«Appena mi chiama io corro, ma lui è ambiguo: mi sta prendendo in giro?»

Tu dici che lui è disonesto e ti fa soffrire, mentre tu sei tenera e fedele, ma poi si scopre che a casa hai un marito e che stai parlando del tuo amante (presunto) infedele: alla faccia della chiarezza!

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzo maleducazione.sentimentale@hearst.it. Ecco il suo consiglio a una donna innamorata persa di un amante che però la fa soffrire, dimostrandosi inaffidabile e ambiguo.

La lettera

«Quest'uomo mi manderà al manicomio. Dalla prima volta un'attrazione incandescente, mai provata. Gli dedico ogni pensiero, ogni attenzione, appena mi chiama corro, ma lui è ambiguo, a volte mi fa sentire il centro del mondo, altre è sfuggente, stacca il cellulare e non c'è verso di parlargli, e quando finalmente lo trovo è impossibile capire davvero dove e con chi passi il suo tempo quando non ci vediamo. Sospetto di non essere l'unica. Davanti ai miei interrogatori si diverte a confondermi, e passa dalla tenerezza a un tono beffardo. Mi sta prendendo in giro? O è una tattica per legarmi a sé? Questa altalena ha delle ripercussioni sgradevoli anche nella vita con mio marito, un uomo perfetto, che non sa niente, e soffre dei miei cambiamenti d'umore. Ci tengo molto anche a lui, e non ho nessuna intenzione di lasciarlo. Che fare con quell'uomo, inaffidabile e doppio?». (Ely)

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Scusa Ely, ma la tua lettera fa ridere, hai fatto la satira di te stessa. Mi perdonerai ma l'ho fatta leggere pure in casa, ottenendo un discreto successo comico. Uno legge lo sfogo di una donna innamorata, serissima nel sentimento, tutta votata all'uomo che ama, trepida, tormentata. Folgorata dal primo amore. Quell'incontro è stata una rivelazione, non aveva mai provato niente di simile, la sua vita ruota attorno all'attesa di un appuntamento. Lei è fedele, cristallina, un giglio, lui invece è disonesto, inaffidabile, e fa soffrire la sua Penelope, intenta solo ad aspettarlo, a dedicargli «ogni pensiero, ogni attenzione». Il dèmone e la santa. E poi, nascosto sotto le ultime righe come una vecchia scarpa, chi spunta fuori? Un marito! E mica un mostro, no, il marito ideale, che lei non lascerà mai. Però l'ambiguo è l'amante. Lei, uno specchio di chiarezza.

More from Gioia!:
Emozioni
CONDIVIDI
Una coppia su due litiga a causa di un tatuaggio legato all'ex: ma ne vale la pena?
Un cuore diviso a metà, una frase, l'iniziale del nome, il volto dell'amato: sono questi alcuni dei tatuaggi dedicati agli ex fidanzati che...
Emozioni
CONDIVIDI
6 cose che avrei voluto sapere prima di andare a vivere da sola
Ci sono cose che i genitori dicono ai figli prima che questi lascino il nido, tipo «non uscire mezza nuda che ti ammali», e ci sono le cose...
Emozioni
CONDIVIDI
In famiglia ti senti scontata? Forse la colpa è (anche) tua
Figli e marito non ti aiutano? Ti ritrovi a fare tutto da sola? Prova a cambiare atteggiamento con questi 5 consigli dell'esperta
Ascolto attivo
Emozioni
CONDIVIDI
Per parlare con tuo figlio, imita Kate
Non è un caso che il duca e la duchessa di Cambridge si inginocchino quando devono parlare con i loro figli
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: gli eventi della giornata mondiale dedicata alla meditazione
Il 12 settembre 2017 è la Giornata mondiale della Mindfulness: tra appuntamenti e film, tutte le idee per meditare (da soli o in compagnia)
Emozioni
CONDIVIDI
Keep calm! 8 cose da fare per prevenire l'ansia
Dedicarsi ad attività piacevoli e sane, anche per pochi minuti al giorno, aiuta a spezzare quei meccanismi che attivano gli stati ansiosi
Emozioni
CONDIVIDI
Nexting, ovvero come raggiungere la felicità
Uno psichiatra francese ha elaborato un metodo che insegna come essere più felici guardando al futuro con più ottimismo: tutto ciò che ci...
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: come imparare l'arte della serenità
I più piccoli, il 14 settembre, tornano a scuola: e noi? Resteremo sedute sui banchi della vita, cercando di migliorarci con la meditazione
Bisogna dirsi tutto fra amiche?
Emozioni
CONDIVIDI
«Bisogna dirsi tutto fra amiche o su alcune cose è meglio tacere?»
«Il marito della mia amica storica le fa le corna»: se vuoi salvare l'amicizia, lascia che sia lei a decidere se mollarlo
Emozioni
CONDIVIDI
Le donne intelligenti faticano a trovare un partner? Proprio così
Uno studio conferma che le donne smart hanno difficoltà a trovare un uomo al loro livello: il motivo? Proprio quello che ti aspetti