I 5 cibi da non mangiare per dimagrire

Ci sono cibi che ingrassano perché molto calorici e poco salutari: eccone cinque che bisogna evitare di mangiare se vuoi dimagrire

Più Popolare

Siamo tutte sempre a dieta, ma non abbiamo capito perché non riusciamo a perdere peso. Semplice: perché non abbiamo capito che ci sono 5 cibi da evitare per dimagrire. Ecco quali sono. Partiamo dai fritti: assolutamente da evitare! State alla larga dalle patatine e anche da tutte quelle ottime salse che solitamente utilizzate per condirle. Se poi sono anche salate, il vostro corpo non potrà davvero sopportarlo. Se state pensando che è davvero difficile resistere, avete ragione: ma la vostra salute è più importante di uno sfizio goloso. L'apporto calorico dato dalle patatine, confrontato con le capacità sazianti, è davvero assai maggiore rispetto a qualsiasi altro cibo. E se proprio non riuscite a vivere senza fritture, qualche volta potete concedervi un piccolo strappo alla regola: ma non esagerate. 

Advertisement - Continue Reading Below

Anche il pane bianco, che non manca veramente mai sulle nostre tavole, è deleterio per la nostra dieta. A questo, è molto meglio preferire del pane integrale. Un'alimentazione come la nostra, infatti, troppo ricca di alimenti raffinati, è stata associata a maggiori rischi di obesità e di diabete, ma anche a problemi digestivi e malattie cardiovascolari. Al contrario, il pane integrale, così come la pasta o la farina integrale, è un prodotto meno lavorato e perciò maggiormente ricco di fibre, che presenta un livello glicemico più basso, aumenta notevolmente il senso di sazietà e accelera di gran lunga il transito intestinale. 

Più Popolare

Altro cibo da evitare il più possibile è il cocco: questo frutto afrodisiaco e così buono e fresco da mangiare quando si è distesi al sole in estate, è considerato un vero e proprio killer per il nostro corpo. In soli 100 grammi di polpa sono contenuti, infatti, ben 350 chilocalorie! Quindi, signore, non cedete alla tentazione di acquistare cocco dai tanti e simpatici venditori ambulanti che girano in spiaggia. Se proprio non riuscite a resistere al suo dolcissimo sapore, acquistate il latte di cocco: è altrettanto saporito, dissetante e rinfrescante, ma contiene molte meno calorie del frutto.  

In Italia gli insaccati rappresentano un pilastro della nostra tradizione culinaria. Prosciutti, salumi e affettati vari ci appartengono e ci rappresentano nel mondo. La verità è che anche questi andrebbero mangiati con moderazione e senza esagerare con le dosi giornaliere consigliate dai nutrizionisti. Sono ricchi di grassi saturi e soprattutto di sale, che non è proprio il massimo per la nostra dieta. Non è necessario, però, rinunciare del tutto a un bel tagliere di salumi e formaggi: semplicemente, bisogna stare attenti a non esagerare e ad alternare a essi molte fibre e vitamine, con frutta e verdura. Inoltre, è bene scegliere i salumi più magri, come bresaola, speck e prosciutto, evitando così un eccessivo apporto di calorie.  

Infine, i dolci. Irrinunciabili durante le feste, desiderati in periodi di stress o di umore basso, sono squisiti ma non consigliati se si vuole dimagrire e stare bene. Inutile dire che il motivo sta tutto nell'alta presenza di zuccheri, che non solo potrebbe portare nel lungo periodo problemi di diabete, ma soprattutto perché fa aumentare in maniera considerevole la lancetta della nostra bilancia. È difficile resistere, soprattutto se si è molto golosi, ma è necessario. Concedetevi solo una fetta di dolce a settimana. Gli altri giorni, solo cibi ipoglicemici!   

In alto, una scena del film Marie Antoinette di Sofia Coppola: da (non) rivedere se sei a dieta!

More from Gioia!:
Diete
CONDIVIDI
Tutto sulla dieta detox a base di soli liquidi per ripulire l'organismo e sentirsi più sgonfie, sane, lucide, energiche in 3 giorni
Pro e contro, benefici e aspettative da tenere a bada: tutto quello che c'è da sapere sul detox lampo
Diete
CONDIVIDI
Cosa mangia tutti i giorni Melania Trump per essere così splendidamente in forma e fabulous a 47 anni?
Frullati al mattino, vitamine su vitamine ma anche qualche (piccolissimo) peccato di gola
Diete
CONDIVIDI
La dieta di Audrey Hepburn, dall'amore incondizionato per la pasta all'unico suo peccato di gola
L'indimenticabile Holly Golightly di Colazione da Tiffany, per l'80% della sua dieta mangiava frutta e verdura, poi pasta, poca carne e si...
Diete
CONDIVIDI
Cosa succede al corpo (e al cervello) quando si smette di mangiare carne rossa?
Non è necessario diventare vegani, vegetaliani o vegetariani integralisti per godere dei benefici di un regime alimentare senza carne rossa
Diete
CONDIVIDI
Cos'è e come funziona la Dieta Dash, il regime alimentare a bassissimo contenuto di sodio
L'obiettivo? Rendere migliore la vita di chi soffre di ipertensione arteriosa, e, ovviamente, perdere peso
Diete
CONDIVIDI
Lo sciroppo d'acero è oro nero (colato) e fa dimagrire: proprietà, benefici e controindicazioni
Buono è buono, non si discute. Ma lo sciroppo d'acero fa bene? Ha delle controindicazioni?
Diete
CONDIVIDI
4 diete popolari che secondo i nutrizionisti dovremmo smettere di seguire nel 2018 e per sempre
Dieta militare, gluten-free o chetogenica: dietisti e nutrizionisti ci spiegano perché non fanno poi così bene al nostro organismo
Letizia Ortiz corpo perfetto con lo yoga
Diete
CONDIVIDI
Se Letizia Ortiz a 45 anni è una bomba atomica lo deve a una cosa in particolare
Altro che karma per avere muscoli torniti da far impallidire una ventenne Letizia Ortiz medita molto e si allena di più
Diete
CONDIVIDI
"Spiegatemi come certa gente riesce a eliminare il cibo confezionato dalla dieta": 5 consigli molto utili
Non è facile eliminare il cibo processato (o industriale) dalle nostre tavole, ma non è nemmeno impossibile
Diete
CONDIVIDI
Ci raccontano solo balle? La battaglia di uno chef furioso contro le falsità del mondo alimentare
L'Angry Chef Anthony Warner si scaglia contro tutta quell'informazione sbagliata che ci arriva sul cibo e che riguarda la nostra salute