Ti sei mai chiesta cosa sono e cosa significano i messaggi subliminali?

Mai sentito parlare di questo tipo di messaggi? Ecco qualche dritta per riconoscerli e imparare a difendersi, acquistando consapevolezza (può sempre servirti)

Più Popolare

Forse non li hai mai percepiti consapevolmente, ma ogni giorno, appunto senza saperlo, entri sicuramente più volte in contatto con i messaggi subliminali. Da sempre visti come una pratica un po' subdola e sleale, meritano invece di essere conosciuti un po' meglio, per capire anche come potersi difendere (e acquistare consapevolezza).

Una scena del cartone animato Il re leone.
Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

Messaggi subliminali, il significato

Un messaggio subliminale è un segnale o messaggio progettato per passare al di sotto dei normali limiti della percezione. Per esempio un messaggio in una canzone, impercettibile per la mente cosciente ma udibile per la mente profonda, o una immagine trasmessa con così breve modalità (più breve di un decimo di secondo) che passa inosservato per la mente cosciente, ma che invece viene percepito inconsciamente. I messaggi subliminali possono variare da semplici spot per indurre a consumare un prodotto, fino a messaggi che possono cambiare il comportamento di una persona o il suo modo di pensare. È ormai opinione comune di psicologi e ricercatori che i messaggi subliminali non producono un effetto potente e duraturo sul comportamento, a meno che questi non siano presenti di continuo nella vita delle persone.

Messaggi subliminali dei film

E succede che anche dietro il candore di un film per bambini si possano trovare messaggi non proprio adatti alla loro età. Per esempio, guardando attentamente si possono individuare dei messaggi subliminali addirittura nei film di Walt Disney. E così troviamo l'insospettabile nelle locandine di film di grande successo come Rapunzel (sembrerebbe che la parola sesso sia nascosto nei capelli), Il re leone (la parola sesso nel cielo e una donna sul manifesto), La Sirenetta (addirittura la forma di un pene), Chi ha incastrato Roger Rabbit (Betty Boop mostra i capezzoli e Jessica Rabbit appare nuda), Bianca e Bernie (una donna nuda in una finestra).

Una scena del cartone animato Il re leone.

Messaggi subliminali nei Simpson

Anche uno dei cartoni animati più famosi del mondo, i Simpson, conterrebbe messaggi subliminali. Dal numero delle maglie di Rod e Todd Flanders che comporrebbero il numero 666, a vari riferimenti al simbolo della massoneria, fino alla copertina di una rivista su cui c'è scritto 9/11 New York (ovvero l'11 settembre, l'attacco al World Trade Center).

Messaggi subliminali nelle canzoni

Tanti gruppi di death metal sono stati accusati di aver inserito messaggi satanici nei loro pezzi (per sentirli basterebbe sentire il pezzo al contrario), ma pochi sanno che il primo caso di messaggio in una canzone riguarda un brano dei Beatles, cioè il singolo Rain, del 1966. Fondamentalisti cristiani e associazioni di genitori americani hanno accusato di diffondere messaggi satanici subliminali vari gruppi come Led Zeppelin, Judas Priest e persino gli Eagles. Molte canzoni pop che sembrano innocenti, come quelle di Miley Cirus e Justin Bieber, sono state accusate di diffondere messaggi malefici se ascoltate al contrario.

I Beatles nel 1963.

Messaggi subliminali nei film

Potevano mai essere da meno i capolavori del cinema mondiale? Ovviamente no. Già agli albori il cinema veniva accusato di diffondere messaggi come far venire alle persone il desiderio di fumare (e infatti molte scene vennero censurate) e a bere alcolici. Tra i film più recenti si possono citare alcuni come Fight Club, Matrix e Cloverfield.

Come difenderci?

Ma come ci si può difendere dai messaggi subliminali? Già sapere che siamo sottoposte a un messaggio subliminale ne annulla l'effetto, indipendentemente dalla quantità di «distrazione». Questo ci mostra ancora una volta che quello da cui bisogna difendersi è l'ignoranza e la mancanza di informazioni. E dimostra quanto sia fondamentale la consapevolezza di noi stessi e di ciò che ci circonda. In pratica se siamo convinti che possano esserci messaggi subliminali nascosti risulteremo più difficilmente influenzabili.

More from Gioia!:
Emozioni
CONDIVIDI
È una certezza: alle donne gli uomini già impegnati piacciono di più. E il perché lo spiegano gli scienziati
La scienza ha finalmente spiegato perché gli uomini impegnati risultano più attraenti
Emozioni
CONDIVIDI
"Cara Barbara, mia sorella è invidiosa di me e parla male di mio marito. Perché vuole rovinarmi la vita?"
Lei vuole dividervi, distruggere la vostra intesa? Attenzione perché è capace di invidiarti anche le disgrazie. Sbattila fuori subito
Emozioni
CONDIVIDI
L'amore platonico o l'amore spirituale esiste ed è una cosa serissima (e il suo significato ne è la prova)
Un legame spirituale e senza desiderio carnale visto come elevazione dello spirito in una dimensione filosofica. Proviamo a capire meglio...
Emozioni
CONDIVIDI
10 compromessi che non dovresti mai e poi mai accettare in una relazione per non perderti
Scendere a patti fa parte dell'amore ma non dimenticarti chi sei, mai
Emozioni
CONDIVIDI
"Ho distrutto la vita a mio marito, ma non potevo fare diversamente. Sarei diventata una madre orrenda"
"Con la scusa di un altro me ne sono andata di casa": sei stata coraggiosa a mettere fine a una situazione non tragica eppure mortale
Emozioni
CONDIVIDI
E se sfogare la rabbia fosse controproducente? Meglio accettarla e trasformarla in energia positiva. Così
Non reprimere la collera ci isola dagli altri e si ritorce contro di noi: un monaco buddhista ci insegna a trasformare in energia positiva
Sguardo uomo
Emozioni
CONDIVIDI
Ricorda, c'è un ampio ventaglio di soluzioni tra essere invisibile e sentirsi minacciata da uno sguardo. Dal suo sguardo
Sentirsi addosso gli occhi di uno sconosciuto può dare fastidio o anche fare paura, ma in Scandinavia a volte si soffre di troppa freddezza
Emozioni
CONDIVIDI
Siamo sicuri di distinguere l'ansia produttiva da quella distruttiva? 5 errori emotivi che scatenano il panico
Nel mese di ottobre dedicato alla salute mentale, vi spieghiamo quali sono le parole della psicologia su cui facciamo più spesso confusione
Emozioni
CONDIVIDI
Quando l'amore di lui non è amore ma ossessione, un culto insensato pieno di rancore
Un uomo che ha per una donna un culto pieno di rancore, che potrebbe diventare violenza: per questo tanti uomini uccidono le ex
Emozioni
CONDIVIDI
Amore a distanza ovvero: "se non mi risponde subito al telefono mi viene l'ansia. Chiamo l'analista?"
Le nuove tecnologie sono nemiche dell'amore, meglio che uno dei due cerchi attivamente un lavoro nella città dell'altro