5 motivi per cui il narcisismo aiuta a sentirsi meglio

Il narcisismo serve a sviluppare fantasia e passione, ad essere autonomi e a realizzare i propri sogni: dunque, sentirsi speciali fa bene

Più Popolare

Non c'è niente di male nell'essere (un po') narcisista. Anzi,aiuta a sentirsi meglio. Chi si sente e si vede migliore degli altri, in genere è più felice, ha più successo nel lavoro e in amore, è più socievole e sta anche meglio di salute. Insomma, sentirsi speciali è un vantaggio nella vita. L'importante è non esagerare: il problema nasce in chi non si sente mai speciale perché non ha autostima o, al contrario, in chi si sente sempre speciale e pecca di arroganza e presunzione. Il narcisista moderato vede il futuro più roseo, magari ha una visione meno realistica del mondo (e di sé), ma in cambio ne trae maggiore speranza, orgoglio e successo

Advertisement - Continue Reading Below

Ecco 5 buoni motivi per cui un po' di narcisismo aiuta a vivere meglio. 

1. Sentirsi speciali è avere attenzione per sé

Sentirsi speciali, avere consapevolezza delle proprie qualità, della propria attrattiva come dei propri bisogni, sviluppa in noi un orgoglio sano, che determina lo sviluppo della personalità e la formazione di un'identità unica e più forte. 

E' una strategia che ci aiuta a prendere in maggiore considerazione le nostre esigenze psichiche, a stare in contatto con il nostro sé più profondo, per imparare a conoscere meglio chi siamo davvero e cosa siamo in grado di esprimere. Al contrario, sviluppare un senso di ordinarietà, sentirsi un numero tra tanti, o peggio ancora, l'autocommiserazione, non ci fa stare bene. È normale sentirsi più speciali in certe fasi della vita, per esempio in gravidanza, quando è persino necessario richiedere su di sé particolari attenzioni. In altre circostanze il termometro del narcisismo può segnare un grado inferiore. Il segreto del successo sta nel saperlo modulare.

Più Popolare

2. Rafforza creatività, fantasia e ambizioni

Il narcisismo moderato aiuta a sviluppare qualità positive, quali la creatività e la fantasia, quindi funziona da potente propulsore delle grandi ambizioni. Chi potrà cimentarsi in una grande impresa se non chi è intimamente convinto di saperla portare a termine? Chi potrà mai ambire a diventare un artista, a piacere al grande pubblico, se non piace innanzitutto a se stesso? I grandi visionari, i rivoluzionari come i geni sanno di essere (e quindi si sentono) speciali. E lo stesso trucco vale anche in amore: se lo vuoi conquistare, senti di essere speciale. 

3. Accende la passione per la vita

Essere consapevoli delle proprie qualità (dirsi: oggi mi sento pronta, so di potercela fare, sono più brava di altri nel mio lavoro, come me non ama nessuno) aiuta a sentirsi a proprio agio in ogni situazione, quindi a commettere meno errori e farsi apprezzare maggiormente, in una spirale sempre positiva. Questo rende i narcisisti moderati persone ottimiste, che nutrono buone speranze in varie circostanze, e quindi anche più vivaci, allegre, spensierate, vitali. Tutti viviamo in una cultura prevalentemente narcisistica, nessuno è immune dal fascino di chi sa stare al centro della scena.

4. Accresce capacità di leadership e autonomia

Chi si sente speciale - ma non troppo - sa ascoltare gli altri, sa entrare in empatia, ne coglie i bisogni (anche perché conosce molto bene i propri bisogni e sa come soddisfarli). Inoltre, sviluppa la capacità di esprimere le proprie idee senza timori o reticenze, quindi sa essere convincente. Sono le qualità di chi sa esercitare la leadership, di chi sa emergere in un gruppo, che sia tra gli amici, in classe o sul luogo di lavoro. Chi sa guidare gli altri ha sviluppato il giusto equilibrio tra autonomia (mi sento forte, non ho bisogno dell'approvazione di nessuno) e dipendenza (per sentirmi forte ho bisogno dell'approvazione di tutti). Il narcisista patologico, invece, eserciterà una forma di tirannia senza ascolto che fa perdere consenso.

5. Aiuta a realizzare i sogni 

Sentirsi al centro dell'attenzione può essere appagante, è certo impegnativo, ma è anche la condizione necessaria per realizzare i propri sogni. Ha a che fare con la capacità di capire che cosa è davvero importante per noi, che tipo di persona vogliamo essere, quali valori vogliamo esprimere. In definitiva, con la capacità di sognare e progettare il nostro futuro. E non è prerogativa dei giovani, è un percorso mentale che può accompagnare archi temporali molto lunghi come la normale pianificazione della propria giornata, quando desideriamo che sia una giornata speciale

More from Gioia!:
Coppia amanti a letto
Emozioni
CONDIVIDI
Se l'amante serve a salvare l'eros del matrimonio
«Voleva lasciarla per me, ma poi l'ha trovata a letto con un altro e si sono rimessi insieme»: ti ha usata per riaggiustare la coppia
Saper ascoltare gli altri è una vera arte
Emozioni
CONDIVIDI
Impara ad ascoltare e la tua vita (oltre che le tue relazioni) cambierà
Chi sa ascoltare senza interrompere e senza la pretesa di giudicare riesce a entrare meglio in empatia con le persone, quindi migliora le...
Emozioni
CONDIVIDI
Come passare dalla sveglia al risveglio
Ogni mattina, quando riaccendi la tua coscienza mentale, ti ricordi di accendere prima il corpo?
Chirurgia estetica viso: non riconosco più mia moglie dopo l'intervento
Emozioni
CONDIVIDI
«Mia moglie si è rifatta: non la riconosco»
Tornare con un'altra faccia è un brutto scherzo per chi ci ama, ma a lei serviva un gesto di indipendenza
Emozioni
CONDIVIDI
Se è lui a non voler fare l'amore
Dover fare i conti con un rifiuto può toccare anche a noi donne, ma, senza farne una tragedia, si possono capire insieme le ragioni dietro...
Emozioni
CONDIVIDI
5 frasi da non dire a un'amica a dieta
Anche un «stai benissimo» detto con troppo slancio potrebbe far intendere che prima, la poveretta, fosse inquadrabile, quindi, se siete...
Emozioni
CONDIVIDI
Digital detox: 10 dritte per vacanze offline
Disconnettersi? Si può (e ti sveliamo come)
amore come un altalena uomo che fugge
Emozioni
CONDIVIDI
«Il suo amore è un'altalena: devo credergli?»
«Dopo 3 anni, mi dice che non è pronto»: se ti ama, ma per natura è un fuggitivo, potete amarvi anche così
Emozioni
CONDIVIDI
«Le nozze sono vicine, ma io voglio scappare»
Fai ancora in tempo, se riesci a fare un salto mortale scavalcando regali, bomboniere e il triste compromesso in cui sei invischiata
Emozioni
CONDIVIDI
Come imparare a controllare la fame
La prova costume è arrivata e, con essa, l'ansia per il non sentirsi in forma: per arginare facili consolazioni nel cibo, scopri gli...