Come devi mangiare per essere magra a 40 anni

A 40 anni il corpo e la pelle hanno bisogno di più attenzioni: scopri i consigli per rimanere in forma e dimostrare dieci anni in meno​

I 40 anni sono il giro di boa per molte donne: si entra ufficialmente nel club delle "anta", con tutti i pro e i contro che questo passaggio comporta. Niente di drammatico, ma i cambiamenti sono evidenti: il corpo non risponde più come a 30, il metabolismo rallenta, i peccati di gola si accumulano sulle zone critiche e si fa più fatica a perdere peso. Mettici anche che la pelle inizia a perdere di tono e compattezza, e l'autostima ci mette un attimo a capitolare.

Per contro, i vantaggi di avere 40 anni sono molteplici: si è finalmente libere da pregiudizi, si ha consapevolezza dei propri difetti e dei propri punti di forza e si può mantenere un'invidiabile forma fisica senza l'ossessione della bilancia. I cosmetici e il make-up, se scelti con attenzione, fanno il resto. Eppure qualche regola per apparire delle splendide quarantenni è d'obbligo.

Advertisement - Continue Reading Below

Come mangiare a 40 anni: cambia dieta

A 40 anni bisogna considerare un radicale cambiamento in termini di stile di vita. Evitare fumo, quantità eccessive di alcol, zuccheri e grassi, insieme ad una costante attività fisica, è l'unico modo per mantenersi in forma nel tempo. Le diete last minute o fatte solo dopo le abbuffate non sono sufficienti per dimagrire.

Come mangiare a 40 anni: antiossidanti

Fai il pieno di alimenti ricchi di antiossidanti. Non è solo una questione di radicali liberi (che gli antiossidanti tengono a bada con un'azione anti-aging), ma di salute in generale: hanno proprietà antinfiammatorie e antivirali, proteggono dalla cardiopatia ischemica e svolgono un'azione antitumorale. Li puoi trovare in mirtilli, lamponi, more, ciliegie, prugne, albicocche, mele, meloni, cachi e uva nera e in molte verdure quali il cavolo, la zucca, le carote, gli spinaci e i peperoni.

Advertisement - Continue Reading Below

Come mangiare a 40 anni: spezie

Impara a utilizzare le spezie, sia in cucina che per il benessere quotidiano: eviterai di utilizzare eccessive quantità di sale e di condimenti. Tra le spezie più comuni e più efficaci superati i 40 c'è la curcuma, che è un antinfiammatorio naturale ed è utile nella cura e nella prevenzione di diabete, sindrome metabolica, stress cronico e malattie



osteoarticolari.

Come mangiare a 40 anni: mangia meno

Mangia di tutto ma in porzioni ridotte: lo dicono le francesi, che sanno godersi i piaceri della tavola senza ingrassare di un etto. Il segreto sta nelle quantità, che devono essere ridotte, soprattutto se si tratta di dolci, fritti e carboidrati. In questo modo si tagliano calorie senza rinunce.

Advertisement - Continue Reading Below

Come mangiare a 40 anni: piccole regole

Mai saltare i pasti: il metabolismo ha bisogno di 5 pasti al giorno per rimanere attivo. Mangia carboidrati a colazione e a pranzo, per la cena concediti proteine magre o vegetali e riduci le quantità di carne rossa. Abbonda con le verdure e per tutti i cibi prediligi cotture light: al vapore, al forno e in padella con un goccio di olio evo.

Come mangiare a 40 anni: yoga

Non basta la dieta, il corpo a 40 anni per perdere peso necessita di attività fisica quotidiana. Tra le discipline più consigliate c'è lo yoga, che aiuta a riossigenare i tessuti grazie alle tecniche di respirazione e a rassodare i muscoli mantenendone l'elasticità. I benefici dello yoga, inoltre, si ripercuotono sul benessere della mente e dello spirito. Altra attività che favorisce il dimagrimento e attiva il metabolismo è la corsa, ma se non sei un'aspirante runner va bene anche la camminata veloce: da praticare all'aria aperta almeno tre volte la settimana per 40 minuti.

Advertisement - Continue Reading Below

Come mangiare a 40 anni: sonno

Il sonno è uno dei fattori chiave per perdere peso in modo corretto. Secondo un recente studio dell'Università di Chicago chi riposa bene perde il 55% di grasso in più grazie ai livelli alti di ormone della crescita che, se troppo bassi, rallentano il metabolismo. Inoltre, una significativa carenza di sonno aumenta l'insorgere delle rughe e peggiora le difese cutanee.

More from Gioia!:
Emily Ratajkowski
Diete
CONDIVIDI
Cosa fa Emily Ratajkowski per stare in forma
8 segreti per avere un corpo da top model (cupcake compreso)
Perché non si perde peso
Diete
CONDIVIDI
Perché non dimagrisci (anche se stai a dieta)?
Sei a dieta, stai molto attenta a quello che mangi eppure non perdi un etto: come mai?
cibi-acidi-quali-sono
Diete
CONDIVIDI
Cibi acidi, miti da sfatare e verità da conoscere
Sono stati troppo spesso bistrattati e considerati una delle cause del cancro: ecco tutto quello che devi sapere sugli alimenti dal pH acido
Diete
CONDIVIDI
Che ne dici di copiare la dieta di Eva Mendes?
Allenarsi, bere e concedersi qualche sfizio: anche Eva Mendes è umana, ma con questi 6 trucchi si mantiene super in forma!
Calorie latte
Diete
CONDIVIDI
Ma quante calorie contiene il latte?
Che tu lo scelga intero o parzialmente scremato, ecco tutto quello che devi sapere sul latte e quale è il più adatto per una dieta...
Emma Watson, dieta Emma Watson, Emma Watson fisico
Diete
CONDIVIDI
Che cosa fa Emma Watson per restare in forma?
I 6 segreti di Emma Watson per mantenere il suo fisico perfetto, dalla dieta alla meditazione (passando per il cibo messicano)
Diete
CONDIVIDI
Vuoi dimagrire? Impara a leggere l'etichetta
Un libro spiega come evitare gli ingredienti che fanno male alla salute o fanno ingrassare interpretando le etichette
Diete
CONDIVIDI
Dieta mediterranea: dimagrire a km zero
Il menu facile per perdere peso ed essere bella e sana con i piatti più gustosi della nostra cucina
calcolo-metabolismo-basale-formula
Diete
CONDIVIDI
Sai come calcolare il metabolismo basale?
Se vuoi dimagrire, con una semplice formuletta puoi scoprire quante calorie devi assumere per raggiungere il peso forma
Diete
CONDIVIDI
Perché non puoi non avere la curcuma in casa
Da ora in poi curcuma anche a colazione e il tuo corpo ti ringrazierà