«Tutto pronto per il matrimonio, ma io ho voglia di scappare: aiuto!»

Fai ancora in tempo, se riesci a fare un salto mortale scavalcando regali, bomboniere, data di nozze e tutto il volgare e triste compromesso nel quale ti sei invischiata

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzomaleducazione.sentimentale@hearst.it. Ecco il suo consiglio a una ragazza che sta per sposarsi ma all'improvviso non è più sicura di volere davvero il suo futuro marito.

La lettera

«Cara Barbara, è tutto pronto: data delle nozze, casa, già arrivano i regali… e tanto panico. Lui è bello, innamorato, discreto amante, ma è anche un debole, vittima della madre che ha imposto delle bomboniere orripilanti, e lui gliele dà tutte vinte. Gli ho detto tira fuori le palle se le hai, lui si è offeso, cerchiamo di non litigare, ma la situazione è tesa… vorrei scappare. (Danila)

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Ma come hai fatto ad arrivare a questo punto con uno che disprezzi, che ti annoia, che è un amante «discreto» cioè irrilevante, che non ti piace a tavola né a letto, schiavo della madre (alcuni dei più tipici segnali d'allarme per una coppia)… Nelle tue righe si legge già la causa di divorzio, le strida della madre madrona, le risse suocera-nuora (e lui in mezzo, vile Pilato domestico, che finirebbe per odiare entrambe), l'eventuale marmocchio conteso. Un disastro vano, che si potrebbe evitare. Dici che «lui» è innamorato, ma tu neanche un po', che senso ha questo matrimonio? Non siamo più nell'800, sposarsi non è più obbligatorio per una donna, puoi scegliere la dignità. Saresti dovuta scappare molto prima. Ma fai ancora in tempo. Se riesci a fare un salto mortale scavalcando regali, bomboniere, data di nozze e tutto il volgare e triste compromesso nel quale ti sei invischiata. Sarà un bel colpo anche per lui. Nemmeno tu, così anaffettiva e irresoluta, sei un gran partito.

More from Gioia!:
Sguardo uomo
Emozioni
CONDIVIDI
Ricorda, c'è un ampio ventaglio di soluzioni tra essere invisibile e sentirsi minacciata da uno sguardo. Dal suo sguardo
Sentirsi addosso gli occhi di uno sconosciuto può dare fastidio o anche fare paura, ma in Scandinavia a volte si soffre di troppa freddezza
Emozioni
CONDIVIDI
Siamo sicuri di distinguere l'ansia produttiva da quella distruttiva? 5 errori emotivi che scatenano il panico
Nel mese di ottobre dedicato alla salute mentale, vi spieghiamo quali sono le parole della psicologia su cui facciamo più spesso confusione
Emozioni
CONDIVIDI
Quando l'amore di lui non è amore ma ossessione, un culto insensato pieno di rancore
Un uomo che ha per una donna un culto pieno di rancore, che potrebbe diventare violenza: per questo tanti uomini uccidono le ex
Emozioni
CONDIVIDI
Amore a distanza ovvero: "se non mi risponde subito al telefono mi viene l'ansia. Chiamo l'analista?"
Le nuove tecnologie sono nemiche dell'amore, meglio che uno dei due cerchi attivamente un lavoro nella città dell'altro
Emozioni
CONDIVIDI
Se lui ti ama ma non ti bacia, che problemi ha? O che problemi hai tu
Nel linguaggio amoroso il bacio è forse più appassionante di un rapporto completo: lui amerà baciarti quando vi accoglierete davvero
Emozioni
CONDIVIDI
"Scommessa" più sicura? Perché ci sono donne (e ci sono!) che preferiscono gli uomini già impegnati
Esiste un motivo quasi scientifico per cui gli uomini già sposati o con relazioni sono più desiderabili dei single
Emozioni
CONDIVIDI
Perché piango sempre? La risposta definitiva a una keyword epica
Triste? Un po'. Curioso? Molto.
Emozioni
CONDIVIDI
"Il metodo danese fa crescere i bambini felici e rende i genitori persone serene. È una filosofia che dovreste praticare tutti"
Un libro, molte candele e tanta consapevolezza
Emozioni
CONDIVIDI
Panico totale da colloquio in inglese? 4 consigli per affrontarlo con sicurezza e senza ansia
Prima di tutto, niente panico; poi, se volete affrontare nel migliore dei modi un colloquio in inglese, leggete i nostri consigli e...
Emozioni
CONDIVIDI
Comportamento da Hikikomori e Neet: cosa vuol dire e da cosa dipende
L'Ordine degli Psicologi della Lombardia fail punto su una questione molto delicata