"Scommessa" più sicura? Perché ci sono donne (e ci sono!) che preferiscono gli uomini già impegnati

Esiste un motivo quasi scientifico per cui gli uomini già sposati o con relazioni alle spalle di almeno 3 anni sono più desiderabili dei single

Come avete scelto il vostro partner? Bellezza, carattere, chimica? Il sito smh.com sottolinea la presenza di alcune coppie in cui lui è stato "scelto" semplicemente perché... impegnato in precedenza. L'idea di base è (follia!) che un uomo così sia già stato "testato su strada" e che sia quindi "una scommessa più sicura". Il fenomeno si applica ovviamente su uomini e donne ma recentemente è molto più praticato dalle donne.

Advertisement - Continue Reading Below

Se l'uomo da conquistare è sposato si può parlare di effetto Wedding Ring: una persona con un anello al dito ha in qualche modo delle caratteristiche più desiderabili di qualcuno single. Si sa, alcune donne trovano più piacevoli e più affascinanti gli uomini già impegnati, anche se, ovviamente, ci sono molte ragioni razionali per non sognarli come partner effettivi, proprio perché già legati a qualcuna.

Più Popolare

Questo succede solo con il matrimonio? No, alcuni studi condotti negli Stati Uniti hanno scoperto una variabile importante non legata alle nozze: le relazioni passate. Le donne trovano più appetibili uomini che hanno avuto, in passato, una storia d'amore di almeno 3 anni (rispetto a quelle di pochi mesi). Un uomo non intrigante in partenza lo diventa automaticamente quando viene visto con un'altra donna. È il semplice, ma contraddittorio, "volere quello che non si può avere". E quando l'uomo in questione diventa libero, spesso non interessa più.

More from Gioia!:
Sguardo uomo
Emozioni
CONDIVIDI
Ricorda, c'è un ampio ventaglio di soluzioni tra essere invisibile e sentirsi minacciata da uno sguardo. Dal suo sguardo
Sentirsi addosso gli occhi di uno sconosciuto può dare fastidio o anche fare paura, ma in Scandinavia a volte si soffre di troppa freddezza
Emozioni
CONDIVIDI
Siamo sicuri di distinguere l'ansia produttiva da quella distruttiva? 5 errori emotivi che scatenano il panico
Nel mese di ottobre dedicato alla salute mentale, vi spieghiamo quali sono le parole della psicologia su cui facciamo più spesso confusione
Emozioni
CONDIVIDI
Amore a distanza ovvero: "se non mi risponde subito al telefono mi viene l'ansia. Chiamo l'analista?"
Le nuove tecnologie sono nemiche dell'amore, meglio che uno dei due cerchi attivamente un lavoro nella città dell'altro
Emozioni
CONDIVIDI
12 ragioni per cui sei single anche se sei una bomba atomica (ma perché?!?)
Essere bellissima, in gambissima e magari anche indipendente ti fa essere 1 molto esigente 2 poco avvicinabile
Emozioni
CONDIVIDI
Perché piango sempre? La risposta definitiva a una keyword epica
Triste? Un po'. Curioso? Molto.
Emozioni
CONDIVIDI
"Il metodo danese fa crescere i bambini felici e rende i genitori persone serene. È una filosofia che dovreste praticare tutti"
Un libro, molte candele e tanta consapevolezza
Emozioni
CONDIVIDI
Panico totale da colloquio in inglese? 4 consigli per affrontarlo con sicurezza e senza ansia
Prima di tutto, niente panico; poi, se volete affrontare nel migliore dei modi un colloquio in inglese, leggete i nostri consigli e...
Emozioni
CONDIVIDI
Comportamento da Hikikomori e Neet: cosa vuol dire e da cosa dipende
L'Ordine degli Psicologi della Lombardia fail punto su una questione molto delicata
Emozioni
CONDIVIDI
"13" Punti di riflessione sul Cyber-Bullismo
Perché premere "PLAY" quando tuo figlio preme "REC"
Emozioni
CONDIVIDI
Come riuscire a sopravvivere a se stessi
Meditare non è mica facile, anzi, può portare a galla le nostre emozioni più profonde (e scomode)