Miranda Kerr: «Dopo il divorzio da Orlando Bloom ho rischiato la depressione»

La top model tre anni dopo la separazione da Orlando Bloom e prossima a nuove nozze con Evan Spiegel, racconta la sua sofferenza: «Per non precipitare nella depressione mi sono affidata a yoga e meditazione»​

Più Popolare

Ci ha messo tre anni, Miranda Kerr, a raccontare uno dei periodi più difficili della sua vita. Era il 2013 quando la top model e Orlando Bloom annunciavano il divorzio: sposati dal 2010, dal loro amore è nato un unico figlio, Flynn, oggi 5 anni. Una separazione cauta, senza troppi fronzoli, gentile e rispettosa, come ormai è di moda tra le star (fatta eccezione per il rocambolesco divorzio Depp-Heard). Ma, com'è vero che le celebrities sono persone come tutti noi, è vero anche che un divorzio non è mai cosa facile, anche se fatto con tutti i crismi, e dunque pure i personaggi famosi cadono in depressione. Così, Miranda, ex angelo di Victoria's Secret e tra le donne più belle del mondo, ha raccontato che anche lei ha sofferto, e tanto: «Sono sempre stata una persona positiva e allegra, ma quando io e Orlando ci siamo lasciati ho rischiato di sprofondare in una terribile depressione», ha raccontato a Elle Canada

Advertisement - Continue Reading Below

Un'emozione nuova per una che, a detta sua, non era mai scesa a patti con la sofferenza più profonda: «Avendo un carattere solare, non riuscivo a capire cosa mi stesse succedendo: non avevo mai compreso, prima di allora, un sentimento come questo». 

Miranda Kerr e Orlando Bloom ai tempi del loro matrimonio.
Più Popolare

Oggi, tutto è passato. La bella Miranda è prossima a nuove nozze con Evan Spiegel, co-fondatore di Snapchat, e Orlando fa coppia fissa con Katy Perry da cui, qualcuno mormora, vorrebbe avere dei figli. Ma, se le acque ora sono tranquille, non è stato facile calmarle: la Kerr, per riuscirci, si è affidata a yoga e meditazione, focalizzando l'attenzione sulle proprie emozioni. Non solo: per combattere la depressione ha usato anche l'aromaterapia e ha modificato la sua dieta, perché è proprio vero che quello che si mangia influenza l'umore

E ce l'ha fatta: «Mi è rimasto un grande senso di gratitudine nei confronti della vita. Quando mi sveglio e vado a letto, penso: grazie per questa bella giornata, grazie per il fatto di essere in salute, io e mio figlio, grazie per la famiglia che ho». Non solo, dopo il più buio dei momenti, Miranda ha imparato qualcosa che non dimenticherà mai: «Ho scoperto che tutto quello che mi serviva era in me. Guardatevi dentro, troverete tutte le risposte». Per ricordare che il segreto più prezioso è prendersi cura di se stessi, contando sulle proprie forze, perché voi, proprio voi, siete il compagno che avrete a fianco per tutta la vita.

More from Gioia!:
Emozioni
CONDIVIDI
Come smettere di provare rancore?
Con la consapevolezza, il perdono e la capacità di reagire e di dire quello che pensiamo: ecco come fare
Emozioni
CONDIVIDI
Come ridurre il dolore grazie alla mindfulness
Convivere con il dolore può essere un inferno, oppure può diventare un cammino verso la gioia grazie alla consapevolezza
Emozioni
CONDIVIDI
Ecco perché non dovresti mai dire «Sono stressata»
Mai ignorare le proprie sensazioni, ma c'è una pratica soluzione per svoltare l'umore in un nanosecondo, e lo dice la scienza
utero-in-affitto-testimonianze-maternita-surrogata
Emozioni
CONDIVIDI
Ho affittato l'utero e lo rifarei
Alcune donne partoriscono un bimbo per consegnarlo a un'altra famiglia: ecco perché lo fanno, chi glielo chiede e quanto costa
L'ecopsicologia aiuta a ritrovare benessere e ad accrescere la coscienza ambientale
Emozioni
CONDIVIDI
4 esercizi per riconnettersi con la natura
L'Ecopsicologia promuove l'armonia con la natura, ecco come riconnetterti con il mondo naturale per ritrovare il benessere
rimuginare, pensiero
Emozioni
CONDIVIDI
Sopravvivere alla fine di una storia è possibile
I consigli pratici per metabolizzare la fine di una storia d'amore e andare avanti, anche quando ti sembra impossibile
Vampiri energetici, come difendersi?
Emozioni
CONDIVIDI
Vampiri energetici: se li conosci li eviti
I vampiri energetici rubano sogni ed energie, ecco come si riconoscono e come imparare a evitarli
William, Kate, George e Charlotte in Canada, 29 settembre 2016
Emozioni
CONDIVIDI
Kate Middleton ha qualcosa da dire alle mamme
«Essere madre è una grande gioia ma richiede anche tanti sforzi, dunque, non vergognatevi di chiedere aiuto se vi sentite in difficoltà»
Come convivere con una persona bipolare.
Emozioni
CONDIVIDI
Sai come comportarti con una persona bipolare?
Le cose da sapere sul disturbo bipolar, una condizione di cui soffrono anche celeb come Mel Gibson
silenzio-benefici-effetti-positivi-corpo-mente
Emozioni
CONDIVIDI
Come ritrovare se stessi grazie al silenzio
Il silenzio è essenziale per stare bene: ecco come riuscirci e raggiungere il benessere fisico e spirituale grazie alla mindfulness