9 diete che ti faranno davvero perdere peso

Le 9 diete più efficaci degli ultimi anni, con tutti i pro e contro ma un unico denominatore comune: i chili persi non torneranno più

Più Popolare

Quali sono le diete più efficaci, le diete che fanno davvero perdere peso? US News & World Report ha classificato i 38 programmi dietetici più importanti e ha assegnato a ognuno di loro dei voti. Come si è arrivati al risultato? Mettendo insieme elementi di scienza dell'alimentazione e psicologia del cibo, il parere di esperti di diabete e cardiologi e i risultati di studi e rapporti governativi. Ecco dunque quali sarebbero secondo questo maxi studio le 10 diete migliori di sempre.

Advertisement - Continue Reading Below

1. Weight Watchers

A dimostrazione del fatto che i classici sono classici per un motivo, la Weight Watchers ha portato a casa il posto più ambito. Il programma più recente della Weight Watchers , Beyond the Scale, è stato ideato per aiutare le persone a mangiare meglio e muoversi di più, contribuendo in tal modo a creare seguaci di uno stile di vita più sano che avrà un effetto duraturo. Il programma non conta le calorie, ma assegna agli alimenti degli Smartpoints in base al loro valore nutrizionale (punti in più = meno sani), in modo che gli alimenti più sani "costino" di meno e diventino più attraenti.

Più Popolare

Con il sistema a punti, le persone tendono a mangiare cibo a più basso contenuto di calorie, grassi saturi e zucchero, ma più alto per contenuto di proteine. Questa dieta promette di far perdere 1 kg a settimana.

Pro: nessun alimento off-limits, dieta flessibile

Contro: può essere costoso, a seconda del programma scelto

2. Jenny Craig (a pari merito)

Anche un'altra buona vecchia conoscenza, la dieta Jenny Craig, ha ottenuto un punteggio alto. La teoria alla base di questa dieta è che per perdere peso si devono limitare grassi e calorie e mangiare porzioni più piccole - con l'aiuto di un piano alimentare specifico e indicazioni specifiche. I dietisti , sulla base di questa dieta, devono seguire un programma alimentare personalizzato composto da alimenti preconfezionati e ricette indicate dalla dieta stessa, così come frutta fresca, verdure e latticini.

Advertisement - Continue Reading Below

Questo programma dietetico è ottimo anche perché fornisce ai suoi seguaci un appuntamento settimanale da parte di consulenti Jenny Craig (questi consulenti non sono nutrizionisti, ma persone che hanno provato questo programma.) Come la Weight Watchers, la dieta Jenny Craig sostiene che si può perdere fino a un kg a settimana.

Pro: i pasti confezionati vengono consegnati direttamente a casa

Contro: i pasti cucinati a casa e i ristoranti diventeranno un ricordo; è un regime dietetico piuttosto costoso

2. Dieta Volumetrica (a pari merito)

A pari merito con la Jenny Craig c'è la dieta Volumetrica, che come suggerisce il nome ha molto a che fare con il volume. Questa dieta funziona in modo da farti mangiare meno calorie senza dover mangiare meno cibo. Come funziona esattamente? Mangiando cibi a bassa densità. In altre parole, gli alimenti che sono a basso contenuto di calorie, ma ad alto volume, come frutta e verdura. Gli alimenti a bassa densità riempiono, ma hanno un basso contenuto di calorie, quindi ti sentirai sazia più a lungo senza strafare (o aver bisogno di uno snack spezza fame).

La dieta non ha un programma strutturato, come la Weight Watchers o la Jenny Craig, ma piuttosto un approccio al cibo che divide gli alimenti in quattro categorie:

Categoria 1: a densità molto bassa (come frutta e verdura, latte scremato)

Categoria 2: bassa densità (cereali, fiocchi di cereali per la colazione, carni magre)

Categoria 3: a media densità (pizza e gelato)

Categoria 4: ad alta densità (patatine, cioccolatini e biscotti)

Se rispetti le categorie 1 e 2 ed eviti le categorie superiori, dovresti perdere mezzo chilo o 1 kg a settimana.

Pro: nulla è off-limits, raramente ci si sente affamati

Contro: Lunghe preparazioni per i pasti e parecchie minestre

Advertisement - Continue Reading Below

4. Programma HMR

Il programma di HMR, detto anche Salute Resource Management, ruota intorno all'idea che la perdita di peso si ottiene riducendo le calorie attraverso sostituzioni dei pasti con porzioni aggiuntive di frutta e verdura. I seguaci della dieta sostituiscono i loro pasti regolari con frullati, barre di nutrizione e multicereali cereali caldi, ma anche con un sacco di frutta fresca e verdure per sentirsi sazi ed eliminare gli alimenti ad alto contenuto calorico.

Il programma punta molto anche sull'esercizio fisico e incoraggia i seguaci a fare movimento all'aperto almeno da 10 a 20 minuti al giorno. Sono previste consegne di pasti già pronti che rendono questa dieta facile da seguire. Permetterebbe di perdere fino a un kg a settimana.

Più Popolare

Pro: i pasti vengono consegnati direttamente a casa; perdita di peso iniziale veloce

Contro: i frullati alla lunga possono stancare; mangiare fuori diventa complicato

5. Biggest Loser (ha ben 5 pari merito!)

Se sei un grande fan dei reality, forse è il momento di provare la dieta da soli. La Biggest Loser si articola in sei settimane di cibo sano (cioè con meno calorie) e di esercizi, proprio come accade nel famoso reality. Come per i programmi tv, questa dieta è una scelta, un'avventura che si intraprende da soli: non esiste un modo per seguire la dieta, ma dipende da ciò che si sceglie di seguire e da quale libro (dei concorrenti che hanno partecipato al programma televisivo) si acquista.

Non importa quale libro si sceglie di seguire, imparerai tutto sulla piramide della Biggest Loser: 4 porzioni al giorno di frutta e verdura, 3 di proteine, 2 di cereali integrali, e non più di 200 calorie in più (ah, e sicuramente dovrai sudare parecchio con tutta l'attività fisica che ti toccherà fare).

Pro: nessun alimento è off limits

Contro: fatica e sudore; abbastanza costoso

5. Dieta Flessitariana

No, la Flexitarian non è una creazione del Dr.Seussian, si tratta di una dieta reale - giuro. La parola deriva dalla crasi di "flessibile" e "vegetariano" e allude al modo in cui funziona la dieta: prevalentemente vegetariana, ma sufficientemente flessibile per consentire una deliziosa bistecca di tanto in tanto.

Advertisement - Continue Reading Below

Piuttosto che togliere il cibo, la dieta funziona con l'aggiunta di 5 gruppi di alimenti: i sostituti della carne come il tofu, i fagioli e lenticchie; frutta e verdura, cereali integrali, latticini, zucchero e spezie. La dieta ha anche un programma di 5 settimane che segue un modello 3-4-5: 300 calorie per la prima colazione, 400 per il pranzo e per 500 per la cena (si possono anche avere 2 spuntini al giorno da 150 calorie ciascuno). Secondo la dieta, mangiando piatti che ruotano attorno alle proteine vegetali, si arriva a pesare il 15 per cento in meno rispetto a una dieta carnivora. Quindi, se stavi meditando di convertirti al vegetarianesimo ma non potevi pensare a una vita senza barbecue e hamburger, forse questa dieta ti convincerà ad amare il tofu.

Pro: flessibile (lo dice il nome, dopo tutto), ricette varie

Contro: troppo concentrata sulla cucina di casa; solo per veri amanti del veggie

5. Dieta Crudista

La dieta crudista è fondamentalmente un dono degli dei per le persone che odiano cucinare, perché richiede di mangiare solo frutta e verdura cruda, bacche e noci. Ciò significa che non è necessario preriscaldare il forno, anche se si può cucinare cibi fino a 115 gradi, se proprio non si può tollerare di mangiare broccoli crudi.

La crudista è piuttosto chiara su cosa si può e non si può mangiare: frutta, verdura, noci e cereali sono ok (anche sashimi), invece tutti i prodotti alimentari trasformati, elaborati o pastorizzati, gli zuccheri raffinati e le farine, il sale da tavola, e (aiuto!) la caffeina sono completamente off-limits. Anche se la preparazione di tutte quelle verdure potrebbe lunga e noiosa, basti sapere che i seguaci della dieta consumano normalmente la metà delle calorie di chi segue una dieta con cibi cotti. Forse tagliare e pelare tutte quelle verdure potrebbe valerne la pena.

Pro: perdita di peso quasi garantito

Contro: un sacco di preparazione e regole da seguire

5. Dieta Slim-Fast

Ricordi quando tutti ingurgitavano i beveroni Slim-Fast per perdere qualche centimetri in più di girovita? Beh, la Slim-Fast non è scomparsa, ed è apparentemente ancora una buona dieta. Come la maggior parte delle diete, la filosofia alla base di Slim-Fast si basa sul controllo delle porzioni e la riduzione delle calorie, e il modo per perdere peso con questa dieta è attraverso sostituti del pasto (come quei famosi frullati) per ottenere la giusta quantità di nutrienti.

La dieta prevede 1.200 calorie al giorno da tre spuntini a scelta, due sostituzioni pasto Slim-Fast e un pasto da 500 calorie da preparare a casa per sfuggire alla monotonia dei beveroni. Secondo i seguaci della Slim-Fast si può perdere fino 1 kg a settimana ed è una dieta consigliata per le persone che hanno bisogno di perdere più di 20 chili. Quindi se hai molti chili da perdere potrebbe essere la dieta giusta per te, ma se ami i cibi solidi, magari prova a perdere il peso in un modo diverso.

Pro: la comodità

Contro: parecchi shake

5. Dieta Vegan

Ah, i vegani: probabilmente conoscono almeno una persona che è vegan e non possono fare a meno di parlarne perché devono a tutti i costi fartelo sapere. Che tu conosca vegani tranquilli o totalmente ossessivi e boriosi, tutti sanno qualcosa su una dieta senza prodotti animali. Se non hai familiarità con una dieta vegana, sappi che fondamentalmente è una versione estrema del vegetarianesimo, nel senso che elimina tutti i prodotti di origine animale, compresi il formaggio, le uova e lo yogurt.

Tuttavia, riducendo i prodotti di origine animali, i vegani in genere mangiano più cereali, frutta e verdura, e incidentalmente assumono meno calorie.

Pro: pasti sazianti, dieta sostenibile per l'ambiente

Contro: restrittiva e costosa

GIF
Da: Delish
More from Gioia!:
ragazza sulla spiaggia felice sorridente
Diete
CONDIVIDI
Con questi 9 cibi dimentichi il caffè
Basta caffè per tirarti su, prova i superfood che ti danno l'energia per affrontare il cambio di stagione alla grande
la dieta ideale per combattere il freddo anche a tavola
Diete
CONDIVIDI
L'inverno ti fa bella se mangi così
Per contrastare la rigidità del clima e ritrovare un incarnato più luminoso il segreto è scegliere gli alimenti giusti
come-riattivare-il-metabolismo-5-consigli-che-funzionano
Diete
CONDIVIDI
Metabolismo addormentato? Riattivalo così
Il modo migliore per risvegliare il metabolismo in tempo per la primavera? Iniziare subito con il detox a tavola e con la giusta attività...
pane-azzimo-proprieta
Diete
CONDIVIDI
Perché mangiare pane azzimo è una buona idea
Puoi prepararlo da sola, si cuoce anche in padella, è più leggero e ti tiene alla larga dai fastidi del lievito: serve altro?
cosa-mangiare-dopo-palestra
Diete
CONDIVIDI
10 cibi da mangiare dopo la palestra
Gli alimenti da inserire nella tua dieta per recuperare forze, liquidi persi e vitamine e per rinforzare i muscoli
dieta-fodmap-pancia-piatta
Diete
CONDIVIDI
Pancia piatta in 6 settimane con la Fodmap
Pancia gonfia, addio: prova la dieta che combatte la sindrome del colon irritabile
come-calcolare-il-peso-forma-ideale donna che si pesa
Diete
CONDIVIDI
Sai come si calcola il peso forma ideale?
Le formulette facili per capire qual è il tuo peso forma e perché è davvero importante conoscerlo
cibi per dimagrire acqua avocado
Diete
CONDIVIDI
30 cibi insoliti per dimagrire
Niente uova, yogurt greco, cavoli o insipidi petti di pollo in questa lista, ma solo cose buone e diverse dal solito
Victoria's Secret: il gelato nella dieta dei suoi Angeli
Diete
CONDIVIDI
La dieta degli Angeli di Victoria's Secret
C'è un ingrediente speciale nel menù delle modelle: scopri qual è
superfood-da-mangiare-inverno
Diete
CONDIVIDI
15 supercibi per affrontare l'inverno
Con i superfood per essere magra, sana e piena di energia l'inverno non è mai stato così buono