Ti sei mai chiesta cosa sono e cosa significano i messaggi subliminali?

Mai sentito parlare di questo tipo di messaggi? Ecco qualche dritta per riconoscerli e imparare a difendersi, acquistando consapevolezza (può sempre servirti)

Più Popolare

Forse non li hai mai percepiti consapevolmente, ma ogni giorno, appunto senza saperlo, entri sicuramente più volte in contatto con i messaggi subliminali. Da sempre visti come una pratica un po' subdola e sleale, meritano invece di essere conosciuti un po' meglio, per capire anche come potersi difendere (e acquistare consapevolezza).

Una scena del cartone animato Il re leone.
Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

Messaggi subliminali, il significato

Un messaggio subliminale è un segnale o messaggio progettato per passare al di sotto dei normali limiti della percezione. Per esempio un messaggio in una canzone, impercettibile per la mente cosciente ma udibile per la mente profonda, o una immagine trasmessa con così breve modalità (più breve di un decimo di secondo) che passa inosservato per la mente cosciente, ma che invece viene percepito inconsciamente. I messaggi subliminali possono variare da semplici spot per indurre a consumare un prodotto, fino a messaggi che possono cambiare il comportamento di una persona o il suo modo di pensare. È ormai opinione comune di psicologi e ricercatori che i messaggi subliminali non producono un effetto potente e duraturo sul comportamento, a meno che questi non siano presenti di continuo nella vita delle persone.

Messaggi subliminali dei film

E succede che anche dietro il candore di un film per bambini si possano trovare messaggi non proprio adatti alla loro età. Per esempio, guardando attentamente si possono individuare dei messaggi subliminali addirittura nei film di Walt Disney. E così troviamo l'insospettabile nelle locandine di film di grande successo come Rapunzel (sembrerebbe che la parola sesso sia nascosto nei capelli), Il re leone (la parola sesso nel cielo e una donna sul manifesto), La Sirenetta (addirittura la forma di un pene), Chi ha incastrato Roger Rabbit (Betty Boop mostra i capezzoli e Jessica Rabbit appare nuda), Bianca e Bernie (una donna nuda in una finestra).

Una scena del cartone animato Il re leone.

Messaggi subliminali nei Simpson

Anche uno dei cartoni animati più famosi del mondo, i Simpson, conterrebbe messaggi subliminali. Dal numero delle maglie di Rod e Todd Flanders che comporrebbero il numero 666, a vari riferimenti al simbolo della massoneria, fino alla copertina di una rivista su cui c'è scritto 9/11 New York (ovvero l'11 settembre, l'attacco al World Trade Center).

Messaggi subliminali nelle canzoni

Tanti gruppi di death metal sono stati accusati di aver inserito messaggi satanici nei loro pezzi (per sentirli basterebbe sentire il pezzo al contrario), ma pochi sanno che il primo caso di messaggio in una canzone riguarda un brano dei Beatles, cioè il singolo Rain, del 1966. Fondamentalisti cristiani e associazioni di genitori americani hanno accusato di diffondere messaggi satanici subliminali vari gruppi come Led Zeppelin, Judas Priest e persino gli Eagles. Molte canzoni pop che sembrano innocenti, come quelle di Miley Cirus e Justin Bieber, sono state accusate di diffondere messaggi malefici se ascoltate al contrario.

I Beatles nel 1963.

Messaggi subliminali nei film

Potevano mai essere da meno i capolavori del cinema mondiale? Ovviamente no. Già agli albori il cinema veniva accusato di diffondere messaggi come far venire alle persone il desiderio di fumare (e infatti molte scene vennero censurate) e a bere alcolici. Tra i film più recenti si possono citare alcuni come Fight Club, Matrix e Cloverfield.

Come difenderci?

Ma come ci si può difendere dai messaggi subliminali? Già sapere che siamo sottoposte a un messaggio subliminale ne annulla l'effetto, indipendentemente dalla quantità di «distrazione». Questo ci mostra ancora una volta che quello da cui bisogna difendersi è l'ignoranza e la mancanza di informazioni. E dimostra quanto sia fondamentale la consapevolezza di noi stessi e di ciò che ci circonda. In pratica se siamo convinti che possano esserci messaggi subliminali nascosti risulteremo più difficilmente influenzabili.

More from Gioia!:
La depressione post parto colpisce anche gli uomini
Emozioni
CONDIVIDI
La depressione post partum colpisce (anche) lui
Anche i neo-padri possono soffrire i sintomi del baby blues perché impreparati ad assumere la loro nuova identità
Emozioni
CONDIVIDI
In difesa delle lacrime al lavoro
Piangere in ufficio è l'ultimo dei tabù, quasi uno stigma sociale, e invece potrebbe essere un modo positivo per sviscerare problemi e...
Come combattere stress e fatica con la Mindfulness: 4 esercizi da fare in pausa pranzo
Emozioni
CONDIVIDI
Mindfulness: pausa pranzo antistress
Quando le vacanze sono ancora lontane bastano 15 minuti per ritrovare forza e serenità
Minimalismo: avere meno rende più felici?
Emozioni
CONDIVIDI
Minimalismo: avere meno rende più felici?
Controcorrente rispetto al consumismo apparentemente dominante, una nuova corrente di pensiero spinge, invece, ad accumulare meno, in virtù...
Emozioni
CONDIVIDI
«La sua famiglia è contro il nostro amore»
«Lei è la donna della mia vita, ma i suoi ci hanno fatto litigare»: coraggio cavaliere, 
la forza devi mettercela tu!
Emozioni
CONDIVIDI
La paura del giudizio altrui è come un mammut (che continua a ostacolarti la strada)
Secondo una teoria psicologica c'è un retaggio preistorico che ci fa cercare l'approvazione, ma si può domare!
Emozioni
CONDIVIDI
«Mi sembrava affascinante, ma è un narcisista»
«Parla solo di sé, io o un'altra, uguale, pur di farsi ammirare»: è solo un equivoco fra narcisisti, lui ha rovesciato il gioco
Emozioni
CONDIVIDI
5 mosse per trasformare una giornata iniziata male
Per tornare di buon umore basta seguire la regola delle 5R!
Emozioni
CONDIVIDI
«Appena mi chiama io corro, ma lui è ambiguo»
Tu dici che lui è disonesto, mentre tu sei tenera e fedele, ma poi si scopre che hai anche un marito e stai parlando del tuo amante
Emozioni
CONDIVIDI
Perché oggi più che mai l'accettazione del corpo è cruciale
Anche le celeb non sono immuni dalle critiche feroci intorno al loro corpo, vedi i casi recenti di Rihanna e Vanessa Incontrada: quando la...