10 compromessi che non dovresti mai e poi mai accettare in una relazione per non perderti

Scendere a patti fa parte dell'amore ma non dimenticarti chi sei, mai

Più Popolare

Pensavo fosse amore, invece. Il sesso è una bomba. Ci sono mattine in cui non vorresti andare da nessuna parte senza di lui. Ci sono sere in cui non riesci ad addormentarti senza sentire il suo profumo. Complimenti, sei sulla buona strada per far durare a lungo la tua relazione, ma. Ma, dopo i primi mesi di passione e batticuore. Dopo anni in cui tu e lui, lui e tu e tutto il resto non conta. Arriva un giorno, e quel giorno arriva fidati, in cui ti siedi sul divano, ti rifletti nel vetro della doccia, ti svegli nel cuore della notte e ti chiedi: e se non fosse amore? Doccia fredda, sangue che si gela, tempie che scoppiano e non importa se da quel primo incontro con il tuo lui, che magari ti sei anche tatuato sul braccio, sono passati 1, 2, 5,10 anni, anche il beneficio del dubbio farà male, eccome se lo farà. Per evitare che la risposta a quella domanda sia "no, non è amore" il sito stylecaster.com ha stilato un decalogo che dovremmo tutti, nessuno escluso, stamparci e rileggerci al momento del bisogno, perché nella vita bisogna saper mediare ma per avere una relazione sana, duratura e felice non si dovrebbe mai scendere a patti. Eccoti quindi quali sono i 10 compromessi che non dovresti mai accettare in una relazione.

Advertisement - Continue Reading Below

1. I tuoi sogni e obiettivi. Non importa quanto sia grande l'amore che provi per lui non rinunciare ai tuoi sogni. Se ti presentano delle opportunità per raggiungere il tuo obiettivo coglile al volo con la consapevolezza che sarà dura ma alla fine il tuo partner, se è quello giusto ti capirà. Se rinunci ai tuoi sogni per un altro, potresti pentirtene e indietro non si torna.

2. I tuoi valori. Salute, famiglia, carriera. Ricordati sempre chi sei, da dove vieni e dove vuoi andare. Non è mai troppo presto per parlare delle cose che contano. Parla con il tuo partner di quello che è importante per te non appena la vostra storia avrà preso la piega giusta solo così potrete capire se state andando nella stessa direzione.

Più Popolare

3. Il tuo stile di vita. E non parliamo di andare a correre la mattina e uscire due volte alla settimana con le tue amiche. Se hai sempre desiderato diventare mamma ma il tuo partner è categorico e no, di figli non ne vuole, se sogni una casa con il giardino e il cane e lui vuole vivere in un appartamento in centro non stare insieme a lui sperando di cambiarlo, non cambierà idea e, presto o tardi, ti ritrovarti ai davanti a una scelta difficile.

4. La tua famiglia e i tuoi amici. Fai attenzione a qualsiasi partner che cerchi di impedirti di vedere la tua famiglia e i tuoi amici. Se lui preferisce passare più tempo da solo che con te è un problema ma se ti impedisce di coltivare i tuoi affetti è grave. Il vostro equilibrio lo decedete voi e quello che vi fa stare bene anche l'importante però è che vi faccia stare bene, per l'appunto.

5. La tua autostima. Tu sei brava, tu sei carina, tu sei importante. E per il tuo lui tu dovresti essere sempre il massimo. Quando tutto va storto, quando ti senti vulnerabile, quando hai bisogno di certezze dovresti trovare in lui sicurezze se non è così, temo tu ti sia imbattuta in un maschio auto-riferito che no, non può fare la tua felicità sul lungo periodo.

6. La tua vita sessuale. Quando, come e ogni quanto fare l'amore è una questione intima e in quanto tale deve riguardavi entrambi. Delle vostre esigenze dovreste parlarne chiaramente fin da subito non condividere i desiderata in camera da letto vi allontanerà, lo stesso vale per i problemi, le preoccupazioni e i momenti no, che ci sono sempre e da entrambe le parti.

7. I tuoi principi. Che va un po' di pari passo con i tuoi valori ma aggiunge un altro step. C'è chi fa sesso a tre ed è felice e chi se vede chiacchierare il proprio fidanzato con una collega si sente in difficoltà. Il tuo limite lo conosci solo tu, non tollerare che venga superato.

8. Il tipo di relazione che desideri. Il tuo partner non dovrebbe mai spingerti a fare cose che non vuoi fare. Stare insieme significa cambiare idea e avere al tuo fianco qualcuno che ti sproni a fare meglio o a buttarti in esperienze che non avresti mai considerato è una gran fortuna ma vale quello che ci siamo detti prima non superare il tuo limite se non è quello che vuoi.

9. Il tuo bisogno di condividere. Quanto è importante per te la comunicazione e la condivisione di momenti e pensieri? Una volta risposto a questa domanda non dovresti accettare di stare con qualcuno che non ha tempo per te, né che si tratti di ascoltarti né di fare cose insieme. Non trovare scuse, la verità è che sei o una priorità o non lo sei.

10. La tua sicurezza finanziaria. Due cuori e una capanna, ok ma fai attenzione. Se le abitudini del tuo partner in fatto di gestione finanziaria sono diverse dalle tue e hanno un impatto su di te allora dovresti farti qualche domanda. Condividere le spese fa parte di una normale crescita di coppia il che non significa che dovrete avere un conto in comune o mantenere la vostra autonomia, al contrario. Ma condividere progetti significa anche pianificare le vostre vite anche da un punto di vista economico.

More from Gioia!:
Emozioni
CONDIVIDI
L'amore platonico o l'amore spirituale esiste ed è una cosa serissima (e il suo significato ne è la prova)
Un legame spirituale e senza desiderio carnale visto come elevazione dello spirito in una dimensione filosofica. Proviamo a capire meglio...
Emozioni
CONDIVIDI
"Ho distrutto la vita a mio marito, ma non potevo fare diversamente. Sarei diventata una madre orrenda"
"Con la scusa di un altro me ne sono andata di casa": sei stata coraggiosa a mettere fine a una situazione non tragica eppure mortale
Emozioni
CONDIVIDI
E se sfogare la rabbia fosse controproducente? Meglio accettarla e trasformarla in energia positiva. Così
Non reprimere la collera ci isola dagli altri e si ritorce contro di noi: un monaco buddhista ci insegna a trasformare in energia positiva
Sguardo uomo
Emozioni
CONDIVIDI
Ricorda, c'è un ampio ventaglio di soluzioni tra essere invisibile e sentirsi minacciata da uno sguardo. Dal suo sguardo
Sentirsi addosso gli occhi di uno sconosciuto può dare fastidio o anche fare paura, ma in Scandinavia a volte si soffre di troppa freddezza
Emozioni
CONDIVIDI
Siamo sicuri di distinguere l'ansia produttiva da quella distruttiva? 5 errori emotivi che scatenano il panico
Nel mese di ottobre dedicato alla salute mentale, vi spieghiamo quali sono le parole della psicologia su cui facciamo più spesso confusione
Emozioni
CONDIVIDI
Quando l'amore di lui non è amore ma ossessione, un culto insensato pieno di rancore
Un uomo che ha per una donna un culto pieno di rancore, che potrebbe diventare violenza: per questo tanti uomini uccidono le ex
Emozioni
CONDIVIDI
Amore a distanza ovvero: "se non mi risponde subito al telefono mi viene l'ansia. Chiamo l'analista?"
Le nuove tecnologie sono nemiche dell'amore, meglio che uno dei due cerchi attivamente un lavoro nella città dell'altro
Emozioni
CONDIVIDI
Se lui ti ama ma non ti bacia, che problemi ha? O che problemi hai tu
Nel linguaggio amoroso il bacio è forse più appassionante di un rapporto completo: lui amerà baciarti quando vi accoglierete davvero
Emozioni
CONDIVIDI
12 ragioni per cui sei single anche se sei una bomba atomica (ma perché?!?)
Essere bellissima, in gambissima e magari anche indipendente ti fa essere 1 molto esigente 2 poco avvicinabile
Emozioni
CONDIVIDI
"Scommessa" più sicura? Perché ci sono donne (e ci sono!) che preferiscono gli uomini già impegnati
Esiste un motivo quasi scientifico per cui gli uomini già sposati o con relazioni sono più desiderabili dei single