Depressione stagionale: 7 strategie contro la tristezza autunnale

Malinconia, sonnolenza e tristezza sono i sintomi di uno dei malesseri più diffusi con il cambio di stagione: arriva l'autunno e con le giornate più corte e i primi freddi la depressione è in agguato, combattila così

Più Popolare

Sopravvivere all'autumn blues - quella tristezza che arriva con l'autunno, con le giornate che si accorciano e i primi freddi - si può. Anche quando ti senti sopraffatta dalle prime piogge, smarrita dagli sbalzi di temperatura e corrucciata per il cielo grigio che imperversa sopra la tua testa, un modo per combattere la malinconia e la depressione autunnale c'è. Anzi, ce ne sono almeno sette.

1. Sii mattiniera

Uscire tutte le mattine per almeno mezz'ora è un toccasana sia per l'umore sia per la salute. Lo sostiene il neuroscienziato Russell Foster: «Anche in una giornata nuvolosa la luce è da 500 a 1.000 volte più luminosa fuori, all'aperto, che in ufficio o a casa. La ricerca ha dimostrato che l'esposizione alla luce del primo mattino ripristina il nostro orologio biologico e aiuta a combattere il Sad (Seasonal affective disorder), ovvero il disordine affettivo stagionale, un tipo di disturbo dell'umore legato proprio al cambio di stagione e alla minore esposizione alla luce».

Advertisement - Continue Reading Below

2. Regola il tuo sonno

L'aumento delle ore di buio è direttamente proporzionale alle ore passate a sbadigliare. Il desiderio incessante di dormire è dovuto alla melatonina, l'ormone del sonno, che nei mesi autunnali cresce in proporzione. Soluzione: coricarsi e svegliarsi sempre alla stessa ora, eliminare l'alcol e assumere un'integratore di melatonina in caso di difficoltà nell'addormentamento.

Più Popolare

3. Diminuisci i carboidrati

Esiste una stretta relazione tra serotonina (l'ormone della felicità) e carbs (pane, pasta, riso e patate): l'assunzione di carboidrati contribuisce a rilasciare serotonina. Ma provoca anche una reazione inversa: rischia di aumentare i chili di troppo e alza i livelli di glicemia nel sangue. Soluzione: resisti alle tentazioni, mangia in modo regolare e abbuffati di frutta e verdura di stagione, ricche di vitamina C, fibre, antiossidanti e betacarotene.

4. Una poltrona per due (o più) amiche

Come mantenere vive le relazioni sociali quando l'attrazione fisica verso il divano ha la meglio? Invita le tue amiche a casa per una serata a base di tisane, tv e coperte calde. Scegliete insieme una serie tv e datevi appuntamento fisso una volta a settimana, sarà un ottimo rimedio scaccia-tristezza.

5. Fai più sesso

Dopo l'esplosione estiva anche gli ormoni sono in preda all'autumn blues? Cambia luoghi e orari per fare sesso: se hai figli non aspettare le 11, ma dai appuntamento a tuo marito subito dopo aver messo a nanna i bimbi. Per non parlare del sesso in pausa pranzo: sostituisce la palestra e porta il buon umore per tutto il resto della giornata.

6. Prendi un po' di vitamina D

Il sole è la fonte principale di vitamina D, fondamentale per il nostro organismo. Bastano 10-15 minuti al giorno di esposizione ai raggi solari senza protezione per fare il pieno di questa vitamina, ma quando nei mesi freddi l'organismo finisce le scorte, può essere utile assumere un integratore per ridurre i rischi di Sad.

7. Fai meditazione

Recenti studi hanno dimostrato che meditare tutti i giorni aiuta a combattere ansia e depressione. Se non sai nulla di meditazione, puoi affidarti alla nostra rubrica di Mindfulness oppure iscriverti ad un corso di yoga.

More from Gioia!:
Come combattere l'insonnia con la Mindfulness: rimedi e consigli
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: come combattere l'insonnia
Puntando troppo sul lavorio mentale ci siamo educati a non riposare ma non è detta l'ultima parola
La depressione post parto colpisce anche gli uomini
Emozioni
CONDIVIDI
La depressione post partum colpisce (anche) lui
Anche i neo-padri possono soffrire i sintomi del baby blues perché impreparati ad assumere la loro nuova identità
Emozioni
CONDIVIDI
In difesa delle lacrime al lavoro
Piangere in ufficio è l'ultimo dei tabù, quasi uno stigma sociale, e invece potrebbe essere un modo positivo per sviscerare problemi e...
Come combattere stress e fatica con la Mindfulness: 4 esercizi da fare in pausa pranzo
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: pausa pranzo antistress
Quando le vacanze sono ancora lontane bastano 15 minuti per ritrovare forza e serenità
Minimalismo: avere meno rende più felici?
Emozioni
CONDIVIDI
Minimalismo: avere meno rende più felici?
Controcorrente rispetto al consumismo apparentemente dominante, una nuova corrente di pensiero spinge, invece, ad accumulare meno, in virtù...
Emozioni
CONDIVIDI
«La sua famiglia è contro il nostro amore»
«Lei è la donna della mia vita, ma i suoi ci hanno fatto litigare»: coraggio cavaliere, 
la forza devi mettercela tu!
Emozioni
CONDIVIDI
La paura del giudizio altrui è come un mammut (che continua a ostacolarti la strada)
Secondo una teoria psicologica c'è un retaggio preistorico che ci fa cercare l'approvazione, ma si può domare!
Emozioni
CONDIVIDI
«Mi sembrava affascinante, ma è un narcisista»
«Parla solo di sé, io o un'altra, uguale, pur di farsi ammirare»: è solo un equivoco fra narcisisti, lui ha rovesciato il gioco
Emozioni
CONDIVIDI
5 mosse per trasformare una giornata iniziata male
Per tornare di buon umore basta seguire la regola delle 5R!
Emozioni
CONDIVIDI
«Appena mi chiama io corro, ma lui è ambiguo»
Tu dici che lui è disonesto, mentre tu sei tenera e fedele, ma poi si scopre che hai anche un marito e stai parlando del tuo amante