Sogni: 5 consigli pratici per farli diventare realtà

Il 2 ottobre 2016 è il Dreamers Day, il giorno dei sognatori: scopri un metodo per non smettere di sognare, cambiare la visione sulla vita e ricreare le condizioni per essere felice

Più Popolare

Non smettiamo di sognare. Anzi, rimettiamo la capacità di sognare al centro del nostro pensiero. Coltivando i nostri sogni, possiamo entrare in contatto con il nostro sé più autentico, con i nostri desideri. Questo il messaggio del Dreamers Day (il giorno dei sognatori), un evento che si tiene domenica 2 ottobre a Milano al teatro Dal Verme (via San Giovanni sul Muro 2, ore 9.30-18.30, ingresso 29 €, dreamersday.it), organizzato da School for Dreamers. Sul palco "sognatori pragmatici" di varie provenienze racconteranno come hanno fatto a far diventare realtà le proprie aspirazioni, superando paure, ostacoli, diffidenza.

Advertisement - Continue Reading Below

Noi vi offriamo alcuni spunti per recuperare la capacità di sognare suggeriti da Francesca Del Nero, life coach e fondatrice di School for Dreamers

1. Recuperare l'origine del sogno

Capita che le radici dei propri sogni, delle proprie aspirazioni, vengano perse di vista e con esse le motivazioni più profonde. Recuperare la capacità di sognare è dunque essenziale per assumere una più elevata consapevolezza di sé e delle proprie azioni. Questo vale per le persone ma altrettanto per le imprese. Anche all'origine di ogni idea imprenditoriale c'è un sogno. Se penso a "Gioia", il nome non sarà certo stato scelto a caso dall'editore: il titolo della testata rivela appieno l'intento originale e immagino abbia fatto e faccia da guida nelle scelte editoriali. Per qualunque azienda, rimettere al centro l'intento originario può essere vitale.

Più Popolare

2. Liberarsi dalle paure

L'ostacolo alla realizzazione dei propri sogni è la paura, madre di tutte le emozioni negative che ci fa provare rabbia, invidia, aggressività, impotenza. Può essere la paura del giudizio, dell'abbandono, del percepirsi come esseri pienamente consapevoli. Occorre andare all'origine di queste paure attraverso l'auto-osservazione e l'ascolto interiore, per arrivare a capire che il più delle volte noi stessi operiamo una sorta di "auto-sabotaggio", siamo noi a bloccarci a tenere i nostri sogni compressi. Nel proprio intimo, ciascuno di noi sa perfettamente cosa NON va bene, però, per vari motivi, magari per non uscire da una zona di comfort, preferisce accontentarsi e raccontarsi che tutto sommato non va così male. E' così che i sogni si offuscano. 

3. Cambiare attitudine verso gli eventi

Gli eventi della vita non si possono modificare, ma ciascuno di noi può modificare l'attitudine verso gli eventi. Persino una morte accidentale si può superare: invece di provare rabbia, emozione negativa che non aiuta a ad accettare un evento traumatico, si può scegliere di esprimere gratitudine per aver conosciuto o aver avuto al fianco quella persona. Non è facile, ma ci si può riuscire e porta un enorme sollievo. 

4. La realtà è il nostro specchio

Spesso abbiamo l'impressione che ci siano persone che ci ostacolano, alle quali attribuiamo la colpa dei nostri limiti. Per riprendere consapevolezza di noi stessi dobbiamo ammettere che gli altri sono il nostro specchio. Quando pensiamo di avere attorno solo persone sbagliate, è evidente che siamo noi a riversare sugli altri le nostre vibrazioni negative. È il momento di capire quanto sia importante cambiare il proprio punto di vista sulla vita, capovolgere la negatività. 

5. Riscoprire la condivisione

C'è un ulteriore aspetto da non trascurare per recuperare la capacità di sognare: è riscoprire la gioia del dare, che nasce da un sentimento d'amore ed è di grande nutrimento per l'essere. Può essere dare un sorriso, denaro o solo tempo per gli altri. Purché sia un dare incondizionato, libero da qualunque aspettativa, non inquinato. 

More from Gioia!:
Emozioni
CONDIVIDI
Quando la fame d'amore diventa malattia
Chi soffre della sindrome di Munchausen finge una malattia o un trauma verso se stesso o una persona cara per attirare attenzione e affetto
Emozioni
CONDIVIDI
Principe Harry: «Sì, sono stato depresso»
Il figlio di Lady D parla del «caos totale» che lo ha colpito dopo la scomparsa della principessa Diana e dà un prezioso consiglio a tutti
grazie-mantra-che-cambia-vita
Emozioni
CONDIVIDI
Grazie, un mantra che ti cambia la vita
Impara a sviluppare il senso di gratitudine, un sentimento straordinario che, coltivato con sapienza, può cambiarti davvero la vita
La sindrome di Peter Pan è l'incapacità di assumersi responsabilità e fare delle scelte
Emozioni
CONDIVIDI
Ecco perché certi uomini sono eterni Peter Pan
È l'immaturità affettiva che porta gli uomini a essere eterni bambini
Emozioni
CONDIVIDI
Gli uomini calvi sono più sexy, sarà vero?
Secondo alcuni studi gli uomini calvi sono più intelligenti, di successo e virili rispetto a chi ha una folta chioma
come-prendere-la-decisione-giusta
Emozioni
CONDIVIDI
Sai come prendere la decisione giusta?
Decidere a volte può essere molto difficile, anche perché raramente ci chiediamo: perché lo sto facendo? Chi sono? Dove voglio arrivare?
amore-eterno-frasi-poesie
Emozioni
CONDIVIDI
Il tuo è amore eterno? Diglielo così
Frasi celebri dei film, frasi di canzoni, poesie e aforismi da dedicare a chi ami per dire che il tuo amore non avrà mai fine
Aforismi sugli amori impossibili.
Emozioni
CONDIVIDI
Amori impossibili: quando il lieto fine non c'è
La storia è piena di amori senza lieto fine, ecco le storie, le canzoni e le frasi più belle che li raccontano
Aforismi sull'amore non corrisposto.
Emozioni
CONDIVIDI
Amore non corrisposto: le frasi per dimenticare
Per dimenticare chi ti ha rubato il cuore senza ricambiare ecco le frasi e gli aforismi che ti faranno sentire meglio
amore-incondizionato-frasi
Emozioni
CONDIVIDI
Si può amare senza avere nulla in cambio?
Da Erich Fromm e John Bowlby a Osho: tutte le frasi e gli aforismi più belli sull'amore incondizionato, il più puro che esista