Come sbiancare i denti: 10 rimedi naturali per averli bellissimi

Allarme denti gialli? Per sfoderare un sorriso smagliante, affidati a questi 10 ingredienti naturali: dal bicarbonato di sodio alle fragole passando per il carbone, scoprili con noi

Più Popolare

Avere i denti bianchi è una cosa che vorrebbero tutti. Lo sbiancamento dei denti però è di solito molto costoso e che ovviamente andrebbe fatto solamente in un centro specializzato che risponda a tutti i requisiti previsti. Ma è possibile sbiancare i denti a casa utilizzando soltanto metodi naturali. Ecco i più efficaci:

1. Bicarbonato di sodio

Uno dei migliori ingredienti che possono essere utilizzati per sbarazzarsi dei denti gialli. Mescola un quarto di cucchiaino di bicarbonato di sodio con un po' di dentifricio, lavati i denti con questa miscela e risciacqua con acqua tiepida. Fallo una o due volte alla settimana. In alternativa, è possibile combinare il bicarbonato di sodio con succo di limone, aceto bianco, o perossido di idrogeno.

Advertisement - Continue Reading Below

2. Buccia d'arancia

Pulire regolarmente i denti con la buccia d'arancia ridurrà i residui accumulati nei denti. Strofina la buccia d'arancia sui denti ogni sera prima di andare a dormire. La vitamina C e il calcio combatteranno i microrganismi durante la notte. Fallo per un paio di settimane e noterai risultati efficaci.

3. Fragole

Contengono una buona quantità di vitamina C, che aiuta ad avere i denti più bianchi. Tritura un paio di fragole ottenendo una pasta e strofinala sui denti delicatamente. Se fatto due volte al giorno per un paio di settimane, la tinta gialla sui denti si esaurirà.

Più Popolare

4. Acqua ossigenata

Sciacqua e fai dei gargarismi con un collutorio che contiene acqua ossigenata. Fai però attenzione a non ingoiare. Inoltre utilizzalo con cautela, in quanto può causare irritazioni delle gengive e rendere i denti troppo sensibili.

5. Limone

Fare gargarismi con succo di limone e la pulizia dei denti con la sua buccia è uno dei modi migliori per rendere i denti di nuovo bianchi. Mescola qualche goccia di succo e un po' di sale, applica la miscela sui denti macchiati e strofina vigorosamente la pasta su denti e gengive. Lascia per qualche minuto e poi sciacqua la bocca con acqua. Fallo due volte al giorno per due settimane.

6. Sale

Aiuta a ricostituire il contenuto di minerali persi nei denti e aiuta a far rivivere il loro colore bianco. Si può utilizzare regolarmente ogni mattina sale comune in polvere invece del dentifricio. È anche possibile mescolare il sale con bicarbonato di sodio e strofinare delicatamente sui denti. Attenzione però, perché può danneggiare le gengive e lo smalto se usato troppo.

7. Basilico

Le sue foglie hanno proprietà di sbiancamento e possono anche proteggere i denti da problemi come la piorrea. Metti alcune foglie di basilico al sole per qualche ora, poi quando le foglie sono secche, macinale in polvere. Mescola la polvere con il dentifricio che usi di solito e lava i denti. Un'altra opzione è quella di fare una pasta di foglie di basilico e olio di senape e poi usarlo per pulire i denti.

8. Mele

Mangiare una mela croccante può strofinare denti come uno spazzolino e renderli più bianchi. Cerca di mangiare una o due mele al giorno per sbarazzarti di macchie gialle accumulate sui denti. Mastica accuratamente in modo che la natura acida della mela e la sua polpa ricca di fibra grezza abbiano abbastanza tempo per agire. Si possono anche mangiare altri cibi croccanti come carote crude, cetrioli e broccoli.

9. Carbone

È uno dei più noti rimedi casalinghi per i denti gialli. Il carbone di legna ha una potente chimica a base di cristalli che sbianca i denti. Mescola un po' di polvere di carbone con il normale dentifricio e spazzola delicatamente. Bisogna ripetere il trattamento per circa due settimane. Se non si dispone di carbone, è possibile utilizzare le ceneri di pane bruciato oppure il rosmarino.

10. Neem

È infine possibile utilizzare il Neem (Azadirachta indica) per avere denti bianchi e sani. Grazie alle proprietà astringenti e antisettiche, l'uso regolare di olio di neem aiuta anche a sbarazzarsi di alito cattivo e prevenire la carie.

More from Gioia!:
Doccia solare e lettino abbronzante fanno male?
Viso e Corpo
CONDIVIDI
La doccia solare aiuta l'abbronzatura?
La dermatologa Mariuccia Bucci spiega come scegliere (e usare) il tanning bed
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Che cos'è il microblading?
È il nuovo trattamento che promette faville: sopracciglia folte e intense e dal look naturale più che mai, ma come funziona?
Viso e Corpo
CONDIVIDI
4 errori che commetti quando ti depili col rasoio
Comodo e veloce, è il modo più rapido per salutare (momentaneamente) i peli: ma qual è il modo giusto di usarlo?
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Ritenzione idrica, a noi 2: 5 rimedi naturali
È ora di provare una strategia contro l'eccesso di liquidi, sei pronta?
Viso e Corpo
CONDIVIDI
15 creme solari per una tintarella al TOP
I prodotti più innovativi per l'estate che vi permetteranno di sfoggiare un'abbronzatura atomica proteggendo la pelle
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Sos depilazione: 5 errori da evitare
Fai il test allergico prima di depilarti? Usi l'olio subito dopo?
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Come rinforzare le unghie? 5 rimedi naturali
Non immaginavi neanche che potessero diventare così belle e resistenti
Abbronzatura curiosità: 10 cose che nessuno ti ha mai detto
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Abbronzatura: 10 cose che nessuno ti ha mai detto
Gli infrarossi fanno male ma ghiaccio, pane bagnato e lattuga aiutano pelle e tintarella, lo dice il dermatologo
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Che cos'è il Mul Gwang di cui tutti parlano?
Dalla Corea arriva un nuovo trattamento di bellezza che unisce trucco e skincare: il tutorial per realizzarlo
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Come eliminare le cuticole una volta per tutte
Vuoi una manicure perfetta? Ecco i consigli per avere mani da sogno