefona per lamentarsi di quanto dolore le causi questa storia, e dirle che le unioni civili sono uno schifo. Mio padre fa il neutrale, ma non protesta quando lei si mette a urlare che è una storia contronatura. Le tolgo il saluto? La mando al diavolo?». LYS

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Sì. Ciò che stai vivendo è incompatibile con la frequentazione di una tale maleducata sentimentale, spudorata nella sua invadenza. Non è obbligata ad approvarti, ma a rispettarti sì. Ma è tanto preoccupata, chiede solo un po' di riservatezza… No, chiede di dettar legge, di importi l'ipocrisia che è la sua religione, e che lei chiama decoro. Nessun amore è contronatura dal momento che lo si prova.

Lei non è obbligata ad approvarti ma a rispettarti sì. Nessun amore è contronatura dal momento che lo si prova.

Più Popolare

Contronatura non è stare con chi si ama, ma farsi umiliare da un marito traditore seriale in nome della falsità sociale. Il decoro per lei è fingere, tenendo in piedi un matrimonio bucherellato come un vecchio straccio. Lei, che vive nella menzogna, non sopporta che tu sia liberamente felice. Ti auguro che questo amore duri, ma niente è eterno, e farsi rovinare il miracolo di un incontro perdendo tempo con questa opposizione asinina, sarebbe un peccato. Ma è tua madre… Si ricordi lei di esserlo. I figli bisogna meritarseli.

More from Gioia!:
Di cosa parlare con una ragazza
Emozioni
CONDIVIDI
Può esistere l'amicizia tra un uomo e una donna?
Molte ragazze ci credono e vivono l'amicizia tra uomo e donna: ma sarà per sempre?
autismo-testimonianza-madre
Emozioni
CONDIVIDI
«Mio figlio ha l'autismo ed è un ragazzo speciale»
«Eddie è andato in frantumi a tre anni. E io con lui. A 16 ho scoperto che era autistico»: una mamma racconta la sua storia vera
anime-gemelle-segnali
Emozioni
CONDIVIDI
8 segnali per capire se siete anime gemelle
Vi amate ma volete scoprire se siete proprio l'uno la metà dell'altro?
Anello di fidanzamento
Emozioni
CONDIVIDI
Come si sceglie l'anello di fidanzamento?
Guida alla scelta dell'anello giusto e qualche utile regola di bon ton
Il pensiero positivo non aiuta a raggiungere i propri socpi
Emozioni
CONDIVIDI
Sorpresa! Per vivere meglio servono gli OSTACOLI
Chi pensa positivo e sogna ad occhi aperti si dà meno da fare e bye bye motivazione
La regina Elisabetta sorridente insieme a Kate Middleton
Emozioni
CONDIVIDI
23 mosse da fare ogni giorno per essere felici
#10 Camminate a testa alta con un sorriso sul viso
Emozioni
CONDIVIDI
12 cose che solo chi adora l'inverno può capire
La primavera è arrivata con un giorno di anticipo, ma se ti riconosci in almeno 6 di questi punti, sei decisamente una persona invernale
decalogo-felicita-hygge-danimarca
Emozioni
CONDIVIDI
13 piccole cose da fare per essere felici
Il 20 marzo è la Giornata mondiale della felicità: e se imparassimo dai danesi come vivere Hygge ogni giorno?
mindfulness stress lavoro
Emozioni
CONDIVIDI
Più mindfulness, meno stress al lavoro
La mindfulness agisce come un faro: sviluppa una mente chiara e migliora la comprensione degli altri a partire da quella di se stessi
nei-alba-parejo-modella-instagram-foto
Emozioni
CONDIVIDI
Cosa abbiamo imparato dalla modella con 500 nei
Alba Parejo ha 16 anni e il corpo coperto di nei: vittima di bullismo, ha mostrato le sue foto online e imparato ad accettarsi