Gabby Douglas: la dieta e l'allenamento di una ginnasta olimpica

Come si prepara una ginnasta per le Olimpiadi? Gabby Douglas, della squadra americana di ginnastica artistica, ci racconta cosa mangia e come si allena in vista di un appuntamento come Rio 2016

Più Popolare

In quanto ginnasta olimpica, la ventenne Gabby Douglas - della squadra statunitense di ginnastica artistica - si è preparata per Rio 2016 seguendo un calendario molto serrato. Come sappiamo, l'alimentazione è fondamentale per gli sportivi: Gabby ci ha raccontato cosa mangia e come si allena un'atleta medaglia d'oro che si prepara per trenta ore a settimana per stupire il mondo alle Olimpiadi. E chissà se durante le gare si concederà anche qualche piatto di pasta!

Advertisement - Continue Reading Below

Giorni di allenamento

7: mi sveglio a quest'ora per poter iniziare ad allenarmi alle 8 e bevo un bicchiere d'acqua. Per potermi allenare per le prime quattro ore mangio una tazza calda di zuppa d'avena e una banana con il tè. La mia meravigliosa nonna mi aiuta a preparare i pasti così io posso concentrarmi sull'allenamento:

dalle 8 alle 12: Allenamento! Lavoro duro sia con gli esercizi che già conosco sia per sviluppare nuove abilità che richiedono molto impegno.

More From Rio 2016 Unlimited
20 articles
federica pellegrini
Nuovo record per Federica Pellegrini
paralimpiadi 2016: le medaglie dell'italia a rio
Paralimpiadi 2016: le medaglie dell'Italia
Pronta per seguire le Paralimpiadi 2016 a Rio?
Chi è Gregorio Paltrinieri. Anzi, Gregoro!
Presented by Vodafone Unlimited
Frank Chamizo, il lottatore ribelle
Presented by Vodafone Unlimited

Sono contenta dei miei progressi, ma credo che ci sia sempre qualcosa da fare per migliorare in vista delle prossime Olimpiadi. Mi alleno per quattro diversi eventi – volteggio, parallele asimmetriche, trave di equilibrio e corpo libero – così da costruire la resistenza che è la chiave per il momento. Le uniche pause sono per bere.

Sono entusiasta perché ho ricevuto un nuovo piano di allenamento e sono molto contenta. Non vedo l'ora di gareggiare.

Mezzogiorno: un pranzo veramente semplice perché non voglio qualcosa di pesante prima del mio prossimo allenamento alle 14. Preferisco le proteine per aiutare il recupero muscolare dopo il duro allenamento e per questo mia nonna mi ha preparato un delizioso petto di pollo e asparagi alla griglia con aceto balsamico. Squisito! Per coccolarmi ho immerso una manciata di mandorle in una cinquantina di grammi di cioccolato fondente fuso. E così anche la mia voglia di dolce è  soddisfatta!

nutella, caramel apple suckers, laughing hysterically checkkkkkk

A photo posted by Gabby Douglas (@gabbycvdouglas) on

13: chiacchiero con le ragazze che sono nel mio gruppo di allenamento. Sono la più vecchia e questo ancora mi suona un po' strano: mi sembra ieri che avevo 16 anni. Controllo anche i social media e la mia posta elettronica.

14: Seconda sessione di allenamento della giornata! Questa volta sono solo due ore e va bene così visto che sono molto concentrata. Sono veramente impaziente di terminare gli allenamenti e iniziare a gareggiare con la squadra USA.

16.30: A casa. Non so decidermi se fare un bagno freddo o una lunga, calda doccia.

Considerato che sono praticamente coperta di gesso dalla testa ai piedi faccio prima una doccia calda, che lenisce i muscoli e porta via il gesso, poi un bagno freddo che è ottimo per i miei piedi.

17.30: Questo è il momento della giornata in cui mi piace rilassarmi, prima di cena. Ascolto musica nella mia camera e sto un po' su Facebook con le mie sorelle che mi aiutano a disegnare la mia linea di body: insieme lavoriamo a nuove idee per l'estate e l'autunno.

18.30: per cena, salmone alla griglia con piselli saltati all'aglio e della pasta. Avevo proprio bisogno di carboidrati dopo due sessioni di allenamento così faticose. Per dessert ho mangiato il panpepato fatto in casa, uno dei miei dolci preferiti.

19.30: mi metto a letto a meditare, il che mi è di aiuto per liberare le mente e mi tranquillizza mentalmente e spiritualmente.

21: mando la buonanotte a tutta la mia famiglia con il mio smartphone e loro mi rispondono subito: questo mi fa sentire molto amata!

Con la mente pacificata per me è facile andare a dormire. Di solito mi sveglio dopo otto ore veramente riposata.

Giorno di riposo

8: mi piace molto dormire, anche se ho dormito solo un'ora in più rispetto alla sveglia delle 7! Ho un solo giorno di riposo a settimane e niente mi piace di più che starmene sotto le coperte a oziare.

Leggo un po', controllo Instagram, Snapchat e vorrei stare a letto proprio tutto il giorno!

9.30: mi attengo al piano di mangiare sano anche nei giorni di riposo, anche se quella di oggi è stata una colazione più abbondante del solito. Mia nonna mi ha preparato waffle, uova strapazzate con formaggio e bacon kosher. È stato sufficiente per farmi uscire dal letto!

11.30: Ho appuntamento presso una spa per un massaggio con le pietre calde, che è sempre un toccasana per i miei muscoli.

13: mentre ero via, mia nonna ha preparato una deliziosa insalata. Abbiamo mangiato insieme e parlato della nostra famiglia come anche di alcune cose che abbiamo in programma di fare insieme dopo le Olimpiadi. Una delle cose che amo fare nel mio giorno di riposo è non parlare di ginnastica!

14.30: guardo la tv seduta sul divano. Mi piacciono i cooking show (l'unica ragione per cui non cucino è che passo trenta ore a settimana ad allenarmi e non mi resta molto tempo per altro).

17: non sarò una chef, ma so come si preparano in casa delle maschere facciali, così me ne appronto una con miele, limone e avena. Lascio agire la maschera e preparo la mia borsa per tutta la settimana.

18.30: per cena mangio petto di pollo alla griglia con cavolo e una grossa patata dolce. Questo è uno dei miei piatti preferiti e mi piace far cadere una miscela di miele e burro sulla patata dolce!

19.30: guardo Divergent. Questa serie di film è la mia preferita perché mi piacciono le donne combattenti che credono in quello per cui combattono. Quindi vado a dormire e sono pronta per iniziare una nuova settimana, quando domani mi sveglierò.

Da: HarpersBAZAAR
Read Next:
Personaggi
CONDIVIDI
Chi è Gregorio Paltrinieri. Anzi, Gregoro!
​​Il nuotatore italiano tra medaglie d'oro, allenamenti in vasca e sulla pista da ballo.​
Personaggi
CONDIVIDI
Frank Chamizo, il lottatore ribelle
​Nato a Cuba e naturalizzato italiano, ha riportato il nostro tricolore sul podio della lotta libera​
appuntamenti sport olimpici
Trend
CONDIVIDI
I prossimi appuntamenti con gli sport olimpici
​Dove e quando torneranno in campo gli atleti che ci hanno fatto appassionare ai loro sport
Personaggi
CONDIVIDI
​Gabriele Detti: la mia rivincita dopo l'infortunio​
​Il nuotatore compie oggi 22 anni, con due medaglie olimpiche in tasca e tante difficoltà dietro le spalle​
Storie
CONDIVIDI
Le 10 medaglie di legno dell'Italia a Rio 2016
​Tutti i quarti posti che ci hanno fatto piangere​ durante le Olimpiadi
settebello e setterosa
Personaggi
CONDIVIDI
8 cose da sapere su Settebello e Setterosa
​Dall'origine del nome alle curiosità sui capitani, tutto quello che dovresti sapere​ (anche se non sei un'appassionata di pallanuoto)​
nazionale italvolley maschile
Storie
CONDIVIDI
La Nazionale di volley è da medaglia d'oro per la solidarietà
​Il capitano Birarelli annuncia una donazione a favore delle vittime del terremoto in Centro Italia​
Fitness
CONDIVIDI
Erika Fasana: «Quel salto l'ho imparato da piccola»
La ginnasta italiana ci racconta la sua avventura olimpica e i segreti di quel salto che è diventato virale
Personaggi
CONDIVIDI
Le medaglie olimpiche italiane: quale ti ha emozionato di più?
​A Rio 2016 chi tra i campioni azzurri ti ha fatto battere il cuore?​
Olimpiadi 2016: foto più belle della chiusura
Storie
CONDIVIDI
La chiusura delle Olimpiadi, tra spettacolo ed emozioni
Cala il sipario su Rio 2016: rivivi la cerimonia di chiusura con le foto più belle, aspettando Tokyo 2020